antitrust

È stata presentata al Parlamento la relazione dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato da parte del presidente Giovanni Pitruzzella nella fase finale del suo settennato. 

Contrasto alle diseguaglianze e ruolo nell’innovazione e nell’economia digitale sono i temi centrali e le principali sfide per l’Autorità. L’azione dell’Antitrust su questi temi rappresenta un contrasto alle disuguaglianze e allo stesso tempo una risposta alla sfida posta dall’economia digitale in termini di stimolo e non ostacolo all’innovazione.
Negli anni definiti da Pitruzzella della “Grande Trasformazione” si è assistito ad un cambiamento anche negli impegni dell’Antitrust che, oltre alla tradizionale attenzione al benessere del consumatore, si è impegnata nel raggiungimento di nuovi obiettivi.


Nel corso di questi 7 anni, da novembre 2011 a maggio 2018 sono state irrogate sanzioni per 1 miliardo 370 milioni di euro. I procedimenti a tutela del consumatori conclusi sono 646; sono 61 quelli su intese, 40 su abusi, 894 di controllo concentrazioni. In corso ci sono 26 procedimenti sulla concorrenza e 65 sulla tutela del consumatore.
Leggi la relazione annuale

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.