Anno 11, numero 487 - 18 gennaio 2018
Cittadinanzattiva (visita il sito web www.Cittadinanzattiva.it)
Cittadinanzattiva (visita il sito web www.Cittadinanzattiva.it)


40ANNI CA 450X800 01 copia

Il Punto

40 anni di noi!

Il 14 e 15 gennaio del 1978, alla Domus Pacis di Roma, con la costituzione del Comitato promotore, nasce il Movimento federativo democratico. Il 1978 è stato per tanti versi un anno fondamentale per il nostro paese, un anno bellissimo e drammatico. In quel contesto una trentina di gruppi di giovani cattolici, d'ispirazione democratica, desiderosi di sperimentare nuove forme di azione politica per il cittadino, fondano il Movimento che nel 2000 cambia nome in Cittadinanzattiva. Sono stati quaranta anni di battaglie per rendere questo paese sempre più a misura di cittadino, un paese dove le persone non si sentissero "ospiti ma padroni di casa", un paese in cui i diritti fossero tutelati e promossi, dove la partecipazione civica fosse uno degli strumenti per valutare la qualità della democrazia. Tante battaglie sono state vinte, altre non ancora.

Il Punto

Premio Alesini XIII edizione: fino al 12 febbraio per presentare i progetti

In occasione della XIII edizione del Premio Andrea Alesini sulle buone pratiche per l'umanizzazione delle cure, si rinnova l’iniziativa che raccoglie attività progettuali ed esperienze pratiche in tema di umanizzazione delle cure. Il focus di questa edizione è la lotta al fumo di tabacco e la promozione di stili di vita salutari.

Selezioni per aderenti di Cittadinanzattiva da coinvolgere in progetto europeo

Cittadinanzattiva, tramite la rete europea Active Citizenship Network , offre l’opportunità ai propri aderenti di vivere un'esperienza all'estero per uno scambio tra attivisti di diversi Paesi. L’opportunità rientra nell’ambito del progetto Europeo “Polart”, finanziato dal Programma Erasmus+ dell'Unione Europea, che mira a coniugare l’attivismo civico con le forme espressive dell’arte.

Sostenere i diritti di noi cittadini è semplice come un click!

Sostenere i diritti di tutti noi cittadini è semplice come un click! Sostenerci non è stato mai così facile. Basta andare sulla pagina "Il mio dono" di Unicredit e inserire il proprio nome e cognome e votarci! Unicredit offre, alle Onlus più votate, un sostegno economico per le loro attività: a Cittadinanzattiva permetterà di continuare a difendere i diritti di tutti i cittadini in maniera gratuita.

Il Punto

News

Cure dentali: i dati ISTAT confermano il ricorso al privato

“Chi ha problemi con i denti in Italia spesso fa parte del gruppo delle persone che rimandano/rinunciano alle cure. Chi ha problemi di denti e non vuole trascurarli è costretto, almeno finora, a rivolgersi comunque al settore privato, pagando di tasca propria. Spesso senza rimborsi perché la maggioranza di assicurazioni e fondi integrativi non copre questo tipo di assistenza”.

Alimenti speciali: le indicazioni per la detrazione

I prodotti alimentari prescritti dal medico per l’alimentazione completa o parziale di pazienti con capacità limitata, disturbata o alterata di assumere i nutrienti sono ora detraibili, grazie ad una misura entrata in vigore da pochi giorni attraverso la nuova legge di stabilità e il decreto fiscale collegato; attraverso tale disposizione è possibile detrarre per gli anni 2017 e 2018 le spese sostenute per l’acquisto di alimenti a fini medici speciali per pazienti con particolari necessità alimentari. Sono esclusi gli integratori alimentari anche se prescritti dal medico e i prodotti per i lattanti.

“L’agenda sul futuro della Sanità” nel prossimo evento Winter School a Como

“Il tema del regionalismo e di una maggiore autonomia gestionale regionale, già importante per ciò che concerne la sanità, diventa insieme al finanziamento del SSN, il tema principale degli ultimi mesi.

News

Pagamenti con le carte. L’Ue blocca i costi extra

L’Europa prova a farci fare pace con le carte di credito, levando di torno le «sorprese» legate all’utilizzo delle card negli acquisti online e mettendo la parola fine alla voce «commissioni extra» anche quando si paga piccoli o piccolissimi importi tramite il pos. Entra in vigore oggi la nuova direttiva europea sui servizi di pagamento (PSD 2), grazie a cui - si calcola - i consumatori europei potranno risparmiare fino a 500 milioni di euro all’anno, secondo le stime della Commissione. Il cuore della direttiva è proprio il divieto di extra costi che finora hanno gravato sui pagamenti effettuati con carta.

