Notizie

 dolore 10 anni di legge 38

Il webinar si rivolge soprattutto ai medici di medicina generale allo scopo di diffondere la conoscenza della legge 38 del 2010, “Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore”, con il supporto non condizionato di Grunenthal.

Il medico di medicina generale è la prima persona, in ambito sanitario, con il quale ci relazioniamo quando abbiamo bisogno di cure ed è anche l'anello di congiunzione fondamentale tra lo specialista ed il paziente.

124561380 3804932412851297 1661375212838776418 o

Cittadinanzattiva Treviso, il prossimo 30 novembre, online, presenta il libro "Di fronte all'Inatteso" un libro di Luigi Colusso, Il dott.re Colusso oggi collabora con Cittadinanzattiva Treviso occupandosi del "Progetto Ascolto" e dell'educazione e formazione concreta per i diritti di relazione. Il libro parla del cordoglio anticipatorio che accompagna le persone dalla nascita alla morte ed è lo strumento che permette di guardare la vita in faccia senza paura di attraversare al meglio i cambiamenti che essa offre. Insieme all'autore ne parlerà il dott. Francesco Rocco, di Cittadinanzattiva Treviso, esperto di problematiche sanitari e sociali. E' un libro che si può considerare un antivirus potente e senza effetti collaterali, anzi aumenta molto le difese naturali.

prodotti alimentari copy

“Consumatori e Covid le conseguenze sulle scelte di Consumo di Beni Alimentari in Lombardia” questa è la ricerca promossa da Cittadinanzattiva Lombardia e Cia Lombardia. Dalla ricerca emerge quanto in tempo di pandemia, le abitudini dei cittadini sull’alimentazione siano cambiate. Per saperne di più leggi il comunicato .

webmeeting cartolina generica copy copy

Continua il ciclo di web meeting sui servizi pubblici locali organizzato da Cittadinanzattiva con l'obiettivo di fare emergere le criticità o le eventuali buone pratiche legate alla gestione dei servizi pubblici a livello locale. Il prossimi appuntamenti porteranno la discussione in Emilia Romagna, il 9 dicembre dalle 10 alle 12 e in Umbria, l'11 dicembre dalle 10 alle 12.

Per il congedo parentale COVID-19 in caso di quarantena scolastica dei figli minori di 14 anni, l'INPS pubblica le istruzioni in una prima circolare del 2 ottobre e a seguire in una del 20 novembre. Nell’ultimo mese infatti si sono susseguite diverse disposizioni in materia di quarantena scolastica per i figli minori di 14 anni che hanno modificato via via l’indennità ampliandone i requisiti. 

Tim, Vodafone e Wind Tre hanno accolto l’invito del Governo escludendo le piattaforme di didattica a distanza dal consumo di Giga. Per la Ministra per le Pari opportunità e la Famiglia Bonetti “l’impatto, anche economico, della didattica a distanza sulle famiglie, già pesantemente provate dalle conseguenze della pandemia è un nodo a cui le istituzioni devono una risposta fatta di soluzioni concrete. La sinergia con le società di telecomunicazioni è un passo che guarda in special modo alle situazioni familiari di maggiore disagio, che sono quelle più gravemente esposte al rischio di esclusione sociale e di povertà educativa”. Ma come si potrà accedere a questa opportunità? Le modalità sembrano abbastanza semplici. Eccole.

webinar tim

I prossimi 2 webinar (1 e 3 dicembre) saranno dedicati ai genitori. I professionisti di Altroconsumo ci guideranno nel mondo dei dati, tra rischi e opportunità di siti web, app e social network, con tanti consigli per rendere sicuro l’utilizzo dei device. L’obiettivo è quello di promuovere nei bambini e nei ragazzi un approccio più responsabile e consapevole. ISCRIVITI

Il percorso formativo gratuito è realizzato nell'ambito del progetto Operazione Risorgimento Digitale con l'obiettivo di educare i cittadini e i consumatori all’uso consapevole e sicuro di Internet per cogliere tutte le opportunità e i vantaggi della vita digitale prevenendo i principali rischi online: dall'uso corretto degli strumenti digitali per la gestione del denaro agli acquisti online, alle nuove modalità di accesso a informazioni, prodotti e servizi.

Chronic PAIN imm social Tavola disegno 1

Active Citizenship Network è lieta di annunciare la firma di un Memorandum of Understanding con NO PAIN Onlus, associazione italiana focalizzata sul trattamento del dolore. In particolare NO PAIN ha accettato di far parte della Giuria della III edizione del “Premio Civico Europeo sul Dolore Cronico - Raccolta di Buone Pratiche”.

NOPAIN Onlus è un’Associazione per la cura della malattia del dolore fondata a Milano il 28 Dicembre 2007 per promuovere in Italia la cultura della terapia del dolore. La missione di questa onlus è fornire un supporto ai pazienti sofferenti di dolore cronico e ai loro familiari sia per quanto riguarda l’aspetto normativo (bisogno delle persone), sia per la logistica (dove rivolgersi per la cura del dolore sul territorio italiano, i centri di cura), sia per l’assistenza di tipo informativo (rassegne stampa aggiornate sul tema del dolore, approfondimenti culturali). http://www.nopain.it/

panchina rossa

La violenza contro le donne è una sconfitta per tutti. Dal 1999, il 25 novembre è la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne e l’Università degli Studi di Siena ha voluto dare rilievo alla Giornata con due momenti focus: i due Rettori delle Università cittadine aderiranno al progetto Panchina rossa con il successivo posizionamento di una panchina rossa offerta dalla Europe Direct Siena nei rispettivi Atenei; Il 25 novembre si è tenuto un webinar, sulla piattaforma FormezPa.

 carcere condizioni

Birra, vino, condimenti, caffè, dolciumi, miele: sono solo alcuni dei prodotti finalmente disponibili on line esclusivamente made in Carcere. E’ stata infatti lanciata la piattaforma che riunisce in un unico grande contenitore di vendita on line i prodotti realizzati nella case circondariali d’Italia, con l’obiettivo di diffondere le esperienze imprenditoriali che da sole sarebbero troppo deboli per affrontare la vendita e, contemporaneamente, favorire la diffusione e l’implementazione di buone pratiche di rieducazione e reinserimento lavorativo dei detenuti.

Condividi