Si è appena conclusa la settimana europea della mobilità che quest'anno con il titolo “Choose, change, combine - scegli, cambia, combina”, ha trattato il tema della sostenibilità con un vero e proprio invito all’intermodalità e alla multi-modalità, cioè ad associare l’utilizzo di più mezzi differenti nei propri spostamenti quotidiani, così da contribuire a ridurre la circolazione di veicoli privati o meglio per favorire la loro integrazione con altri mezzi di trasporto.

Per sensibilizzare i cittadini sul tema della sostenibilità nell’ambito del settore dei trasporti, si sono svolti più di 40 appuntamenti su tutto il territorio nazionale, attività di monitoraggio del trasporto pubblico, distribuzione di materiali informativi, passeggiate a piedi, car free day, momenti di confronto con le amministrazioni comunali.

Partecipa alla consultazione civica sulle nuove forme di mobilità

Metà campana metà romana, poliedrica, e alla continua ricerca del bello nella fotografia e nell’arte attraverso i suoi quadri. Da 10 anni impegnata in Cittadinanzattiva, sempre in difesa e a tutela dei cittadini, in particolare per l’area consumatori e le politiche della conciliazione. Il suo motto è ”Il mondo non è di chi si alza presto la mattina, ma di chi si alza felice di iniziare una nuova giornata

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.