Programmati per non durare

Si chiama obsolescenza programmata il fenomeno che negli ultimi anni sta riguardando beni di consumo elettronici che invece di durare correttamente il più a lungo possibile, cessano di funzionare a distanza di poco tempo dall’acquisto, non a causa dell’usura del bene, bensì per una programmazione della durata del prodotto in sé. In pratica, invece di puntare alla qualità e all’efficienza del prodotto tecnologico, le aziende lo programmano per farlo funzionare fino a... un tempo stabilito.

Ryanair: dal 15 gennaio nuove regole per il bagaglio a mano

Ryanair, cambia tutto: da lunedì 15 gennaio, infatti, entrano in vigore le nuove regole per il bagaglio a mano. Per portare a bordo una borsetta da donna, un portacomputer o uno zaino (di 35x20x20 cm) e il trolley o la valigia (55x40x20 cm) come accade finora bisognerà infatti acquistare un pacchetto Premium (a 5 euro se preso insieme al biglietto, a 6 in seguito). In caso contrario si potrà portare in cabina soltanto una borsa più piccola, mentre quella più grande verrà imbarcata in stiva gratuitamente dopo averlo registrato al gate. All'arrivo potrà essere ritirato al nastro trasportatore.

Sacchetto ortofrutta, quanto mi costi?

"Il 1 gennaio 2018 è entrato in vigore l’articolo 9-bis della legge di conversione 123/2017 che obbliga i supermercati e i punti vendita ad utilizzare sacchetti ortofrutta biodegradabili, da impiegare anche per tutti i prodotti serviti al banco, come carne, pesce e gastronomia. I sacchetti – dice il provvedimento – devono essere distribuiti a pagamento, e il prezzo va riportato sullo scontrino. Fino a pochi giorni fa il prezzo delle nuove buste biodegradabili era un mistero e nessuna catena di supermercati si era sbilanciata.

Carta famiglia 2018: cos’è e come richiederla

"Carta famiglia 2018": è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 9 gennaio 2018 il decreto attuativo del bonus per le famiglie numerose introdotto dalla Legge di Stabilità 2016 e rimasto fino ad oggi inattuato. Un’attesa durata ben due anni rispetto alla data prevista; oggi arrivano finalmente le istruzioni necessarie su requisiti di reddito e del nucleo familiare per richiedere la carta della famiglia nel 2018.

News

Migranti e salute, basta Fake News!

Quando si parla di salute e migranti il rischio di incorrere in bufale informative è molto alto. Si tratta di vere e proprie notizie false, alimentate soprattutto dalla paura che l'accoglienza dei migranti possa rappresentare una minaccia del proprio status quo, considerato anche che la medicina, in quanto scienza complessa, non sempre riesce a comunicare i dati con efficacia, per quanto pubblici e facilmente accessibili e verificabili.

La CEDU accoglie i ricorsi dei cittadini sudanesi di Ventimiglia

Il 24 agosto 2016 quaranta cittadini sudanesi, fermati dalla polizia a Ventimiglia, vennero espulsi e rimpatriati e furono oggetto di una vera e propria retata a Ventimiglia. Alcuni furono trasportati in condizioni disumane e poi rinchiusi illegittimamente nell’hotspot di Taranto. Quindi vi fu il tentativo di rimpatriarli tutti e solo alcuni cittadini sudanesi che in quell'agosto riuscirono a sfuggire al rimpatrio, hanno poi ottenuto il riconoscimento della protezione internazionale in Italia in quanto soggetti a persecuzioni e discriminazioni nel Paese da cui provenivano.

News

Ardea: protesta per l'interruzione dell'assistenza per gli studenti disabili

Hanno protestato sotto le porte del Comune di Ardea i genitori degli alunni diversamente abili che dall'8 gennaio sono rimasti senza l'assistenza scolastica. Una decisione, quella di eliminare il servizio, presa dall'Amministrazione comunale in base a quanto stabilito dall'ex commissario prefettizio nel bilancio, per far quadrare i conti disastrati dell'Ente. 

Dispersione scolastica: i nuovi dati e il piano di azione

Il fenomeno è in calo, ma resta il divario fra Nord e Sud. Sia nella scuola secondaria di I che di II grado. I maschi sono più coinvolti delle femmine, così come percentuali più alte si registrano fra studentesse e studenti di cittadinanza non italiana che non sono nati in Italia.

