Newsletter

  • impatto fotovoltaico

    Uno studio del CNR analizza le prospettive aperte dalla rivoluzione energetica solare. La crescita del comparto negli ultimi anni è stata vertiginosa, al punto che potrebbe oggi fornire elettricità sufficiente al fabbisogno annuo di un paese come l’Italia.
    A livello europeo basterebbe una superficie pari allo 0.6% del demanio comunitario utilizzata a fotovoltaico per coprire l’intero fabbisogno energetico dell’Ue.

  • BARCA

    Una delle dimensioni in cui si manifesta la disuguaglianza è quella della partecipazione alle decisioni. Per capovolgere questa situazione, è necessario il coinvolgimento attivo di cittadini, attori civici necessari al benessere delle comunità e dei territori. E’ con questa idea che nasce il Festival della Partecipazione, promosso da ActionAid e Cittadinanzattiva e giunto alla sua terza edizione.

  • Multa Antitrust 5

    Proseguono le attività di Agenda Tevere Onlus costituita nel marzo del 2017 da un gruppo di cittadini romani, insieme a tante Associzioni come Cittadinanzattiva Lazio, con la finalità di restituire il fiume alla città e trasformarlo in un luogo di condivisione sociale, culturale e sportiva.
    L’obiettivo strategico di Agenda Tevere è quello di fungere da “catalizzatore di cambiamento” nelle dinamiche tra cittadinanza attiva e istituzioni, evitando gli schemi tradizionali della protesta o della richiesta di fondi ed entrando in un’ottica di assunzione di responsabilità diretta da parte degli stessi cittadini che lo desiderano, di collaborazione e di complementarietà con le istituzioni pubbliche e collaborazione con il mondo delle aziende.

  • antonio

    Tra pochi giorni a L’Aquila, dal 6 al 9 luglio, si terrà la seconda edizione del Festival della Partecipazione. La prima edizione è stata una scommessa che partiva dalla convinzione delle tre organizzazioni promotrici - ActionAid, Cittadinanzattiva e Slow Food Italia - della necessità di uno spazio pubblico, aperto e “senza rete”, dove parlare di un tema come la partecipazione che ha a che fare non solo con il presente ma soprattutto con il futuro delle nostre comunità. 

    La partecipazione non è una concessione o un “premio” ma un modo di vedere la politica, una modalità di governo e non riguarda solo gli amministratori pubblici ai vari livelli ma tutti coloro i quali hanno o ambiscono ad avere un ruolo pubblico, tutti coloro i quali si vogliono impegnare, mettendo a disposizione la propria esperienza e le proprie competenze per cambiare le cose.

  • festival

    Chiusa le III edizione del Festival della Partecipazione, che si è svolto a L'Aquila nel mese di ottobre, le organizzazioni promotrici, Cittadinanzattiva e ActionAid, hanno redatto un report per raccontare la quattro giorni, condividerne i risultati sia in termini numerici che in riferimento alle principali proposte emerse nel corso degli eventi, rendere pubblici i risultati di un questionario di valutazione somministrato ai partecipanti, provare a misurare l'impatto dell'iniziativa sul territorio.

  • bullismo copy

    Gli studenti dell'ITIS Galvani di Giugliano in provincia di Napoli giorni fa hanno risposto all'appello di MABASTA. L'acronimo MABASTA che sta per Movimento Anti Bullismo Animato da Studenti Adolescenti ideato qualche mese fa dalla 1°A dell'Istituto Galilei-Costa di Lecce, ha ricevuto una risposta da 110 studenti di Giugliano. Il Dirigente dell'Istituto Giuseppe Pezza ha pensato di coinvolgere due studenti per classe e creare un gruppo di volontari per contrastare il fenomeno del bullismo a scuola, una buona pratica che prende piede e si diffonde fuori dai confini regionali. Bravi ragazzi!!!

  • epatite c

    “E' disponibile in Italia un nuovo farmaco anti-epatite C a base di sofosbuvir, il quarto prodotto che contiene l'antivirale in grado di eradicare il virus Hcv responsabile dell'infezione. Lo comunica Gilead Sciences, dopo l'esito positivo della trattativa con l'Agenzia italiana del farmaco, annunciando la pubblicazione in Gazzetta ufficiale della determina che autorizza l'ammissione alla rimborsabilità del medicinale”.

  • dolore cure

    Il prossimo 21 giugno si riunirà a Bruxelles l'intergruppo parlamentare sui Diritti dei pazienti e cure all'estero promosso da Active Citizenship Network. Si discuterà dell' art. 8 della Direttiva europea sulle cure transfrontaliere 24/2011 che cita il grado di dolore del paziente come una delle variabili da tenere in considerazione nel processo di autorizzazione delle cure.

  • divorzio

    Dopo oltre quaranta anni l’Italia mette in atto una svolta sul divorzio: lo scorso 22 aprile la Camera ha definitivamente approvato il disegno di legge sul c.d. divorzio breve, testo che semplifica e velocizza le procedure per divorziare. Dirsi addio definitivamente sarà dunque più semplice: non sarà infatti  necessario attendere i tre anni dalla separazione giudiziale - ne basterà solo uno - e solo sei mesi nel caso in cui la separazione sia stata consensuale, cioè in presenza di accordo tra i coniugi.

  • Il dissesto idrogeologico nazionale e le sue contraddizioni reference

    Secondo dati ISPRA del 2010, 7.145 comuni italiani (l’88,3% del totale) è interessato da qualche elemento di pericolosità territoriale; tra questi il 20,3% (1.640 comuni) presentano aree ad elevato (P3) o molto elevato (P4) rischio frana, il 19,9% (1.607 comuni) presentano aree soggette a pericolosità idraulica (P2) mentre il 43,2% (3.893) presentano un mix dei rischi potenziali (P2, P3, P4).

  •  fiabe diritto

    Come può essere il Diritto spiegato da Biancaneve e dal Principe azzurro, da Crudelia De Mon, dallo Sceriffo di Nottingham o da Cenerentola? Un’idea alquanto bizzarra ma sicuramente divertente quella di uno studente universitario pisano che, alle prese con l’esame di Diritto privato, per smorzare l’ansia e lo stress dallo studio, ha pensato bene di creare un profilo Facebook in cui spiegare le leggi attraverso i più famosi personaggi delle fiabe Disney.

