Scuola Civica

  • Scuola Civica: 27 novembre il Webinar con crediti ECM sugli acquisti in sanità

    webinar acquisti in sanità

    Venerdì 27 novembre dalle 15.00 alle 18.30 si terrà un evento formativo gratuito promosso dalla Scuola Civica di alta formazione di Cittadinanzattiva con il patrocinio di SIFO e FARE, accreditato ECM per tutte le professioni.
    "Acquisti sicuri in sanità, anche in emergenza": perchè è soprattutto in tali contesti che, a fronte di impegni importanti di spesa e di semplificazione delle procedure, non si deve perdere di vista che gli acquisti - attività strategica e critica allo stesso tempo - siano fatti per rispondere ai bisogni di salute delle persone (Covid e non), garantendo qualità e trasparenza.
    L'evento formativo si rivolge in particolare a operatori di istituzioni sanitarie e Centrali di committenza impegnati nella definizione delle caratteristiche tecniche di servizi o prodotti oggetto di acquisto e/o nella gestione e valutazione dei contratti di acquisto; la partecipazione è aperta anche a responsabili di Associazioni di cittadini e pazienti.

  • 27 novembre, webinar con la nostra Scuola Civica: acquisti in sanità

    STD Webinar SCAF 27 11

    Venerdì 27 novembre dalle 15.00 alle 18.30 si terrà il webinar gratuito su un'attività strategica e critica, gli acquisti in sanità, dei quali è necessario presidiare - soprattutto in un contesto emergenziale - sicurezza, qualità, trasparenza e rispondenza ai bisogni di salute delle persone (Covid e non).

    L'evento formativo, promosso dalla Scuola Civica di alta formazione di Cittadinanzattiva, è accreditato ECM per tutte le professioni, e si rivolge in particolare a operatori di istituzioni sanitarie e Centrali di committenza impegnati nella definizione delle caratteristiche tecniche di servizi o prodotti oggetto di acquisto e/o della gestione e valutazione dei contratti di acquisto; possono partecipare anche responsabili di Associazioni di cittadini e pazienti.

  • Verso la Giornata Mondiale della Salute Mentale 2020

    01 World Mental Health Day logo RGB Italian 1 copy

    Per approfondire e restare aggiornatovai sul sito della Scuola civica di alta formazione di Cittadinanzattiva 

    Contesto

    Che la salute mentale fosse una vera e propria emergenza in sé, lo dichiaravano numerosi documenti ufficiali (internazionali e nazionali) già prima della pandemia da Coronavirus: la fotografia emersa dall’ultimo report del Ministero della Salute, relativo al 2018, mostra un comparto in profonda crisi: meno personale, posti letto e ricoveri, e incremento di accessi a Pronto Soccorso e spesa per antidepressivi.

    Le principali questioni, aperte e denunciate da anni, sono l’investimento economico, il ripensamento dei servizi territoriali alla persona, il sistema di welfare nel suo complesso, il rispetto dei diritti umani, lo stigma.

    In un tale contesto l’emergenza COVID-19 ha amplificato l’urgenza di occuparsi di salute mentale, sia in relazione alle criticità socio-economiche e alle situazioni a rischio che ha portato con sé, sia in relazione alle scelte di investimento che potranno esser fatte a partire da quelle criticità, avendo essa messo in evidenza tutti i limiti dell’organizzazione dei servizi territoriali e, soprattutto, le enormi differenze da territorio a territorio. In una fase in cui, in Italia, si prospettano investimenti in sanità e potenziamento dei servizi territoriali, occorre tenere alta l’attenzione sulla questione della salute mentale.

    Per questi motivi Cittadinanzattiva ha avviato delle attività in vista della Giornata Mondiale della Salute Mentale 2020, che quest’anno è dedicata al tema dell’accesso e ha l’obiettivo di accendere i riflettori sull’importanza di questa politica sanitaria a livello mondiale: “Mental Health for All Greater Investment – Greater Access. Everyone, everywhere” lo slogan 2020, che invita tutti all'azione ed evidenzia la necessità di maggiori investimenti nella salute mentale al livello globale, sia durante questa emergenza sanitaria che in seguito.

  • Spesa pubblica in sanità, il focus del web meeting del 9 luglio

     

    107583397 10221624873840834 1027092379628965755 o copy
    È dedicato al tema della spesa pubblica l'ultimo appuntamento del ciclo "Energie civiche e governo della sanità", in programma per giovedì 9 luglio alle 17, introdotto e moderato da Antonio Gaudioso.

    A partire da un’analisi delle principali criticità dell’ultimo decennio concernenti i fondi destinati alla sanità pubblica, con l'aiuto degli interlocutori si parlerà delle risorse che, per la prima volta dopo anni, sono arrivate e auspicabilmente arriveranno ancora e, dunque, della cruciale questione di come utilizzarle e in base a quali priorità e strategie orientare gli investimenti.

    Interverrà Anna Lisa Mandorino e ci confronteremo con punti di vista diversi grazie a un parterre di esperti e professionisti: Nino Cartabellotta, Nicoletta Luppi, Giulio Marcon, Ignazio Marino e Gennaro Sosto

  • Giovedì 21 maggio il nostro webinar su pandemia, inquinamento, sviluppo sostenibile

    webinar

    Il 9° appuntamento con i webinar "Oltre l'emergenza" è giovedì 21 maggio dalle 17.30 alle 18.30 con un tema quanto mai attuale: il ruolo dei fattori ambientali nella pandemia, la possibile correlazione con l'inquinamento atmosferico e le sfide che siamo chiamati ad affrontare ora per uno sviluppo sostenibile con stili responsabili di vita, produzione, consumo.

