farmacia farmacista

La Pandemia SARS-CoV-2  ha messo a dura prova i sistemi organizzativi nazionali, regionali, locali in tutto il mondo e stravolto gli abituali processi delle strutture sanitarie, comprese le  farmacie territoriali che sono state - e continuano ad essere- presidi in prima linea contro Covid-19, al pari di tutti gli altri operatori sanitari, e forse più esposti di altri a motivo della loro diffusione sul territorio e all’alto grado di prossimità con cittadini nella svolgimento della  quotidiana attività che non è cessata neanche nella prima e più critica fase emergenziale.

Alla luce di un simile contesto, questa IIIa edizione del Rapporto Annuale sulla Farmacia, quale strumento di politica pubblica - realizzato in partnership con Federfarma e coordinato dall’Agenzia di Valutazione Civica di Cittadinanzattiva - non poteva che essere incentrata sul ruolo sanitario e sociale svolto dalle farmacie in risposta ai bisogni dei cittadini e delle comunità locali nel contesto dell’emergenza Covid-19. Parimenti, la nuova edizione del Rapporto si focalizza sulle difficoltà sperimentate dalla categoria professionale dei farmacisti, sulle sfide e sulle opportunità che una simile congiuntura ha generato con riferimento ad una sempre più urgente integrazione della farmacia nei SSR e SSN al fine di potenziare l’assistenza territoriale.

I principali temi oggetto di indagine

  1. Interventi di adeguamento strutturale posti in essere per garantire sicurezza a farmacisti e collaboratori nello svolgimento del proprio lavoro e protezione ai cittadini e pazienti nell'accesso alla farmacia e nella fruizione dei servizi offerti.
  2. Accessibilità e continuità dei servizi offerti dalla Farmacia alla comunità.
  3. Attivazione di nuovi servizi e procedure per prevenire il rischio di contagio e semplificare la vita di cittadini e pazienti più fragili
  4. Informazione e comunicazione con la clientela
  5. Approvvigionamento di farmaci e presidi
  6. Focus su mascherine e altri DPI
  7. Utilizzo di canali E-commerce
  8. Disponibilità delle farmacie in attività di contrasto alla pandemia: partecipazione a campagne vaccinali, test sierologici, etc.
  9. Grado di coinvolgimento delle farmacie nella gestione territoriale dell’emergenza: propria e altrui percezione nel considerarsi/essere riconosciuti tra i soggetti in prima linea
  10. Collaborazioni realizzate con Istituzioni, enti del Terzo settore (organizzazioni civiche, associazioni pazienti e di volontariato), altri soggetti del comparto farmacie, soggetti privati.

 

Strumenti di indagine

Per l’attività di raccolta dati sono stati ideati due strumenti di indagine e previsti dei momenti di confronto:

  1. Questionario rivolto ai Farmacisti
    Il questionario si trova sul sito di Federfarma ed è compilabile direttamente dai farmacisti accedendo all'Area riservata
  2. Survey online dedicata ai Cittadini su temi speculari a quelli rivolti ai farmacisti.
    Ciascun cittadino può partecipare, compilando online un breve questionario
  3. Workshop/Webinar con i presidenti delle Unioni regionali di Federfarma
    per un confronto sui risultati emersi dall’indagine ed un approfondimento sia sul ruolo svolto dalle farmacie nelle diverse realtà territoriali, sia sul riconoscimento da parte di istituzioni e cittadini.

 

Per approfondire:

Link alla edizione 2019 - Scarica il II° Rapporto

Link alla edizione 2018 - Scarica il I° Rapporto

L’impegno pluriennale di Cittadinanzattiva in tema di Farmacie

 

Anno di realizzazione: 2020

Per saperne di più, contattare la Responsabile del progetto Maria Vitale: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Il progetto è realizzato da Cittadinanzattiva in partnership con Federfarma
federfarma

 

e con il contributo incondizionato di Teva
teva new

Condividi