  • Il diritto dal lato dl paziente

    Il portale "La Legge per Tutti" ha appena pubblicato la sua prima guida sui diritti del malato: circa 300 pagine (scaricabili gratuitamente in pdf) che offrono un sostegno a chi ha bisogno di informazioni relative a detrazioni fiscali, assenze dal lavoro e periodo di comporto, file al pronto soccorso, visite a domicilio del medico di famiglia, ricette mediche.

  • DDL corruzione

    La Camera ha definitivamente approvato il Disegno di legge anti corruzione soprannominato “Spazzacorrotti”, a distanza di poco più di tre mesi dal primo via libera del Consiglio dei ministri.

  • agente 0011

    Il Corriere Buone notizie ha incontrato alcuni ragazzi delle scuole coinvolte nel progetto Agete0011:Missione inclusione capitanato dal Cesvi e realizzato insieme a Cittadinanzattiva, Actionaid, Amref, Vis, Uisp e La Fabbrica. Oltre agli studenti del Liceo Scientifico "Maxwell" di Milano sono stati intervistate anche Chiara e Francesca, due studentesse del Liceo "Da Vinci" di Roma dove Cittadinanzattiva ha realizzato il progetto. Il percorso realizzato nelle classi del Da Vinci ha visto come protagonista l'uso della danceability, una tecnica per permettere a persone abili e disabili di danzare insieme, questa tecnica è stata volutamente usata nel progetto come simbolo concreto di inclusione. I ragazzi della 3 A hanno approfondito la conoscenza di questa tecnica grazie all'Associazione FuoriContesto che ha condotto i laboratori didattici con gli studenti ed hanno usato questa tecnica in primis come strumento di inclusione nella loro classe anche perchè Chiara una loro compagna ha problemi di udito.

  • Martedì 13 Ottobre, Active Citizenship Network parteciperà al seminario del progetto Europeo "Third Sector Impact" che presenterà e discuterà i risultati del progetto volto a creare conoscenza e approfondire i contributi che il terzo settore e il volontariato possono offrire, non come un’alternativa al governo, ma come un partner a tutti gli effetti nel lavoro di promozione del progresso europeo.
    Leggil'agenda

  • Il contributo baby sitting o asilo nido non è stato prorogato per il 2019.  Chi aveva chiesto e ottenuto il bonus baby sitter o asilo nido lo deve consumare entro la fine dell'anno corrente. La misura era stata pensata per le mamme che successivamente al congedo di maternità, chiedessero, in alternativa al congedo parentale, il voucher per l'acquisto di servizi di baby sitting oppure un contributo per fare fronte agli oneri della rete pubblica dei servizi per l'infanzia o dei servizi privati accreditati (bonus asilo nido), per un massimo di sei mesi.

  • baby sitting

    L’Inps informa che il contributo per l’acquisto di servizi di baby-sitting (comunemente noto come “voucher per la babysitter”) non è stato prorogato per il 2019 e dunque sarà fruibile solo a coloro che l’hanno richiesto entro il 2018.
    L’agevolazione, introdotta dalla riforma Fornero nel 2013, prevedeva un sostegno fino a 600€ mensili per la copertura delle spese di baby sitting consentendo alle madri di non utilizzare il periodo di maternità facoltativa. La perdita del contributo andrà a gravare in particolar modo sulla condizione delle lavoratrici autonome alle quali non spetta il congedo di maternità obbligatoria, riservato alle sole dipendenti.

  • solo contanti

    Il pagamento in contante resta la soluzione favorita dagli italiani. 
    Questo è quanto emerge dai dati resi pubblici da uno studio sulle modalità di pagamento più diffuse in Italia, condotto da l'European House – Ambrosetti (un think thank con sede a Milano) che ha avviato per il terzo anno una piattaforma di confronto di alto livello per la diffusione dei pagamenti elettronici in Italia. Ne risulta che gli italiani sono il terz'ultimo paese in Europa per l'utilizzo di pagamenti cashless.
    Per invogliare ad usare più frequentemente le carte bancarie, dal primo gennaio scorso Bancomat non fa più pagare alle singole banche le commissioni sui micropagamenti (inferiori ai 15 euro) dei clienti. L’idea è quella di spingere i singoli istituti finanziari a eliminare, a loro volta, le commissioni richieste agli esercenti su queste spese, invogliando i consumatori a utilizzare i pagamenti elettronici anche per le piccole spese quotidiane, dal caffè al giornale.

  • plastica monouso addio

    Dal 2021 possiamo dire addio alla plastica usa e getta. Il Consiglio ha formalmente approvato la direttiva proposta dalla Commissione che stabilisce severe norme per quei prodotti e imballaggi ritenuti più inquinanti e che più spesso vengono rinvenuti nelle spiagge dei Paesi europei. I prodotti incriminati sono bastoncini cotonati, posate, piatti, cannucce, mescolatori per bevande, aste per palloncini, ma anche tazze, contenitori per alimenti e bevande in polistirene espanso e tutti i prodotti in plastica oxodegradabile.

  • giustizia riparativa copy

    Mercoledì 12 febbraio alle ore 17.30 la libreria Feltrinelli di Treviso ha ospitato l’incontro “È tempo di Giustizia riparativa sociale”, in concomitanza con la presentazione del libro “Il colore dell’Inferno. La pena tra vendetta e giustizia” di Umberto Curi, professore di Storia della filosofia all'Università di Padova. L'evento è stato organizzato da Cittadinanzattiva Treviso in collaborazione con l’associazione Civitas e con il patrocinio dell’Ordine degli Assistenti sociali. Il tema della Giustizia riparativa è di grande attualità e cerca di mettere insieme i concetti di riparazione, riconciliazione e rassicurazione e si tratta di un tema cruciale su cui Cittadinanzattiva è da tempo impegnata.

  • clima legambiente

    In Italia gli effetti del cambiamento climatico hanno già sortito conseguenze molto gravi; dal 2010 sono stati 250 gli eventi che hanno provocato danni rilevanti nei territori, con la morte di 250 persone e l’evacuazione di oltre 40mila. Appare necessaria, dunque, su questo fronte, una svolta delle politiche che indirizzino il paese verso una visione di futuro diversa, riqualificando le città nella lotta ai cambiamenti climatici e ripensando l’economia.

