Si tratta di un progetto di Edufin realizzato in partnership tra il Consorzio PattiChiari, l’ANCI e 12 delle Associazioni dei consumatori aderenti al CNCU.

PattiChiari e le Associazioni dei Consumatori insieme per l’educazione finanziaria
Dal 2006 il Consorzio PattiChiari collabora con le Associazioni dei Consumatori per diffondere l’educazione finanziaria tra i cittadini.

 

Nel 2011 hanno partecipato al progetto “Mettiamo in Comune l’educazione finanziaria” le seguenti Associazioni dei Consumatori: Adiconsum, ADOC, Assoutenti, Cittadinanzattiva, Codacons, Codici, Confconsumatori, La Casa del Consumatore, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale Consumatori.Il progetto, promosso da PattiChiari e ANCI, vede coinvolta anche per quest’anno Cittadinanzattiva in prima persona nella progettazione e nella realizzazione dell’intera iniziativa che prevede anche una serie incontri sul territorio rivolti alla popolazione adulta.

Obiettivo degli incontri è quello di favorire la divulgazione di tematiche di educazione finanziaria e stimolare nei cittadini una maggiore consapevolezza rispetto alla gestione delle proprie risorse economiche.

Gli incontri si terranno presso le sedi comunali, o presso le sedi locali dell’Associazione, nonché  di altri partner locali, quali i centri di aggregazione sociale (es. associazioni di anziani o genitoriali, parrocchie, luoghi di lavoro,  ecc.)

La conduzione degli incontri sarà a cura dei nostri rappresentanti locali con il supporto di altri partner e/o di esponenti delle filiali bancarie aderenti, e si baserà sui contenuti informativi dello strumento multimediale, “L’impronta economica – Plus”, realizzato appositamente per il progetto.

Le banche aderenti
Banca della Campania, Banca delle Marche, Banca di Sassari, Banca Popolare del Mezzogiorno, Banca Popolare di Lanciano e Sulmona, Banca Popolare dell’Emilia Romagna, Banca Popolare Pugliese, Banco di Sardegna, Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza, Cassa di Risparmio di Biella e Vercelli, Friuladria.

Il progetto si svolgerà in 17 regioni ed in più di 50 comuni.

Per conoscere le date degli incontri è possibile consultare il sito www.pattichiari.it oppure la sede territoriale di riferimento della nostra Associazione.


Chi è PattiChiari

Costituito nel 2003, PattiChiari è l’organismo dell’industria bancaria che, attraverso una relazione aperta ai diversi portatori d’interesse della società civile, promuove l'educazione finanziaria nel nostro Paese e la qualità e l’efficienza del mercato.
Per saperne di più: www.pattichiari.it
Dal 2008 sono 13 le Associazioni dei consumatori riconosciute a livello nazionale che sono partner del Consorzio e 5 quelle che fanno parte degli organi statutari, ovvero del il Comitato Tecnico dei Motori di Confronto e del Comitato di Consultazione.


Anno di realizzazione: 2011

Per avere maggiori informazioni contatta Tina Napoli: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per saperne di più in tema di servizi bancari e finanziari visita la relativa Area di interesse.

Tina Napoli
Calabrese, dopo più di 20 anni romana d'adozione, classe '72, studi in Scienze Politiche. A Cittadinanzattiva dal 2000, comincio con i programmi comunitari "Euro Facile", Responsabile delle politiche dei consumatori e membro della direzione nazionale; dal 2013 membro supplente del Consiglio Nazionale Consumatori ed Utenti. Ho fondato una piccola scuola d'italiano per stranieri, "Koinè, la casa dei popoli". Amo leggere, scrivere, fotografare e conoscere luoghi, storie e persone.
"Il viaggio non finisce mai, solo i viaggiatori finiscono" ( Josè Saramago).

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.