L’osservatorio civico sul federalismo in sanità è stato istituito dal Tribunale per i diritti del malato di Cittadinanzattiva nel 2010 per “tenere sotto osservazione” e restituire in maniera sistematica un ritratto del contesto sanitario nella sua complessità dell’articolazione regionale.

La caratteristica principale dell’Osservatorio è quella di guardare in modo “originale” all’organizzazione dell’assistenza sanitaria, in particolare nell’erogazione dei LEA e nella capacità organizzativa delle Regioni, vale a dire con gli occhi dei cittadini. Esso da una parte si caratterizza per la produzione di informazione e conoscenza, dall’altra diffonde l’informazione civica -prodotta dallo stesso osservatorio- e fornisce strumenti di partecipazione e analisi (empowerment delle organizzazioni civiche).

L’interesse e il successo suscitato da questo lavoro nelle due edizioni, manifestatosi sia in occasione degli eventi pubblici appositamente realizzati, sia in altri incontri istituzionali, conferma l’intuizione originaria del Tribunale per i diritti del malato di Cittadinanzattiva, vale a dire quella di avere un Osservatorio civico permanente sul federalismo in sanità.

L’osservatorio civico sul federalismo in sanità è uno strumento per promuovere politiche in ambito sanitario proprie di Cittadinanzattiva, attraverso le due reti che si occupano di salute al livello nazionale: il Tribunale per i diritti del malato e il Coordinamento nazionale delle Associazioni di Malati Cronici.

Il 27 giugno 2013 Cittadinanzattiva ha presentato i risultati emersi, in occasione dell'Audizione a Commissioni riunite affari sociali e bilancio della Camera dei deputati nell' ambito dell'indagine conoscitiva su Sostenibilità del SSN e sulla garanzia dei principi dell'universalità, della solidarietà e dell'equità. Leggi il comunicato

In merito alla procreazione medicalmente assistita si legga il comunicato stampa del 25 luglio 2013 sulla Procreazione Medicalmente Assistita, a commento della sentenza dell'Unione Europea:

 

I rapporti sono scaricabili attraverso la Bottega di Cittadinanzattiva

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Se vuoi saperne di più in tema di politiche sanitarie visita la relativa Area di interesse.

 

L’edizione 2013 del progetto è realizzata grazie al contributo non condizionato di:

 

bristol myers squibb logo

 

pfizer logo

 

sanofi pasteur logo

Classe '79. Il rosso è il mio colore preferito, l'arte vista con gli occhi dei bambini il mio primo amore, i viaggi un modo per saziare la mia curiosità. Il rosso perdura nella passione con cui mi impegno a difendere i diritti delle persone nel Tribunale per i diritti del malato, di cui sono vice coordinatrice nazionale.

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.