  • cambiamenti climatici

    Presentato il dossier Legambiente "Le città italiane alla sfida del clima". I dati parlano chiaro: in Italia dal 2010 i fenomeni collegati ad eventi atmosferici estremi  (allagamenti, frane, esondazioni) sono stai 204 distribuiti in 101 comuni. Secondo i dati del Cnr solo le inondazioni dal 2010 al 2015 hanno provocato nel nostro Paese la morte di 140 persone e l’evacuazione di oltre 32mila cittadini. 43, invece, i giorni di blackout elettrici dovuti al maltempo.

  • cambiamento climatico incendi Australia

    Prendendo spunto dal libro "Effetto serra, effetto guerra", scritto a quattro mani da un climatologo e da un diplomatico, mettiamo in luce le strette relazioni tra il cambiamento climatico e le crisi politiche all'origine di alcuni conflitti. Un riscaldamento globale che ormai è certificato da tutta la comunità scientifica, e che nella penisola italiana procede a ritmo quasi doppio che altrove, a causa delle caratteristiche del territorio e delle dinamiche atmosferiche sul bacino del Mediterraneo.

  • premiosocietacivile2018

    Il Comitato economico e sociale europeo (CESE) ha appena indetto il Premio 2018 per la società civile dedicato al tema "Identità, valori europei e patrimonio culturale in Europa". Un importo totale di 50 000 EUR sarà assegnato a un massimo di cinque vincitori. Il termine per la presentazione delle candidature è il 7 settembre 2018 e la cerimonia di premiazione si svolgerà il 13 dicembre 2018 a Bruxelles. Il Premio è aperto a tutte le organizzazioni della società civile ufficialmente registrate nell'Ue e attive a livello locale, nazionale, regionale o europeo. È inoltre consentita la partecipazione di privati cittadini. 

  •  il castello dei writers e una fabbrica abbandonata

    Stiamo parlando di un complesso industriale di 16.000 mq in disuso da molti anni. Tre anni fa però, come in una favola, si è trasformato in un castello. Il castello dei writers a Milano. Visto dall'esterno sembra uno dei tanti capannoni industriali abbandonati: qualche graffito quà e là, bottiglie, vetri rotti e mattoni. Quando si entra però il campo visivo viene invaso da mille colori e forme; a dare il benvenuto agli ospiti è Zakaria Jemai, noto come "Lo Zio", che vive al secondo piano della struttura, tra opere d'arte e mobili recuperati, in uno spazio che nel tempo è stato affrescato da molti artisti provenienti da tutto il mondo. Perchè oramai quella del Castello dei writers è una realtà importantissima nell'ambiente "graffitaro".

  • La gestione delle mense scolastiche nella città di Perugia è finita sui giornali ed ha creato un vero e proprio caso.
    Nella città le mense finora erano gestite dai Comitati dei genitori che provvedevano all'acquisto delle derrate. E' arrivato nei giorni scorsi il parere dell'Anac che ha evidenziato che anche per l'approvigionamento è necessaria una gara d'appalto.
    I genitori non si arrendono e annunciano battaglia.
    Nel capitolato per il nuovo anno scolastico non si fa riferimento alla filiera corta, ai cibi biologici, all'uso di stoviglie riciclate.
    Leggi l'articolo

  • liceo mancini rai 1440x564 c copia

    Il caso del liceo "Mancini" di Avellino, oramai diventato nazionale, sembra ancora lontano da una risoluzione. Il 3 novembre scorso il liceo insieme ad altri due Istituti Superiori della città è stato chiuso dalla Procura della Repubblica perchè a rischio crolli ed attualmente continuano i sopralluoghi nella scuola media "Solimene".

  • Agenzia Entrate ecco le novità per le agevolazioni fiscali

    Con la riapertura delle scuole ritorna il problema dei contributi scolastici volontari a carico delle famiglie. Nei giorni scorsi il Corriere della Sera ha pubblicato un articolo dedicato alla scottante questione, di fatto i contributi di "volontario" non hanno nulla visto che ogni scuola fissa la sua tariffa e secondo il MIUR non sono obbligatori e non vi è nessuna regolamentazione.

  • attivismo civico nel terremoto

    Quattordici tappe. E 250 chilometri a piedi, da Fabriano fino all’Aquila. Ecco un cammino veramente speciale, un cammino di solidarietà che coniuga paesi di straordinaria bellezza a un turismo rispettoso nei luoghi trasformati dal terremoto, in gran parte su sentieri, tra arte, natura e spiritualità di quattro regioni (Marche, Umbria , Abruzzo e Lazio).
    Si chiama il Cammino nelle Terre Mutate ed è promosso dall’Associazione Movimento Tellurico in collaborazione con  Federtrek e l’Associazione Proletari Escursionisti, è tracciato da guide esperte.

  • Il Calciosociale allombra del Serpentone di Corviale

    Nella nuova puntata dello speciale di Repubblica “Palestre di vita: quei ragazzi salvati dallo sport”, il protagonista è il centro sportivo Campo dei Miracoli, nella periferia di Roma, dove per combattere degrado ed esclusione sociale si insegna il Calciosociale, uno sport, come da nome, molto simile al calcio ma con regole tutte sue: squadre miste, divieto di segnare più di tre gol e dove è fondamentale aiutare il compagno.  Uno sport finanziato dalla fondazione Laureus Italia Onlus, che dal 2005 si impegna a sostenere i minori in condizioni di forte deprivazione economica e sociale nelle periferie di Milano, Napoli e Roma.

  • bullismo2 e1497084341942

    Il prossimo 16 di ottobre l'assemblea di Cittadinanzattiva di Castelfranco Emilia promuove un evento sul cyber -bullismo e la sicurezza informatica per saperne di più clicca qui.

     

  • Il panino da casa presenta il conto alle casse del Comune di Torino. Nel capoluogo piemontese, dodici famiglie su cento mandano i figli a scuola con il pranzo preparato a casa. E nelle casse comunali entrano 3 milioni in meno.

    La tendenza è comune a tutti i quartieri della città. Ma l'impennata più notevole si registra nelle periferie meno ricche, Si calcola che tra i rinunciatari alla mensa scolastica, il 20 per cento provenga da famiglie con un reddito più basso.

  • bonus culturaIl bonus cultura di 500 euro previsto per i giovani italiani al conseguimento del diciottesimo anno di età si è rivelato un vero flop. Secondo i dati riportati dalla Presidenza del Consiglio su 572.437 ragazzi aventi diritto, solo 230 mila hanno effettuato l'iscrizione alla piattaforma per l'erogazione del bonus.

