Notizie

Il 97% dei 15-17enni va online tutti i giorni dal telefono, il primo smartphone arriva a 11 anni e mezzo, quando inizia subito l’utilizzo di Youtube e Whatsapp. A 12 anni e mezzo ci si iscrive a facebook. Non si può evitare che il proprio figlio navighi online, ma certo lo si può aiutare ad acquisire consapevolezza.

test.invalsi

Il quadro emerso dai risultati dell'Invalsi conferma il solito trend, un forte divario tra nord e sud a confermare che l'istruzione italiana non cambia. Nel meridione i risultati più bassi del 30%. Le ragazze più brave nelle materie linguistiche mentre i maschi in matematica, i ragazzi stranieri più bravi in inglese ma nel resto delle materie i punteggi sono nettamente inferiori rispetto ai loro compagni italiani. Risulta molto influente la situazione socio economica delle famiglie di provenienza.

protezionecivile

 

In Calabria la tutela del territorio passa per i più piccoli grazie ad un'iniziativa del CSV di Catanzaro insieme alla Protezione Civile regionale e all'Esercito, che hanno promosso una serie di campiscuola di protezione civile tra le colline di Carlopoli e Cortale. Una 4 giorni per ragazzi tra gli 11 ed i 14 anni insieme ai volontari della Protezione Civile dedicata a simulazioni, prove pratiche e di convivenza con la natura.

europa

I 15.000 vincitori (su 100 000 che hanno presentato domanda) dell'iniziativa DiscoverEU della Commissione europea, saranno contattati presto in modo da poter prenotare il viaggio. Potranno viaggiare sia da soli che in gruppo (fino a cinque persone) per un massimo di 30 giorni e potranno visitare fino a quattro destinazioni europee al di fuori del proprio paese d'origine. Tutti i viaggi dovranno avere inizio tra il 9 luglio e il 30 settembre 2018.

Partecipazione attiva dei Pazienti copy

La SIAR (Società italiana attività regolatorie), con la collaborazione di AIFA, Cittadinanzattiva e Fondazione Benzi, ha organizzato una Conferenza che riguarda la partecipazione attiva dei Pazienti ai processi che generano nuove terapie. Tale partecipazione riguarda tutte le fasi: dalla Ricerca fino alla valutazione del beneficio-rischio e della reale disponibilità delle nuove terapie per tutti i Pazienti che ne hanno necessità. La Conferenza darà informazioni su quanto fatto finora e quanto si vorrebbe realizzare in futuro.

 isabellamori

Tempo di rinnovi per il vertice Forum Unirec (Unione nazionale imprese a tutela del credito) – Consumatori. 

Una conferma per il presidente Marcello Grimaldi che ricoprirà la carica anche per il prossimo biennio e un nuovo incarico per Isabella Mori nel ruolo di vicepresidente
La responsabile nazionale del PIT e del settore dei Servizi Bancari e finanziari di Cittadinanzattiva ha dichiarato di voler proseguire con il lavoro già avviato nel delicato settore del recupero crediti.

emergenza rifiuti

Il rappresentante territoriale di Cittadinanzattiva, Roberto Saccozzi, scrive alle Autorità competenti per denunciare il sempre più grave problema dei rifiuti a Cerignola, città di 59.000 abitanti. "Sono ormai giorni che la città è sommersa da cumuli di rifiuti che, data la stagione, emettono miasmi maleodoranti, invadono le strade e i marciapiedi ed iniziano ad emettere scoli pericolosi. Le voci che corrono in città parlano di pochi mezzi della SIA, insufficienti alla bisogna e del parziale utilizzo della discarica di Grottaglie. La soluzione trovata dal sindaco è di accumulare i rifiuti all’interporto, struttura in disarmo e inadatta allo scopo. Questo avviene solo a Cerignola mentre gli altri comuni del CONSORZIO FG4 hanno risolto da tempo il problema e sono puliti ed in ordine.

bambina frutta

Con il caldo estivo sono molti i bambini che mangiano di meno. I pediatri consigliano di rispettare sempre la regola dei cinque pasti al giorno optando per pasti leggeri e freschi soprattutto per il pranzo e la cena. Per le merende sì al gelato, se aritigianale ed alla frutta sarebbe meglio, ma vanno benissimo anche i frappè, frullati, frutta fresca, yogurt ma anche i ghiaccioli meglio se fatti in casa. Si consigliano anche merende salate, come il classico pane e olio e pane e pomodoro, dei classici senza tempo sempre molto apprezzati da grandi e piccini. Altro consiglio: tenete conto delle preferenze del vostro bambino, la merenda deve restare un'abitudine piacevole.

 

 

Bellizzi

Cittadinanzattiva di Bellizzi, con il FORUM delle Associazioni, nel Centro Sociale di Bellizzi, giovedì 28 giugno, hanno organizzato il Convegno “Terzo Settore: quali opportunità?”.
Al Convegno hanno partecipato le Associazioni locali e tantissimi cittadini. Cosa possono fare le Associazioni è stato il tema portante del Codice del terzo Settore (DECRETO LEGISLATIVO 03.07.2017, N. 117), illustrato dal prof. Adalgiso Amendola – Ordinario di economia Politica – presso l’Università degli Studi di Salerno.
L’oratore, dopo aver fatto una panoramica sulla Legge e presentato importanti studi, dai quali emerge che la Campania è il fanalino di coda nel Terzo Settore, per una sorta di cultura del “familiarismo”, che privilegia il proprio particulare, su sollecitazione dei Presidenti delle Associazioni presenti, si è soffermato sull’art. 55, che prevede il coinvolgimento degli Enti del Terzo settore.
Con la nuova normativa – ha spiegato il prof. Amendola – si ribalta il rapporto tra le Associazioni e gli Enti pubblici, a partire dal Comune; per cui le Associazioni devono essere coinvolte nella politica degli Enti pubblici e da fruitori diventano soggetti organizzatori.

premiosocietacivile2018

Il Comitato economico e sociale europeo (CESE) ha appena indetto il Premio 2018 per la società civile dedicato al tema "Identità, valori europei e patrimonio culturale in Europa". Un importo totale di 50 000 EUR sarà assegnato a un massimo di cinque vincitori. Il termine per la presentazione delle candidature è il 7 settembre 2018 e la cerimonia di premiazione si svolgerà il 13 dicembre 2018 a Bruxelles. Il Premio è aperto a tutte le organizzazioni della società civile ufficialmente registrate nell'Ue e attive a livello locale, nazionale, regionale o europeo. È inoltre consentita la partecipazione di privati cittadini. 

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.