Tu che genitore sei?

Fare il genitore è senza dubbio il lavoro più diffcile che esista. A far riflettere sulla crescita e lo sviluppo dei figli arriva il libro di Patrizia Pasquini dal titolo: "Tempo lineare: Osservare, Conoscere, Aiutare i bambini e i genitori" . Un testo che parla del rapporto tra adulti e bambini, della famiglia e dell'educazione della prima infanzia.

Nuovi fondi per edilizia scolatica solo per le scuole registrate nell'Anagrafe

Il Miur sollecita gli Enti Locali ad aggiornare i dati relativi agli edifici scolastici all'interno dell'Anagrafe dell'edilizia scolastica in vista del bando PON relativo alla messa in sicurezza e riqualifica delle strutture.

News

Esperienze di successo per combattere il mal di testa: il 24 Gennaio a Bruxelles

Active Citizenship Network (ACN), in collaborazione con L'Alleanza Europea per il Mal di Testa" (EHA) realizzerà il prossimo 24 Gennaio 2018 all'interno del Parlamento Europeo l'evento: "Making Visible the Invisible on Headache Pain: Sharing Successful Experiences Across Europe". Il meeting sarà ospitato dall'Interest Group Parlamentare, promosso da ACN, “Diritti del malato e sanità transfrontaliera” e avrà lo scopo di continuare ad esplorare e valorizzare i più recenti risultati e buone pratiche nella lotta al dolore cronico e rafforzare l'impegno civico e istituzionale su questo argomento.

News

"Partecipare l'Architettura": ovvero come progettare nella comunità

Superare la dicotomia tra il linguaggio tecnico del progettista e le necessità degli abitanti è da sempre l'obiettivo dell'architetto e ambientalista  consulente di Italia Nostra e Cittadinanzattiva, Adriano Paolella. Nel suo ultimo libro, "Partecipare l'Architettura" spiega perché riconoscere la capacità dell’azione diretta degli abitanti faciliterebbe il miglioramento delle condizioni insediative, la riduzione del “peso” ambientale e la ricomposizione di comunità equilibrate con luoghi e risorse.

Il Punto

Dieci oggetti da ridurre per aiutare l'ambiente

Dai fazzolettini di carta ai cotton fioc, dai cartoni delle pizze alle bustine dello zucchero: dieci oggetti che, se fossero utilizzati con un pizzico di buonsenso in più, potrebbero migliorare le nostre vite e ridurre l'inquinamento. "In attesa di conoscere quale sarà la prossima tassa green [...] potremmo iniziare l’anno con qualche nuova ed efficace abitudine" spiega Antonio Galdo, direttore di Nonsprecare.it.

Il Punto

Conclusa la raccolta firme per riparare le reti idriche

Le Assemblee Territoriali di Cittadinanzattiva Montefalcione Avellino Bassa-Irpinia ma anche quelle di Ariano Irpino e Benevento hanno promosso una petizione popolare per chiedere l’intervento dei prefetti di Avellino e di Benevento perchè siano riparate le pessime reti idriche. La raccolta di firme si è conclusa nei giorni scorsi.

"Ambiente, chi lo ama e chi lo tradisce", appuntamento a Minervino

L'iniziativa, organizzata da Cittadinanzattiva Minervino, avrà il primo appuntamento il 19 gennaio, con "La globalizzazione e lo stato del pianeta", e si concluderà a giugno 2018. L'evento rientra nel circuito delle iniziative di formazione "Cercasi un fine".

Nuovo sportello di informazione ad Ascoli Piceno

Attivo un nuovo sportello di Cittadinanzattiva presso l'Ufficio relazione con il pubblico del Comune di Ascoli Piceno. I volontari sono a completa disposizione di chiunque voglia segnalare eventuali disagi, disorganizzazioni o disfunzioni riscontrate in città. Dalla salute all’istruzione, dalla viabilità ai rifiuti.

A Pinerolo il V appuntamento "Dalla sanità visibile alla sanità invisibile"

Giovedì 25 gennaio, presso la sala conferenze del distretto di Pinerolo (Asl To 3) si svolgerà il quinto evento regionale del percorso "Dalla sanità visibile alla sanità invisibile: grandi rischi e grandi opportunità". Elisabetta Sasso interrogherà il direttore generale e la responsabile del distretto si programmo di assistenza territoriale e diaomiciliare, con particolare attenzione alle comunità locali dei territori montani disagiati.

 

Cittadinanzattiva, via Cereate 6 - 00183 Roma - Tel 06 367181 Fax 06 36718333

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.