  • 800 450STD 6 dicembre MOBILITIME

    Si terrà a Roma, il 6 dicembre alle ore 15.00 presso il foyer della LuissEnLabs di Via Marsala, 29 h, l’evento conclusivo del progetto "Mobilitime, è tempo di muoversi" in cui verranno presentati i dati della consultazione civica sulla mobilità sostenibile con a seguire dibattito.
    Dopo l’apertura dei lavori da parte del segretario generale Antonio Gaudioso, interverrà il Vice Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti On. Riccardo Nencini. 
    Leggi il programma.

  • Il flash mob dei diritti in Piazza del Campidoglio, il racconto del passato e delle sfide future, il brindisi sulla splendida Terrazza Caffarelli. Sono questi i momenti principali, fermati nelle immagini fotografiche, dei 35 anni del Tribunale per i diritti del malato festeggiati a Roma lo scorso 14 giugno.
    Vedi la galleria fotografica su Pinterest

  •  

    cura di coppia

    La campagna “Cura di Coppia” – realizzata da Cittadinanzattiva con il contributo non condizionato di Abbvie - giunge al terzo appuntamento dei quattro programmati per questa seconda annualità del progetto: questa volta a Palermo, quindi, il 30 ottobre presso la sede dell’Ordine Provinciale di Palermo dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri.

    Come negli incontri di Roma e Bari che si sono tenuti nelle scorse settimane, l’obiettivo della campagna è contribuire a migliorare la relazione tra il medico e il paziente.

  • il 30 novembre torma il cild fest

    Dopo l’esperienza dello scorso anno a Milano, la Coalizione Italiana Libertà e Diritti Civili torna con il CILD Fest: l’appuntamento è a Roma, il 30 novembre prossimo, presso il Roma Scout Center. Nel corso della giornata si svolgeranno tantissimi incontri, workshop, laboratori e dibattiti con al centro il tema della tutela e della promozione dei diritti umani e delle libertà civili, dal diritto di accesso alle informazioni - in cui interverrà anche Cittadinanzattiva - al diritto all’ambiente delle generazioni future, dalla tutela dei ragazzi vittimi di omofobia all’uso dell’intelligenza artificiale per le libertà civili e molto altro ancora.

  • Si terrà ad Acireale la terza giornata di formazione sui vaccini, all'interno della campagna #Rompilatrasmissione di Cittadinanzattiva. L'evento prevede momenti di studio e lavoro e sarà svolto da esperti del mondo accademico, istituzioni regionali e nazionali: sarà l’occasione per accrescere le competenze dei cittadini attivi sul tema, per poter rappresentare un vero e proprio punto di riferimento privilegiato sul territorio regionale.

  • marcia per il Clima. A Roma si parte da Campo dei Fiori reference

    Mancano ormai pochi giorni all’apertura della COP21 di Parigi sui cambiamenti climatici e il popolo del clima torna a mobilitarsi per chiedere ai propri rappresentanti che nella capitale francese si stringa un accordo ambizioso e in grado di assicurare un futuro giusto e sostenibile per tutto il pianeta.

  • save the date sca 28settembre copia

    Il prossimo 28 settembre a Roma la rete Scuola di Cittadinanzattiva presenterà il XV Rapporto sulla sicurezza delle scuole in un evento dal titolo :"I cittadini e l'accesso alle informazioni". L'appuntamento è in via Marsala 29/H presso la Sala storica Luiss EnLabs dalle ore 09:15 alle 13:30. Il Rapporto fa il punto sulla sicurezza strutturale degli edifici scolastici sia attraverso il monitoraggio condotto dai volontari di Cittadinanzattiva su un campione di edifici e sia attraverso dati ricevuti con istanze di accesso civico a 2826 Comuni e Province.

    Per partecipare all'evento è necessario confermare la propria presenza inviando una mail al seguente indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • sdtrapportofarmacie

    L'evento di presentazione del Rapporto annuale sulla Farmacia si terrà il 28 novembre a Roma dalle 9.30 alle 13.30, presso la Sala Capranichetta.
    Il Progetto si pone l’obiettivo di fornire annualmente la panoramica della situazione delle farmacie, quali importanti presidi di salute sul territorio, in risposta ai bisogni dei cittadini.
    Questa II edizione, mediante un’indagine svolta presso farmacie ed una survey rivolta ai cittadini, approfondisce il grado d’implementazione del ruolo delle farmacie nella prevenzione e nel supporto all'aderenza terapeutica.

  • Rapporto Diabete 800x450 01 copy


    Si terrà a Roma il prossimo 28 marzo, dalle ore 10.00 alle ore 13.00, presso il Centro Congressi Roma Eventi (sala Alighieri) in Piazza della Pilotta 4 la presentazione del Primo Rapporto civico sul Piano Nazionale Diabete "Diabete: tra la buona presa in carico e la crisi dei territori" realizzato da Cittadinanzattiva, attraverso le sue reti Tribunale per i diritti del malato e il Coordinamento Nazionale delle Associazioni di Malati Cronici, e grazie al contributo non condizionato di ABBOTT.

    La lotta al diabete è una delle tre emergenze sanitarie mondiali: in Europa circa 60 milioni di persone soffrono di diabete, il tasso è in continuo aumento, raggiungendo già il 10-12% in alcuni Stati membri; nel giro di 35 anni l'incidenza del diabete è quasi quadruplicata.
    Per ogni persona con diabete lo Stato spende mediamente 4000 euro all'anno, per un totale di circa 16 miliardi di euro, ovvero il 15 per cento del fondo sanitario nazionale.

  • SelfiePerLaCittadinanza

    Cittadinanzattiva ha aderito alla manifestazione nazionale che si terrà a Roma il prossimo 28 febbraio, per chiedere che la proposta di riforma della legge sulla cittadinanza, la n. 91/92, licenziata in prima lettura dalla Camera più di un anno fa, venga discussa al più presto dalla Commissione Affari Costituzionali del Senato.

  • rapportosicurezzascuole

    Torna l'appuntamento annuale con il Rapporto nazionale sulla sicurezza delle scuole, la cui sedicesima edizione sarà presentata da Cittadinanzattiva il prossimo 27 settembre a Roma.

