summercamp

Un bar dei piccoli, una mediateca, un laboratorio multimediale ed una sala cinema-teatro. Prevista anche la riqualificazione degli spazi esterni con orti, giardini e murales disegnati da studenti e street artist.
Sono queste alcune delle attività che stanno realizzando nella scuola IC Pio La Torre, a Roma, quartiere Torrevecchia.

Per una settimana gli studenti, i docenti e i genitori, insieme ad associazioni non profit, giovani architetti, scultori e pittori, falegnami, agricoltori e street artist, lavoreranno per cambiare il volto della scuola, grazie ad SOS Scuola (http://www.sosscuola.com/) che sta portando in giro per l'Italia l'ambizioso obiettivo di cooperare dal basso per rigenerare le scuole.
Sos, infatti, è certo una richiesta di soccorso, ma nell'acronimo dell'associazione sta per "Scambiamoci Orizzonti per Sognare": una prospettiva di ottimismo per la scuola del futuro. Leggi l'articolo di Vita.it

Aurora Avenoso
Lucana, classe '73, master in comunicazione e relazioni pubbliche. Il meglio lo sto imparando con i miei figli, Greta e Giacomo. Per Cittadinanzattiva mi occupo di ufficio stampa e comunicazione. "Non dubitare mai che un gruppo di cittadini coscienziosi ed impegnati possa cambiare il mondo. In verità è l'unica cosa che è sempre accaduta" (Margaret Mead)

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.