istat 2019 1

Come ogni anno, l’Istat - l'Istituto nazionale di statistica - si occupa di compiere indagini economiche per la rilevazione dei prezzi al consumo. Con la terminologia prezzi al consumo si intende uno strumento statistico che misura le variazioni dei prezzi di una selezione di beni e servizi. Ebbene, nel 2019, al fine di valutarne l’incremento o la diminuzione del prezzo, è cambiato il campione di beni e servizi presi in considerazione - detto anche “paniere”.

La selezione di tale campione di specifici beni e servizi dai quali misurare la dinamica di prezzo, deve essere rappresentativo di quella di un più esteso insieme di prodotti simili. Altrimenti non avrebbe senso selezionare un preciso campione di beni e servizi da prendere come modello.

A fare parte quindi del “nuovo paniere” troviamo per quest’anno:

  • Frutti di bosco;
  • Zenzero;
  • Bicicletta elettrica;
  • Scooter sharing;
  • Cuffia con microfono;
  • Hoverboard;
  • Web TV

L’aggiornamento del paniere tiene conto dei cambiamenti emersi nelle abitudini di spesa delle famiglie nel 2019. Escono dal paniere il supporto digitale da registrare e la lampadina a risparmio energetico.

Per approfondire

 

Classe '86, nato a Roma, studi universitari a Parigi che culminano con la laurea in legge. Si definisce "feliciclista" urbano, ha incontrato Cittadinanzattiva lungo la sua strada percorrendola...per aspera ad astra!

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.