    Come ogni anno, il Rapporto fa il punto sullo stato dell'edilizia scolastica nel nostro Paese, attraverso il monitoraggio svolto da cittadini volontari all'interno degli istituti scolastici e attraverso un'indagine presso gli Enti locali proprietari delle scuole realizzata con lo strumento dell'accesso civico.

  • liste d attesa campania

    Cittadinanzattiva Campania, il 27 giugno a Nola, organizza un evento di approfondimento e informazione sulle liste d'attesa nella regione Campania. Sono previsti momenti di commento da parte di rappresentanti istituzionali e delle associazioni presenti all'incontro, analizzando in particolare lo stato di attuazione del Piano Nazionale di Governo delle Liste d'Attesa (PNGLA 2019/2021). 

  • cnamc2017 copia

    Il Rapporto annuale sulle politiche della cronicità accende i riflettori sulle numerose criticità che caratterizzano l’assistenza sanitaria e sociale delle persone con patologie croniche e rare e l’impatto di queste sulle famiglie. Il Rapporto rappresenta inoltre una vera e propria piattaforma politica basata su richieste, aspettative e proposte delle Associazioni che aderiscono al Coordinamento per superare le difficoltà rilevate.

  • RapportoScuola2019 STD 01800 450

    Il prossimo 26 settembre a Roma presso la Sala Igea dell'Istituto dell'Enciclopedia Italiana "Treccani" dalle ore 09:30 alle 13:00, la rete scuola di Cittadinanzattiva presenterà il XVII Rapporto sulla sicurezza delle scuole con un focus dedicato agli asili nido. Per partecipare è necessario inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con il proprio nome e cognome.

  • Lunedì 26 ottobre, dalle ore 10.30 alle ore 12.30, il padiglione di Slow Food ad Expo ospiterà gli studenti di alcune scuole lombarde, coinvolte nei laboratori ludico-didattici de "La mensa che vorrei", progetto di educazione al diritto al cibo promosso da ActionAid, Cittadinanzattiva e Slow Food Italia. L'iniziativa mira ad accrescere la sostenibilità, qualità e sicurezza delle mense di 50 scuole italiane e brasiliane, sensibilizzando ed attivando i cittadini e gli studenti lombardi sui temi dello spreco alimentare e del diritto al cibo.
    Firma la petizione #iomangiogiusto.

  • Cittadinanzattiva ha aderito alla I Marcia nazionale degli amministratori SottoTiro promossa dall’associazione Avviso Pubblico, che si svolgerà il prossimo 24 giugno a Polistena (Rc). “Venerdì prossimo saremo in Calabria con la nostra delegazione regionale insieme agli amministratori e a tante altre associazioni in segno di solidarietà e sostegno agli amministratori Sotto Tiro” ha dichiarato Antonio Gaudioso, segretario generale di Cittadinanzattiva.

  • SCAFIDI save the date def

    Al via il lavoro della giuria di esperti che valuterà i progetti pervenuti dalle scuole per la XII edizione del Premio Buone Pratiche Vito Scafidi. Tre saranno i progetti premiati, uno per ciascuna area tematica del concorso, la giuria inoltre deciderà a chi assegnare delle menzioni speciali. La cerimonia di premiazione si terrà il 24 Aprile a Roma al Villaggio per la terra organizzato da EarthDay al Galoppatoio di Villa Borghese.

  • milano partecipa

    Cittadinanzattiva sarà presente a "Milano Partecipa"  il 22 novembre dalle 11.30 alle 13.30 nell'evento-laboratorio "La Carta della Partecipazione in opera" organizzato da AIP2, Associazione Italiana per la partecipazione pubblica.

    "Come mettere in opera una partecipazione di qualità?" - Il laboratorio sarà centrato sulla Carta della Partecipazione, decalogo di principi promosso nel 2014 da Aip2, INU, IAF e co-promossa tra gli altri da Cittadinanzattiva, già adottato da oltre trenta Comuni italiani e importanti organizzazioni. Saranno presentate le migliori pratiche a livello nazionale e attivato un confronto collettivo con i partecipanti, usando tecnologie interattive digitali. Tutti possono partecipare all’evento e aderire alla Carta della Partecipazione.

  • Pasolini Lazio copy

    Pasolini: la verità", evento teatrale per la legalità che si inserisce nel contesto del Teatro della Legalità promosso dal Teatro di Roma,è uno spettacolo di impegno civile, sociale, politico dedicato a Pier Paolo Pasolini.
    Claudio Pierantoni mette in scena i sensi di colpa, troppo spesso flebili, nei c onfronti di Pasolini sottolineando la mancanza dellavoce di Pasolini e del suo sguardo profetico e anticipatore sulla società umana.
    Attraverso la contaminazione di momenti teatrali e audiovisivi dalla vivida e lacerante vis drammatica, lo spettacolo si configura c onun marcato profilo giudiziario, evidenziando lucidamente e documentatamente gli innumerevoli punti oscuridella sua morte. Rappresentazione artistica che vede nella realtà, disperazione, ferocia, commozione, poesia i connotati qualificantiin totale assenza di infingimenti scenici e mediazioni di comodo: un'opera, definita pasoliniana, di denunci.

  • concerto sostenibilità

    Lunedì 22 aprile La Terrazza del Pincio di Roma ospiterà l'ormai tradizionale Concerto per la Terra di Earth Day Italia che celebra la Giornata Mondiale della Terra (Earth Day) istituita dalle Nazioni Unite nel 1970.
    Per la terza edizione consecutiva il concerto, gratuito per cittadini e turisti, avrà luogo su uno dei belvedere più suggestivi della Capitale. Carmen Consoli, Marina Rei, Paolo Benvegnù, Mirkoeilcane, Eva Pevarello si avvicenderanno sul palco a partire dalle 19, testimoniando col loro talento l'impegno del mondo della musica per la salvaguardia del Pianeta.

  • nonèunreato

    Cittadinanzattiva aderisce alla manifestazione nazionale contro il razzismo indetta da decine e decine di associazioni, ong, forze sociali e politiche, che si ritroveranno a Roma, sabato 21 ottobre in Piazza della Repubblica, a partire dalle 14.30 per un corteo che giungerà fino a Piazza Vittorio Emanuele.
    Un mondo laico e religioso vasto e che da sempre è schierato in difesa del diritto di migrare e che agisce in prima persona, anche disobbedendo a decisioni italiane e europee in aperto contrasto con la nostra Costituzione e con i principi internazionali fondamentali.

