lotta alla contraffazione copy copy

Le merci contraffatte, oltre a ledere i diritti di chi produce nel rispetto delle norme UE e nazionali, possono essere anche nocive per la salute dei consumatori.

I dati che emergono da un'indagine della Commissione europea mostrano che nel 2018 il numero delle intercettazioni di merci contraffatte importate nell'UE è aumentato a causa di un ampio quantitativo di spedizioni di modesta entità inviate mediante corrieri e servizi postali.

Sono infatti le sigarette ed i giocattoli i prodotti intercettati più spesso e che date le loro caratteristiche, se non conformi alle normative di produzione UE, sono una seria minaccia per i consumatori europei. Secondo lo studio in questione, i paesi da cui provengono la maggior parte delle merci irregolari sono la Cina, la Turchia e la Macedonia del Nord. Per saperne di più

Classe '86, nato a Roma, studi universitari a Parigi che culminano con la laurea in legge. Si definisce "feliciclista" urbano, ha incontrato Cittadinanzattiva lungo la sua strada percorrendola...per aspera ad astra!

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.