alleanza italiana sviluppo sostenibile logo copy

L'Asvis - Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile - che riunisce attualmente oltre 230 tra le più importanti istituzioni e reti della società civile, ha presentato, per voce del Presidente Pierluigi Stefanini, il rapporto annuale "La politica italiana e l'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. A che punto siamo?".

A quattro anni dall’adozione dell’Agenda 2030 promossa dall'ONU, "l'Italia deve prepararsi adeguatamente, così da poter beneficiare delle risorse che la Ue investirà nella direzione della sostenibilità", ha detto il portavoce dell'Asvis, Enrico Giovannini.

A parere dell'Asvis, sulla sostenibilità dal nuovo governo arrivano segnali incoraggianti, ma serve una legge annuale per lo sviluppo sostenibile già in questa Legge di Bilancio, affinchè i ministeri attuino l'Agenda 2030 per i rispettivi ambiti come fatto dalla presidente della Commissione Ue.

Per saperne di più

Classe '86, nato a Roma, studi universitari a Parigi che culminano con la laurea in legge. Si definisce "feliciclista" urbano, ha incontrato Cittadinanzattiva lungo la sua strada percorrendola...per aspera ad astra!

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.