  • parole e catene copy copy

    Cittadinanzattiva e la Compagnia Teatrale "Stabile Assai" della Casa di Reclusione di Roma-Rebibbia sono lieti di invitarti il 20 dicembre p.v. al teatro Tirso de Molina, a Roma,  in via Tirso 89 alle ore 21:00, per assistere allo spettacolo teatrale "Parole e Catene". 
    Attraverso la rappresentazione di canzoni e poesie della tradizione carceraria, lo spettacolo invita a riflettere sull'importanza della dimensione culturale, ludica ed espressiva quale strumento di riabilitazione, riappropriazione di dignità e integrazione delle persone ristrette. 

  • 15181481 1320924271305008 1622722247383853455 n

    Cittadinanzattiva e la Compagnia Teatrale "Stabile Assai" della Casa di Reclusione di Roma-Rebibbia sono lieti di invitarti il 20 dicembre p.v. al teatro Tirso de Molina, a Roma,  in via Tirso 89 alle ore 21:00, per assistere allo spettacolo teatrale "Parole e Catene".  Attraverso la rappresentazione di canzoni e poesie della tradizione carceraria, lo spettacolo invita a riflettere sull'importanza della dimensione culturale, ludica ed espressiva quale strumento di riabilitazione, riappropriazione di dignità e integrazione delle persone ristrette. Lo spettacolo sarà preceduto da un momento di confronto a cui sono stati invitati a partecipare il Ministro della Giustizia e il Vice Capo Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria.

  • La cultura carceraria è fatta di tradizioni consolidate che si tramandano da decenni. Occhi che esprimono consenso o riprovazione, la negatività di certi gesti che la scaramanzia condanna, parole che fanno parte di un gergo che nasce nei quartieri disagiati e viene assimilato dalle mura dei penitenziari. E poi esistono le canzoni che narrano di amori lacerati e di sesso non consumato o di ricordi di momenti intensi mai più vissuti. Ed infine le poesie, quelle dedicate alle proprie donne che ancora aspettano o che, invece, hanno scelto di vivere una esistenza senza più legami.

  • healthinthecity

    Più di un italiano su tre vive in città metropolitane ma la vita urbana spesso mette a rischio la salute, aumentando malattie croniche, in particolare diabete e obesità. Per richiamare l'attenzione dei sindaci sul tema, nasce la Giornata nazionale per la salute e il benessere nelle città.
    Presentata al Ministero della Salute, e promossa da Health City Institute e Cittadinanzattiva, verrà celebrata il 2 luglio di ogni anno a partire dal prossimo.

  • Il 15 del mondo e area protetta. Unep bene ma bisogna fare di piu reference

    Seconso il rapporto Unep "Planet Protected 2016", il 15% del territorio mondiale e il 12% delle acque del mondo si trovano all’interno delle aree protette. Un segnale incoraggiante per la conservazione del capitale naturale del mondo, ma ancora insufficiente se si pensa che l’80% delle zone più importanti dal punto di vista della biodiversità non è ancora sotto tutela.

  • Locandina evento Scuola di riuso

    Il 15 giugno a Catanzaro, presso la Cittadella Regionale - Sala Blu, dalle 11.00 alle 13.30 Cittadinanzattiva, con le Associazioni Aniti e YOUrbanMOB, presenta la prima edizione della Scuola di Riuso nata per fornire gli strumenti operativi ai cittadini, ai tecnici, agli amministratori, per riusare tutti quei beni pubblici e privati inutilizzati, di cui l’Italia è disseminata. 

  • Il prossimo 14 Aprile si terrà a Roma presso la Sala Igea dell'Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani la cerimonia di premiazione della X edizione del Premio Buone Pratiche a scuola "Vito Scafidi". Ad una giuria di esperti è toccato l'arduo compito di visionare e valutare  i 106 progetti pervenuti e scegliere i progetti vincitori e menzionati di questa edizione. Il 14 Aprile sul sito di Cittadinanzattiva sarà possibile visionare delle brevi clip video dei progetti vincitori.

  • Il prossimo 14 Aprile a Roma presso la Sala Igea dell'Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani, si svolgerà la cerimonia di premiazione della X edizione del Premio Scafidi. 106 sono in totale i progetti pervenuti e ad un'apposita giuria di esperti è stato affidato il compito di valutarli e scegliere i premiati ed i menzionati di questa edizione.

  • premio alesini 2018 copy

    Un Premio alla sanità che funziona con l’obiettivo di diffondere i progetti più innovativi realizzati in ambito socio-sanitario sul tema della umanizzazione delle cure, della lotta al tabagismo e la promozione di stili di vita salutari.
    È questo il senso della XIII edizione del Premio “Andrea Alesini”.
    La cerimonia ufficiale di consegna si terrà il prossimo 12 aprile Roma, presso la Sala Capranichetta dell’Hotel NazionalePiazza Montecitorio 125, ore 10:30-12:30. 

  • polizia24

    Nasce l'applicazione gratuita che consente di far interagire i cittadini direttamente con il Commissariato di polizia on-line, attraverso il proprio cellulare o tablet.
    Il nuovo sistema permette di usufruire dei servizi d’informazione per i cittadini ma anche di segnalare alle forze dell'ordine eventuali abusi, incidenti o denunce.
    L'applicazione e' di semplice consultazione, e viene incontro alle crescenti richieste di aiuto ed assistenza degli utenti della rete.

    Leggi l'articolo 

  • Partecipazione attiva dei Pazienti copy

    La SIAR (Società italiana attività regolatorie), con la collaborazione di AIFA, Cittadinanzattiva e Fondazione Benzi, ha organizzato una Conferenza che riguarda la partecipazione attiva dei Pazienti ai processi che generano nuove terapie. Tale partecipazione riguarda tutte le fasi: dalla Ricerca fino alla valutazione del beneficio-rischio e della reale disponibilità delle nuove terapie per tutti i Pazienti che ne hanno necessità. La Conferenza darà informazioni su quanto fatto finora e quanto si vorrebbe realizzare in futuro.

