Anno 12, numero 569 - 12 dicembre 2019
Cittadinanzattiva (visita il sito web www.Cittadinanzattiva.it)

 

Il Punto

XXII Rapporto PiT Salute: il SSN tra attese e promesse disattese

Un servizio sanitario con problemi rilevanti di costi, peso della burocrazia e accesso in una parte ancora significativa del Paese: aumentano le segnalazioni per le attese, a cui i cittadini hanno purtroppo imparato a rispondere mettendo mano alla tasca per pagare l’intramoenia o il privato, e aumentano le segnalazioni relative alla assistenza territoriale. Questo il quadro che emerge dal 22° Rapporto Pit Salute di Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritti del malato presentato oggi a Roma, alla presenza del Ministro della Salute Roberto Speranza.  Lo stesso fa riferimento a 21.416 segnalazioni dei cittadini alle sedi territoriali del Tribunale per i diritti del malato e ai servizi PIT Salute locali. Il Rapporto è realizzato con il sostegno non condizionante di FNOPI, FNOMCeO e FOFI.

Come ottenere il Bonus sociale acqua: chiamaci allo 06.36718040

L'ARERA - Autorità di regolazione per energia reti e ambiente, comunica che dal gennaio 2020 per accedere al Bonus sociale acqua, luce e gas la soglia massima ISEE (indicatore situazione economia equivalente) si alza da 8.107,5 € a 8.265 €. L'adeguamento avviene infatti sulla base dell'indice dei prezzi ISTAT. Restano invece invariate le condizioni alternative per ottenerlo: famiglie con almeno 4 figli a carico e ISEE non superiore a 20 mila euro, nucleo titolare di Reddito/Pensione di cittadinanza oppure per i casi in cui una grave malattia costringa all'utilizzo di apparecchiature mediche alimentate con l'energia elettrica (elettromedicali) indispensabili per il mantenimento in vita.

Il Punto
News

Fratture da fragilità ossea: la tavola rotonda per il PDTA

Il 13 dicembre Cittadinanzattiva presenterà il Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale nelle fratture da fragilità nell'ambito della Tavola Rotonda "Call to Action - Il Progetto Frame". L'evento avrà luogo dalle 14.20 alle 15.20 in occasione del XIV Congresso ORTOMED. Lo scopo del PDTA consiste specificamente nel favorire l’identificazione, l’inquadramento diagnostico ed il successivo avvio a programmi di prevenzione secondaria delle rifratture di soggetti che abbiano presentato una recente frattura da fragilità (o che abbiano ricevuto recente diagnosi di frattura da fragilità), che li pone ad imminente rischio di rifrattura già, e soprattutto, nei primi mesi successivi all’evento.

News

Poste Italiane apre alla conciliazione per i risparmiatori del Fondo Obelisco

Poste Italiane ha siglato un accordo con le Associazioni dei Consumatori che istituisce una procedura di Conciliazione dedicata ai propri Clienti, sottoscrittori delle quote del Fondo Obelisco, che versano in comprovate situazioni di particolare disagio economico e/o di salute, in base ai seguenti criteri indicati nel regolamento di conciliazione.

Più trasparenza a fronte dello slittamento della fine del mercato tutelato

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha ipotizzato di posticipare a gennaio 2021 la fine del mercato tutelato dell’energia. A fronte di questa ipotesi, Cittadinanzattiva e le altre Associazioni dei consumatori che fanno parte del Manifesto per l'energia del futuro, ribadiscono che è necessaria «una definizione chiara delle fasi del processo, affinché esso possa svilupparsi in tempi certi e nel rispetto delle giuste garanzie per i consumatori».

News

Cittadinanza italiana: si torna in piazza per chiedere la riforma della legge

Riparte la mobilitazione della società civile per chiedere la riforma della legge sulla cittadinanza. Il primo appuntamento è fissato per il prossimo 18 dicembre, con un flash mob a Piazza Montecitorio. Ad attendere la riforma sono circa un milione di ragazzi “italiani di fatto ma non di diritto”, tre su quattro nati qui, ancora sospesi, in attesa che la Camera dei deputati voti urgentemente il riconoscimento della cittadinanza italiana anche ai figli di immigrati nati e/o cresciuti in Italia attraverso modifiche alla legge n. 91 del 1992.

