mondialiantirazzisti

Circa 100 ragazzi del progetto Agente 0011: Licenza di salvare il pianeta realizzato da Actionaid, Amref, Cesvi, Cittadinanzattiva, Vis e La Fabbrica, sono stati i protagonisti il 4 ed il 5 luglio a Castelfranco Emilia dei mondiali antirazzisti organizzati da UISP. I giovani hanno preso parte a workshop, tornei sportivi e laboratori didattici sui temi della partecipazione e inclusione, una serie di eventi che hanno coronato la cocnlusione del progetto che ha coinvolto le scuole di ogni ordine e grado sui temi dell'agenda 2030 ed i 17 goals dedicati allo sviluppo sostenibile. Presenti anche rappresentanti delle organizzazioni provenienti dall'India, Haiti, Bangladesh, Palestina e Kenya che hanno raccontato esempi di progetti di sviluppo sostenibile realizzati nelle loro comunità.

Il progetto proseguirà nel 2018 con un altro percorso dal titolo: Agente0011: Missione Inclusione guidato da Cesvi e cofinanziato da AICS - Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo.

Vedi il video dei mondiali antirazzisti su www.youtube.com

Vedi le tavole realizzate da Gianluca Costantini

Calabrese di nascita, romana d’adozione. Classe '80, una laurea in Scienze della Comunicazione e una specializzazione in giornalismo. A Cittadinanzattiva dal 2007, prima nel Dipartimento Networking, poi nella rete Scuola dove attualmente si occupa di Progetti e Campagne. Appassionata di fotografia, cinema e soprattutto del “mare del sud” dal quale non riesce a stare lontana.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.