  • protocollo di chiara

    E’ stato dato il suo nome, Chiara, al protocollo che permette da pochi giorni, ai malati di patologie gravi del Trentino, di evitare le visite fiscali proprio in considerazione della particolare condizione della patologia; la base degli eventi sta nella paradossale vicenda, comune purtroppo a tanti cittadini/malati italiani, di una giovane paziente oncologica giunta agli onori della cronaca nazionale: chiusa in casa da un paio di giorni, in pieno smaltimento degli effetti della chemio e della radio, non sente il campanello e di conseguenza, non può dimostrare la sua condizione all’ufficiale incaricato di compiere la rilevazione. Qualche giorno dopo si vede giungere la richiesta di chiarimento.

  • mobility manager scuola

    Il mobility manager è una nuova figura che esordirà nelle scuole dal 2 di febbraio, secondo la Legge 221 del 28 dicembre 2015.
    Il nuovo ruolo sarà ricoperto da un docente su base volontaria, senza oneri ulteriori per l'amministrazione. L'incaricato avrà il compito di studiare e quindi ottimizzare i percorsi casa-scuola del personale scolastico e degli studenti, lavorando a stretto contatto con le aziende di trasporto e altri istituti scolastici.

  • Crowdfunding

    Il crowdfunding(dall'inglese crowd, folla e funding, finanziamento) o finanziamento collettivo, è un processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro  per sostenere progetti e iniziative. È una pratica di micro-finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse.

  • rifiuti sostenibili

    Il meeting si terrà dal 2 al 4 Luglio a Tinos Island (Grecia) presso il Museo dell'artigianato del marmo. La conferenza è organizzata dall'Università Tecnica Nazionale di Atene, il Centro per la Ricerca e la Tecnologia Hellas, l'Università di Verona e il Comune di Tinos, in collaborazione con l'European Compost Network.

    Per saperne di più (link in inglese)

  • 28novembre farmacie

    Cittadinanzattiva il 28 novembre mattina a Roma presenterà i risultati dell'indagine civica realizzata per il Rapporto annuale sulla Farmacia, II Edizione, in un evento aperto al pubblico. 
    L'indagine è stata svolta attraverso un'intervista ai Farmacisti e mediante una Survey rivolta ai Cittadini, con gli obiettivi di approfondire il grado d’implementazione del ruolo delle Farmacie nella prevenzione e nel supporto all'aderenza terapeutica, e di fornire la panoramica della situazione delle Farmacie, quali importanti presidi di salute sul territorio, in risposta ai bisogni dei cittadini.
    PER PARTECIPARE CLICCA QUI

  • nasce la giornata nazionale per la salute e il benessere nelle città

    Il prossimo 2 Luglio a Treviso dalle ore 17.00 si terrà la seconda giornata italiana per la salute e il benessere della città.
    Insieme con Cittadinanzattiva e rappresentanti dell'ambito sanitario e delle associazioni per parlare della nostra salute e del sociale. Sarà un momento di approfondimento e informazione.

  • ii edizione di bicinrosa e il cancro al seno in europa

    La Rappresentanza in Italia della Commissione europea invita alla II edizione di Bicinrosa, una pedalata ecologica che avrà luogo il 28 ottobre a Roma con partenza e arrivo allo stadio “Nando Martellini”, nella zona delle Terme di Caracalla. 

    L'obiettivo è far conoscere alle donne l'Iniziativa della Commissione europea sul cancro al seno e le possibilità di cura presso le Breast Unit, ossia centri di senologia multidisciplinari, creati su impulso di una risoluzione del Parlamento europeo, che permettono di affrontare il cancro al seno con la sicurezza di essere seguite da un team di specialisti dedicati, curate secondo i più alti standard europei e accompagnate nell’intero percorso di malattia.

  • identita digitale

    Il sistema pubblico di identità digitale (Spid) diventa operativo. Da martedì 15 marzo cittadini e imprese possono chiedere una password che rimpiazza migliaia di codici esistenti, per entrare via web da subito nei servizi pubblici e in futuro anche in quelli gestiti da privati: dall'e-commerce ai servizi bancari e assicurativi. L'accesso può avvenire con qualsiasi device connesso a Internet: personal computer, smartphone e tablet.

  • On line le graduatorie definitive del concorso di idee #lamiascuolasicura. Il concorso è stato lanciato dal Ministero dell'istruzione, dell'Università e la Ricerca per promuovere percorsi di sensibilizzazione alla sicurezza nelle scuole.
    l concorso è finanziato con 200mila euro complessivi (che saranno ripartiti tra le cinque scuole prime classificate) e rientra tra le iniziative messe in campo dal Miur nell'ambito della Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole, istituita con decreto del Ministro lo scorso 27 novembre 2015, e che si terrà il 22 novembre prossimo.

  • elio copia

    Le persone cardiopatiche in Italia sono pari a sette milioni e mezzo, la percentuale rispetto all’intera popolazione è di oltre il 12%. Per ciò che concerne le patologie cerebrovascolari, l’ictus cerebrale rappresenta la prima causa di invalidità nel mondo, la seconda causa di demenza e la terza causa di mortalità nei paesi occidentali.

  • etichetta.batteria

    Il nuovo Ministro delle Politiche agricole, Gian Marco Centinaio, presentando le linee guida programmatiche alle Commissioni Agricoltura di Camera e Senato ha ribadito come l’Italia non condivida l’etichetta a semaforo e punti invece verso un’icona a batteria che visualizzi le componenti nutrizionali degli alimenti. 

    Adottando un sistema di etichettatura corretto e trasparente si garantirebbe una maggiore tutela dei consumatori oltre che del Made in Italy. Con l’icona a batteria si possono visualizzare calorie, grassi, zuccheri e sale. Un superamento dell’etichetta a semaforo che invece rischia di essere potenzialmente ingannevole non riportando i valori nutrizionali e quindi non informando il consumatore in maniera completa.

  • energia aprile calano bollette copy

    L'Arera - Autorità di regolazione per energia reti e ambiente, ha reso noto che nel primo trimestre 2020 si registrerà una riduzione del costo per l’energia elettrica per la famiglia tipo (che ha consumi medi di energia elettrica di 2.700 kWh all’anno e una potenza impegnata di 3 kW; per il gas i consumi sono di 1.400 metri cubi annui) con una variazione della spesa complessiva del -5,42% rispetto al trimestre precedente. Per quanto riguarda il gas invece, si registrerà un leggero aumento del prezzo del gas naturale per la famiglia tipo, con una variazione della spesa complessiva del 0,8% rispetto al trimestre precedente.