News

Nuove linee guida per una sana alimentazione

Il Centro di Ricerca Alimenti e Nutrizione del CREA presenta la nuova edizione di Linee Guida per una sana alimentazione. Sono stati coinvolti nel lavoro i Ministeri dell'Agricoltura, della Salute, dell'Istruzone e dell'Ambiente insieme a 100 esperti tra nutrizionisti, dietisti, biologi e associazioni consumatori. Le novità sono 3, una specifica sul consumo di frutta e verdura, una sull'impatto ambientale, economico e sociale sulle diverse scelte alimentari ed una sulla dietoterapia e sull'uso di integratori.

Bullismo: nelle scuole medie di Ruvo Di Puglia arrivano gli "educatori di corridoio"

"Contro il bullismo ed i fenomeni di devianza nelle scuole medie di Ruvo di Puglia sono entrati in servizio gli «educatori di corridoio»: si tratta di figure professionalmente qualificate che, insieme con i docenti, lavoreranno per contrastare il bullismo, la dispersione scolastica e l'insuccesso formativo favorendo l’incontro tra scuola, famiglia e territorio. Gli  «educatori di corridoio», oltre che prevenire l'esclusione e l'isolamento di ragazzi e ragazze, ascolteranno e si confronteranno con gli alunni «fuoriclasse».

News

Cambiare rotta contro le disuguaglianze. Scarica l'e-book gratuito

“Le disuguaglianze sono una scelta”. Sono il frutto della svolta a 180 gradi che cultura politica e politiche, di ogni parte, compiono fra anni Settanta e Ottanta. Della subalternità culturale alla forma mentis neoliberale. Certo che globalizzazione e tecnologia digitale hanno scosso il sistema. Ma anziché tentare di indirizzare questi processi, l’azione pubblica li ha abbandonati alle scelte di pochi. Si deve e si può cambiare rotta.

Il Punto

Italia del riciclo: ok la raccolta ma "tasso di circolarità" da migliorare

FISE Unicircular e Fondazione per lo sviluppo sostenibile hanno presentato il decimo rapporto su "L'Italia del riciclo". Buone notizie: alcune filiere come carta, legno, plastica, vetro, alluminio e acciaio hanno già raggiunto, o quasi, gli obiettivi europei al 2025. Altri settori sono indietro, come la raccolta delle batterie e dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) che molti cittadini ancora smaltiscono nell’indifferenziato.

Nuovi piani per l'educazione ambientale a scuola: Italia e Messico in prima fila

In una conferenza congiunta lla COP25 di Madrid, i governi italiano e messicano hanno annunciato il loro impegno per potenziare l'educazione ambientale e climatica nei rispettivi sistemi scolastici. Il ministro Fioramonti ha illustrato il nuovo modello di educazione civica orientato all'ambiente e alla sostenibilità che debutterà nei programmi della scuola dell'obbligo dal prossimo settembre.

COP25: di che cosa si discute a Madrid?

La COP25, l'annuale conferenza dell'ONU che riunisce i delegati di 197 paesi per discutere della lotta al cambiamento climatico, è al lavoro dal 2 dicembre a Madrid. All'ordine del giorno ci sono questioni importanti come il meccanismo di scambio delle emissioni tra stati, in cui i paesi più inquinanti dovrebbero compensare con investimenti in quelli meno inquinanti; e il sistema di finanziamenti e aiuti ai paesi in via di sviluppo che più subiscono i danni delle catastrofi naturali innescate dal riscaldamento globale.

Il Punto

Carta della qualità dei day hospital oncoematologici: presentata a Catenia

Day hospital oncoematologici Sicilia: buoni i tempi d’accesso alle terapie erogate nei tempi previsti e l’organizzazione del percorso ma critiche le attese nei DH, fino a 8 ore, scarsi l’attenzione ad aspetti psicologici e il comfort. Necessario lavorare personale sanitario, su informatizzazione del percorso e su comfort. È questa la fotografia che emerge dal focus della Sicilia sul monitoraggio dei DH  oncoematologici promosso da Cittadinanzattiva – Tribunale per i diritti del malato in collaborazione con AIL – Associazione Italiana contro Leucemie, linfomi e mieloma, presentata a Catania lo scorso 10 dicembre.

Giornata della trasparenza

Il valore della trasparenza, quanti e quali tipo di accesso ed accessibilità ai documenti, Open data: questi i temi che verranno trattati nella giornata della trasparenza che si terrà il prossimo 16 dicembre ad Ascoli Piceno. Scarica il programma.

 
Cittadinanzattiva, via Cereate 6 - 00183 Roma - Tel 06 367181 Fax 06 36718333

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.