SEMPRE IN AGGIORNAMENTO

immaginesito nuova

CORONAVIRUS PAGINA CA 2

  • quadrato 01
  • quadrato 01
  • quadrato 01
  • quadrato 01
  • quadrato 01
  • quadrato 01
  • quadrato 01
  • quadrato 01

Informazioni utili per i cittadini, fake news, provvedimenti regionali e nazionali, guide utili e video di esperti. Cittadinanzattiva lancia la sua pagina di approfondimento sul Coronavirus.

Con diversi decreti, approvati in pochi giorni dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri (DPCM), si definiscono misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19.

Le nostre FAQ sull'ultimo Decreto Legge del 16 marzo "Cura Italia", che prevede misure di sostegno all’economia, alle famiglie, alle imprese, ai lavoratori e della Sanità.

Leggi gli ultimi Decreti: DPCM dell'11 Marzo Qui il Decreto 8 marzo 2020 e qui il Decreto 9 marzo 2020. Scarica il nostro documento con le principali misure inserite nei 3 decreti

Le prefetture coordinano e monitorano l’attuazione delle misure di contenimento. Leggi il regolamento degli spostamenti del Ministero degli Interni e scarica il nuovo modulo di autodichiarazione per spostarsi.

- Ordinanza 658/29.3.2020 presente sul sito della Protezione civile con il contributo alimentare/BONUS SPESA previsto, in all. per ogni Comune/Provincia

-Decreto 28/03/2020 che ha individuato i Criteri di formazione e di riparto del Fondo di solidarieta' comunale 2020

 

 

 

LE DOMANDE PIÙ FREQUENTI (FAQ) SU:

I NOSTRI CONSIGLI

 

OCCHIO ALLE TRUFFE E SPECULAZIONI

Niente tamponi a casa!
Attenzione a sedicenti operatori sanitari che si propongono
per visite domiciliari al fine di effettuare un tampone preventivo per il coronavirus. I truffatori, spiegano i carabinieri, mostrano falsi tesserini di riconoscimento come funzionari della sanità, fingono di essere stati inviati a domicilio per prestare assistenza sanitaria per il controllo del Coronavirus. Quindi mostrano falsi tamponi ed entrano in casa delle vittime per poi impossessarsi di denaro o altri oggetti di valori.

Prezzi alle stelle per mascherine e disinfettanti...
Sulla scia della psicosi, bisogna anche fare i conti con altri aspetti come l’impennata dei prezzi di alcuni prodotti igienico-sanitari che stanno andando letteralmente a ruba nei negozi e sul web. Ad esempio, sono schizzati alle stelle i prezzi delle mascherine e dei gel igienizzanti. Una confezione di un noto prodotto igienizzante da 80 ml, che normalmente costa intorno ai 3 euro, viene oggi venduta sul web a 22,50 euro la confezione, con un ricarico sul prezzo al pubblico del +650%. Una confezione di tre mascherine, sempre sul web è venduta a 129,00.  E' intervenuta anche l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato che ha trasmesso una richiesta di informazioni alle principali piattaforme di vendita e di altri siti di vendita on line in riferimento alle modalità di commercializzazione di prodotti igienizzanti per le mani e di mascherine monouso di protezione delle vie respiratorie. Le imprese dovranno comunicare entro tre giorni quali misure hanno posto in essere per eliminare slogan pubblicitari che possano ingannare i consumatori sull’efficacia dei prodotti per evitare/curare le patologie da COVID 19 e quali misure abbiano adottato al fine di evitare ingiustificati e sproporzionati aumenti di prezzo.

Attenzione alle mail con allegati su coronavirus
Sono stati segnalati due malware diffusi via email attraverso campagne massive di spam:
 - il primo è un file nominato CoronaVirusSafetyMeasures.pdf che vìene allegato alla e-mail in arrivo. Si tratta di un file che in realtà avvia il download di contenuti spazzatura;
 - il secondo è un file allegato .doc, in cui sono esposte alcune precauzioni per evitare il contagio a firma di tale dottoressa Penelope Marchetti dell'OMS. 
Non aprire nè scaricare questo tipo di file! In generale fare molta attenzione nell'utilizzo delle caselle di posta elettronica, anche quelle istituzionali o aziendali, evitando di cliccare, in caso di mail in arrivo sospette, su link o di scaricare file che all'apparenza appaiono sicuri perchè con estensione DOC o PDF.

I provvedimenti dell'AGCM 
L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha aperto un procedimento e sospeso in via cautelativa la commercializzazione di un farmaco antivirale venduto a più di 600 euro e disposto l’oscuramento del sito. Leggi il Comunicato dell'Antitrust.

Inoltre, in data 22 marzo 2020, ha avviato un procedimento istruttorio, disponendo al contempo in via cautelare l'eliminazione di ogni riferimento all'efficacia preventiva contro la COVID-19 dei detergenti, prodotti cosmetici e integratori pubblicizzati e commercializzati sia sul sito https://carlitashop.com che sulla relativa pagina Instagram. Questi prodotti (quali l’”Olio Essenziale di Manuka Antivirale Purificante Antibatterico Optima Naturalis”, l’”Integratore antivirale Manuka Defense Plus Optima Naturals”) non hanno comprovate capacità “antivirali”, antibatteriche e antisettiche nè di rafforzamento del sistema immunitario e di protezione delle vie respiratorie. Leggi il comunicato.

Altro provvedimento è stato diretto ad oscurare il sito  http://testcoronavirus.shop/it che commercializza un test per l’autodiagnosi del contagio da COVID-19. Qui il comunicato e il provvedimento.

Invitiamo i cittadini che dovessero imbattersi in speculazioni analoghe a comunicarlo a Cittadinanzattiva, scrivendo alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.,  che provvederà a segnalarlo alle autorità competenti.

 

SEDI REGIONALI DI CITTADINANZATTIVA

Abruzzo: attivo un servizio gratuito per l'ascolto psicologico. Si può chiamare il numero 3297625604 dal lunedì al venerdì dalle ore 16 alle ore 20 e sabato e domenica dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 20, oppure scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Emilia Romagna: si può telefonare o inviare messaggi al 373.7565861, oppure scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lombardia: per il Tribunale per i diritti del malato contattare il numero 02.7389441, per l'area consumatori contattare il numero 02.36516647. Oppure scrivi all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sardegna: per la provincia di Cagliari, contattare il 329.0211847, per le altre province il 370.1281722.  Oppure scrivere agli indirizzi email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Umbria: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.,  cellulare 370.3374248 (attivo dal lunedì al sabato, orario 9:00-12:30).

Per le altre Regioni puoi contattare i nostri centri di tutela: viste le restrizioni previste a livello nazionale, alcune sedi potrebbero subire variazioni negli orari di apertura o essere chiuse. 

Resta attiva sempre la casella di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., alla quale è possibile inviare richieste di informazioni e segnalazioni da tutto il territorio nazionale.

 

NUMERI VERDI E ORDINANZE REGIONALI

Le Regioni hanno attivato numeri dedicati e numeri verdi regionali per rispondere alle richieste di informazioni e sulle misure urgenti per il contenimento e la gestione del contagio del nuovo coronavirus in Italia. CLICCA QUI per i numeri verdi e le ordinanze regionali.

 

GUIDE UTILI\INFO UTILI:

Ufficio Stampa
Ufficio stampa e comunicazione di Cittadinanzattiva, e se no di chi? Scriviamo, parliamo, twittiamo e ci divertiamo. Se esageriamo, ditecelo!

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.