Notizie

banchi di scuola 2015 02 26

La maturità 2021 partirà il 16 giugno e sarà caratterizzata soltanto da un esame orale che partirà da un elaborato realizzato dagli studenti. La conosciuta e "vecchia" tesina lascerà il posto ad un elaborato multimediale, un testo, o una prova pratica che gli studenti potranno preparare con almeno un mese di tempo. L'argomento sarà assegnato dai docenti entro il 30 di Aprile. L'elaborato dovrà rappresentare il percorso di studi svolto e le discipline dell'indirizzo scolastico scelto. Dopo la discussione dell'elaborato si proseguirà con l'analisi di un testo già oggetto di studio della lingua e della letteratura italiana. Saranno poi analizzati alcuni materiali predisposti dalla Commissione che sarà composta dai docenti interni e da un Presidente esterno. Sarà prevista comunque l'ammissione all'esame, mentre le prove Invalsi non concorreranno ai fini del punteggio finale anche se saranno comunque effettuate dal 1 marzo.

generezione spreko

La prossima tappa è prevista il 26 febbraio, ore 10,00-12,00, a Varese. Istituzioni, aziende e cittadini si confronteranno per una città spreK.O. ISCRIVITI

La prima parte del web meeting sarà dedicata al dialogo tra enti locali, aziende e cittadini con l’obiettivo di promuovere nella dimensione locale una responsabilità diffusa nella sfida di rendere le città effettivamente a prova di sprechi. In altre parole città sostenibili, efficienti ed innovative, in grado di garantire un’elevata qualità di vita ai loro cittadini. Come sottoporre la città ad una serie di interventi volti al miglioramento della sua sostenibilità, energetica e ambientale e come migliorare la qualità dei servizi ai cittadini, garantendo partecipazione e cittadinanza attiva? Di questo e altro si discuterà in occasione del quarto appuntamento, il 26 febbraio dalle ore 10,00 alle 12,00.

aulascuola

"La scuola è sicura" era lo slogan che si ripeteva fino a qualche mese fa, ma a quanto pare non è più così. Le varianti del Covid, quella inglese e brasiliana, sembrano molto più aggressive e pare si diffondano molto più rapidamente tra i giovani. La fascia di età 8/19 anni è la più colpita. L'area più critica del nostro Paese resta la Lombardia: sono state chiuse tutte le scuole di ogni ordine e grado nella città di Brescia, in 7 comuni della provincia di Bergamo ed anche in un comune del Cremonese. Ma altre regioni stanno lanciando l'allarme; il Lazio, ad esempio, ha chiuso le scuole a Colleferro, a Fiumicino e Carpineto. Anche in Puglia la situazione è molto preoccupante.

aree interne

Le Aree Interne del Paese e i Borghi hanno trovato nel pieno della pandemia un rinnovato protagonismo, luoghi dove il Covid-19 più difficilmente ha trovato diffusione. Ma sono tante le difficoltà per chi resta o sceglie di tornare in questi territori, spesso caratterizzati da una straordinaria bellezza e contestualmente da un forte isolamento.

La ricerca indaga desideri ed aspettative dei più giovani - dai 18 ai 39 anni - intenzionati ad investire sul proprio futuro, in quello delle comunità delle quali sono parte.

anno 2020 salute delle piante

Un nuovo studio condotto in Gran Bretagna racconta di come la natura riesca a dare risposte straordinarie agli impatti generati dagli stili di vita dell’uomo e dai processi di produzione industriale. Piante capaci di assorbire parte delle pericolose sostanze emesse dagli scarichi delle nostre auto, di filtrare l’aria inquinata. Non sono i grandi alberi i protagonisti del lavoro degli scienziati della Royal Horticultural Society, ma umili arbusti.

veryimportantplanet 2015 2 16

Cittadinanzattiva Lazio e UGcons, grazie al contributo della Regione Lazio nell’ambito dei finanziamenti per le associazioni dei consumatori, realizzano il progetto dal titolo: "Trasporto pubblico locale nel Lazio: informati, tutelati, attivati". Gli obiettivi del progetto sono: facilitare la conoscenza del cittadino sui propri diritti e doveri nei confronti dei gestori dei trasporti pubblici urbani; promuovere la conoscenza e uso delle Carte dei Servizi; rendere il cittadino autonomo in ordine a richieste, reclami e rapporti con le aziende di TPL; costruire un network di riferimento per le attività di tutela.

CONGRESSO 2021 CA copy

Proseguono gli appuntamenti con le Assemblee elettive regionali. Il prossimo 27 febbraio saranno celebrate le Assemblee di Cittadinanzattiva Friuli Venezia Giulia, Cittadinanzattiva Umbria, Cittadinanzattiva Toscana.

Visita il sito www.congresso2021.cittadinanzattiva.it/

rivela

GEOpard è la nuova piattaforma online di FIDAL che nasce con l’obiettivo di utilizzare la corsa come strumento per prevenire e combattere la radicalizzazione, a tutti i livelli, creando una comunità europea di runners amatoriali all’interno della quale ciascun user della piattaforma si senta libero di costruire nuovi legami, socializzando e condividendo la passione per la corsa, sia virtualmente che fisicamente. Il lancio della piattaforma GEOpard potrà essere seguito sul canale ATLETICATV attivo sul sito Facebook di Atletica Italiana alle ore 14 del 26 febbraio 2021. La corsa viene sempre considerata come uno sport individuale ma per gli utenti GEOpard si presterà a diventare uno strumento e un veicolo per nuove amicizie, anche contrastando le nuove solitudini (inclusa quella digitale), l’esclusione o la marginalizzazione di soggetti ritenuti “a rischio”.

Stabilimento di produzione in etichetta pasticcio italiano copy copy

L'ENEA - Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile- comunica che le etichette energetiche di alcuni elettrodomestici, a partire dal prossimo 1 marzo, torneranno ad essere classificate in base a una scala compresa tra A (massima efficienza) e G (bassa efficienza), in sostituzione dell’attuale classificazione da A “con tre più” (A+++) a G.
Le nuove regole, introdotte dalla Commissione europea per semplificare il quadro e per agevolare il confronto tra le prestazioni di alcuni prodotti, saranno inizialmente applicate a cinque categorie di apparecchi domestici (lavastoviglie, lavatrici e lavasciuga, frigoriferi e congelatori, sorgenti luminose, display elettronici) e a una di apparecchi commerciali (apparecchi per la refrigerazione con funzione di vendita diretta). Per tutti gli altri prodotti le etichette esistenti saranno sostituite gradualmente.

Il web meeting dal titolo "La partecipazione civica per le politiche della salute in Piemonte e in Sicilia” - evento conclusivo in programma il 26 febbraio alle ore 16 - ha l'obiettivo di raccontare i risultati dei due percorsi regionali del nostro progetto “Partecipazione civica in sanità, qualificare le pratiche di democrazia partecipativa”, reso possibile grazie al contributo non condizionante di Novartis. Grazie alla attivazione di due percorsi regionali paralleli, uno in Sicilia e l’altro in Piemonte, abbiamo messo in pratica, sperimentandole, le indicazioni della Matrice per la qualità delle pratiche partecipative in sanità, risultato finale della prima edizione del progetto “Consultazione sulla partecipazione civica in sanità” che ha visto coinvolti oltre 100 stakeholder.  

Condividi