Menu

Progetti

Guarda la registrazione dell'evento "Cittadini e sostenibilità energetica" del 14 dicembre 2023

Scarica la guida

Scarica il report

Scarica le cartoline dell'evento

Contesto di riferimento

Il piano REPowerEU ha aiutato ad alzare sia gli obiettivi di efficienza energetica al 2030 (dal 9% al 13%) che quelli di diffusione di energie rinnovabili (dal 40% al 45% del fabbisogno energetico complessivo europeo), confermando le direttive del “Fit for 55” e gli impegni di abbattimento dei gas serra entro il 2030. Nel discorso sullo stato dell’Unione, l’esecutivo Ue ha proposto inoltre una riduzione del consumo di elettricità di almeno il 5% durante le ore di punta per i prossimi anni.

Dati questi obiettivi, e in considerazione dell’attuale contesto geopolitico che ha evidenziato la fragilità dei nostri approvvigionamenti, diventa sempre più pressante la necessità di favorire una transizione ecologica “giusta”. Tale necessità impone, a nostro avviso, un’azione coordinata da parte di tutti i soggetti coinvolti, a partire dai consumatori, sempre più attori e protagonisti del mercato dell’energia.

Questa attività progettuale trova fondamento, in linea generale, nel goal 12 dell’Agenda 2030, “Consumo e produzione responsabili: garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo”, e, in maniera più specifica, nel goal 7 Energia pulita e accessibile - assicurare a tutti l'accesso a sistemi di energia economici, affidabili, sostenibili e moderni”.

Obiettivo generale

Contribuire alla transizione ecologica giusta (da un punto di vista sociale, economico e ambientale) concorrendo in modo pragmatico al cambiamento individuale e collettivo per l’adozione di modelli di sviluppo più sostenibili.

Principali obiettivi specifici

  • aumentare la consapevolezza dei consumatori relativamente ai temi dello sviluppo sostenibile, con particolare attenzione all’efficienza energetica, all’utilizzo di energia da fonti rinnovabili, al tema della povertà energetica;
  • incrementare conoscenza e competenza dei cittadini e degli stakeholder locali sul tema della sostenibilità energetica e delle possibili azioni da porre in essere per contribuire ad una transizione ecologica giusta;
  • arrivare alla definizione di nuove proposte di buone pratiche che possano favorire lo sviluppo sostenibile della comunità locale.

Destinatari

Il progetto verrà realizzato in 3 regioni pilota

Le attività

“Energie di comunità” è un percorso progettuale che permetterà ai cittadini coinvolti di lavorare ad una proposta di buona pratica, legata al tema della sostenibilità energetica, a seguito di attività di sensibilizzazione, informazione, formazione ed engagement.

Di seguito le principali attività:

  1. realizzazione di una consultazione civica nazionale. I cittadini stessi saranno chiamati a costruire e condividere conoscenza, grazie alla consultazione. La realizzazione di una consultazione ci consentirà di produrre informazione civica, cioè quell’informazione, prodotta da parte dei cittadini e sulla base del loro punto di vista, orientata alla trasformazione della realtà nella direzione di un aumento della effettiva tutela dei diritti dei cittadini e di una realizzazione delle condizioni a ciò connesse;
  2. realizzazione di un ciclo di interviste relativamente ai temi dell’efficienza energetica, povertà energetica, energie rinnovabili rivolte a:
    1. amministrazioni locali dei 3 territori target;
    2. reti associative e di categoria dei 3 territori target;
  3. produzione di materiale informativo sui temi con scopo divulgativo e di sensibilizzazione;
  4. iniziative di disseminazione tra le comunità coinvolte al fine di attirare la dovuta attenzione sul tema;
  5. percorso di engagement delle comunità sui temi della sostenibilità energetica (ambientale, economica e sociale) nei 3 territori selezionati. Uno degli output del percorso sarà la definizione di gruppi di lavoro che, sulla base dei confronti e delle conoscenze acquisite, sarà coinvolto nella definizione di una o più proposte di buone pratiche in tema energetico (povertà energetica, promozione delle rinnovabili, uso efficiente dell’energia);
  6. valutazione delle proposte di buone pratiche a cura di una giuria multistakeholder;
  7. evento nazionale di premiazione della migliore proposta di buona pratica.

 

Durata: giugno 2023 - dicembre 2024

Per maggiori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Il progetto è realizzato con il contributo non condizionato di:

  • E.ON RGB
  • LOGO ENEL
  • LOGO ENI
Cinzia Pollio

Iscriviti alla newsletter

Valore non valido

Valore non valido

Valore non valido

Valore non valido

Valore non valido

Valore non valido


Valore non valido

Valore non valido