    L'esperto che ci guiderà in questo approfondimento, a partire dagli studi scientifici interdisciplinari in corso, è Walter Ganapini, ambientalista, docente, scienziato, membro onorario del Comitato Scientifico dell'Agenzia Europea dell'Ambiente, ex Presidente di GreenPeace Italia. Modera Monia Mancini di Cittadinanzattiva

  • Proiezioni per il dopo-lockdown, tra big data e social media: il webinar di giovedì 7 maggio

    webinar

    Proseguono i webinar gratuiti di Cittadinanzattiva "Oltre l'emergenza". Ogni martedì e giovedì, per alcune settimane, proponiamo occasioni di apprendimento collettivo rivolte ai cittadini, per prepararsi a ripartire condividendo informazioni qualificate, esperienze, riflessioni sul tempo attuale.

    Giovedì 7 maggio dalle 17.30 alle 18.30 è la volta di un tema molto attuale: finito il lockdown mettiamo a confronto diversi modelli e cerchiamo di capire cosa accadrà nelle diverse Regioni secondo queste proiezioni. Esaminiamo anche i dati dei movimenti tracciati da Facebook e da Google per capire come si sono comportati gli italiani durante il lockdown e cosa ci possiamo aspettare."Terminando il lockdown. Le prospettive e i rischi, tra modelli matematici e social media".   

  • "Salute globale in relazione alle pandemie" e "Corruzione in sanità": i temi dei nostri prossimi webinar!

    webinar

    Giovedì 30 aprile dalle 17.30 alle 18.30 affronteremo con un taglio divulgativo il tema "Pandemie, salute globale e ruolo dei cittadini" ospitando Stefano Vella, medico e scienziato, noto esperto di malattie infettive, Professore presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore, che in passato ha ricoperto ruoli come Direttore del Centro per la Salute Globale presso l'Istituto Superiore di Sanità e Presidente dell'AIFA. ISCRIVITI SUBITO!

  • Proseguono i nostri webinar gratuiti: giovedì 23 si parla di disturbi del comportamento alimentare

    webinar

    Proseguono gli appuntamenti con i webinar gratuiti di Cittadinanzattiva "Oltre l'emergenza: Salute, servizi e attivismo al tempo del coronavirus": occasioni di apprendimento collettivo per cittadini che vogliono fare la differenza.

    Giovedì 23 dalle 17.30 alle 18.30 è in programma: "Siamo tutti isolati, qualcuno un po' di più. I disturbi del comportamento alimentare e la nuova quotidianità". 
    Ne parleremo con Leonardo Mendolicchio, Psichiatra psicoanalista, direttore sanitario di Villa Miralago, Centro Residenziale per la cura dei disturbi del comportamento alimentare (Varese), e con Stefano Tavilla, Presidente dell'Associazione "Mi nutro di vita". ISCRIVITI QUI

  • I martedì e i giovedì appuntamento con i nostri webinar gratuiti "Oltre l'emergenza"

    webinar

    Cittadinanzattiva ha lanciato un ciclo di 10 webinar gratuiti, dal titolo "Oltre l'emergenza"Ogni martedì e giovedì alle 17.30, per alcune settimane, ci ritroveremo per condividere informazioni, esperienze, riflessioni sul tempo attuale, strumenti di sostegno, e per prepararci a ripartire con l’ambizione di rilanciare con il punto di vista di chi si occupa di partecipazione dei cittadini e tutela dei diritti. 

    I nostri webinar sono aperti a tutti, cittadini, pazienti, caregiver, persone in condizione di fragilità ma anche addetti ai lavori, organizzazioni del terzo settore, donne e uomini impegnati nelle aziende, nella pubblica amministrazione e nelle istituzioni. 

    In ogni appuntamento affronteremo il tema con esperti che hanno aderito con entusiasmo e con spirito di gratuità a quest’ulteriore iniziativa di Cittadinananzattiva per stare dentro l'emergenza. Ciascuno potrà porre domande in diretta attraverso la chat.

  • Scuola Civica, a settembre nuovo corso su acquisti in Sanità

    logo scaf sito ca copy

    Si terrà a Udine il 26 e 27 settembre il prossimo appuntamento della Scuola civica di Cittadinanzattiva, con il tema degli acquisti in Sanità.

    Il corso si rivolge a dirigenti e funzionari delle diverse istituzioni sanitarie e delle centrali di committenza che sono chiamati nella definizione delle caratteristiche tecniche del servizio o prodotto oggetto di acquisto e/o nella gestione e valutazione dei contratti di acquisto, tra i quali: Responsabili approvvigionamenti e logistica, funzionari amministrativi con responsabilità di gestione e valutazione dei contratti, Direttori amministrativi, Responsabili dell’esecuzione dei contratti, dirigenti farmacisti, Ingegneri clinici, Procurement manager.

  • Bisogni e risposte di salute nelle aree interne: 1 e 2 marzo a Sansepolcro

    scuola civica copy

    Il prossimo 1 e il 2 marzo a Sansepolcro (AR), presso il Centro Congressi La Fortezza in Via dei Filosofi n.33, si terrà il convegno/formazione "Bisogni e risposte di salute nelle aree interne". L'iniziativa, promossa dalla nostra "Scuola di alta formazione. Diritti e partecipazione in sanità", in collaborazione con la Strategia nazionale per le Aree interne e l'associazione Progetto Valtiberina, è rivolta a tutti coloro che, all’interno di un servizio pubblico, di un’amministrazione comunale, di un’organizzazione della cittadinanza attiva o a titolo individuale, si trovano a progettare, accompagnare, collaborare o partecipare a processi di riorganizzazione dei servizi per la salute nelle aree interne, ovvero quei territori a rischio di spopolamento, significativamente distanti dai principali centri di offerta di servizi essenziali, ricchi di risorse ambientali e culturali.

Condividi