  • economia circolare

    Il Manifesto per una regolazione a prova di transizione energetica ed economia circolare è stato sottoscritto da I-Com (Istituto per la Competitività) ed una pluralità di associazioni di consumatori, di impresa, ambientali e altri soggetti rappresentativi dei settori in questione, Cittadinanzattiva compresa.

    Per mezzo del Manifesto si intende sollecitare il mondo politico/istituzionale ad affrontare quelli che sono ritenuti, da un lato, i punti principali da riaffermare alla base della regolazione indipendente, e, dall’altro, alcune linee di riforma da poter attuare per migliorare la governance e aumentare accountability e trasparenza verso i cittadini e le istituzioni da questi ultimi elette.

  • foto concorso partecipazione

    Cittadinanzattiva Campania  ha deciso di dare spazio a tutti gli amanti della Fotografia, attraverso un  concorso fotografico internazionale “sc-atti-di-partecip-azione.
    Insieme ad altre associazioni ha deciso di focalizzare l'attenzione sull'immenso valore sociale dell'attivismo civico con l'idea di raccontare, attraverso delle fotografie, la partecipazione, la cura dei beni comuni, le azioni capaci di mettere in luce il cambiamento per migliorare il contesto d'appartenenza, umano e territoriale.

  • A fronte di un numero di avvocati a dir poco spropositato (con 391 ogni 100 mila abitanti), la giustizia amministrativa italiana va avanti a passo di lumaca e si piazza al penultimo posto nella classifica stilata dalla Commissione dell'Unione Europea su efficienza, qualità e indipendenza dei sistemi giudiziari degli Stati membri: peggio di noi solo Cipro.

  • crescita europa

    Il report “Economic and social impacts and benefits of health systems (2019)” pubblicato dall’Oms Europa a marzo 2019, attesta che i sistemi sanitari hanno un impatto positivo sulla performance economica di altri settori dell’economia nazionale, attraverso i posti di lavoro che generano e grazie all’acquisto di beni e servizi. 
    Il rapporto fornisce evidenze e metodi pratici per dimostrare che il settore sanitario è essenziale per un’economia stabile e funzionante e mira a supportare i decisori europei, fornendo orientamenti e strumenti per impegnarsi in un dialogo più forte con i ministeri delle finanze e le istituzioni internazionali al fine di prevenire la mancanza di investimenti nella salute.

  • equitalia copy copy

    Equitalia è finita sotto tiro ma probabilmente ne uscirà indenne. Ricostruisco qui la vicenda che l’ha vista protagonista recentemente.
    Dirpubblica, la Federazione del Pubblico Impiego, ha proposto ricorso al TAR (Tribunale Amministrativo Regionale) chiedendo l’annullamento delle funzioni dirigenziali ai dirigenti di Equitalia poiché il passaggio del personale dall’Agenzia delle Entrate Riscossione ad Equitalia sarebbe avvenuto senza previo concorso come previsto dall’art. 97 della Costituzione. A richiesta di Dirpubblica, viene meno il titolo che consente l’attribuzione di poteri e funzioni in particolare ai dirigenti, e cioè, a quei soggetti a cui, secondo l’art. 4 D.Lgs. 165/2001, spetta di adottare gli atti che impegnano le pubbliche amministrazioni verso l’esterno.
    Seppure nel corso del procedimento sia intervenuto anche il Consiglio di Stato (organo superiore amministrativo) riconoscendo fondatezza alla questione sollevata, il TAR ha deciso di rigettare il ricorso, ma lo ha fatto senza affrontare nè risolvere la questione dell’incostituzionalità sollevata da Dirpubblica, sostenendo che l’associazione non era legittimata a presentare il ricorso.

  • servizi sanitari eu copy

    Cittadinanzattiva Matese invita la cittadinanza il prossimo 16 novembre al convegno "I servizi per la salute nell'Alto Matese. Ospedale-Territorio: l'integrazione possibile tra realtà, proposte e prospettive". L'evento sarà caratterizzato da due momenti: una sessione sui nuovi modelli per presa in carico e continuità assistenziale e sulla programmazione territoriale dei servizi sanitari nell'alto Matese.
    Saranno presenti il Segretario regionale, Lorenzo Latella e il Vice Segretario generale, Francesca Moccia.

  • forumdisuguaglianze

    IProgramma Atkinson del Forum Disuguaglianze Diversità entra nella seconda fase. Le proposte sui tre temi, scelti tra quelli contenuti nel libro di Anthony Atkinson “Inequality. What can be done?” a cui il programma si ispira, verranno discussi in tre seminari aperti in luoghi diversi del paese. Gli esperti esterni coinvolti nel programma presenteranno le proposte che hanno elaborato, e queste saranno commentate da alcuni discussant.

  • rom

    Su 12.437 studenti rom iscritti nelle scuole italiane nell'anno scolastico 2014-2015 (780 rispetto all'anno precedente,solo 248 frequentano le superiori.
    Si va dai 12 iscritti della Lombardia (su 1.737 alunni totali) ai 24 del Lazio (su 2.383) fino allo zero della Provincia di Trento.
    "Vivere in condizioni di emergenza abitativa non aiuta, anzi. Abitare in una baracca significa non potersi lavare e quindi non essere presentabili e non riuscire a svolgere i compiti in un ambiente adeguato.

  • Tutti i risparmiatori dei crac bancari saranno presto risarciti

    Il governo Conte ha approvato pochi giorni fa la seconda versione della norma che introduce i ristori a favore di chi aveva investito in azioni e obbligazioni delle quattro banche saltate – Etruria, Marche, Ferrara, Chieti – e di Popolare di Vicenza e Veneto Banca. Ne beneficeranno 300.000 clienti, tutti vittime del dissesto finanziario.
    Facciamo qualche passo indietro. Nel 2015 falliscono Banca Etruria, CariChieti, Carife e Banca Marche. Il governo di allora stabilì che i clienti con un reddito basso (fino a 35.000€) avessero diritto ad un risarcimento fino all’80%. Per gli altri, sarebbe stato possibile fare ricorso presso l’ANAC, l’Autorità Anti Corruzione. Gli azionisti invece, erano stati esclusi perché l’azionista quando compra sa (o dovrebbe sapere) di assumersi un rischio.

  • irischiinternet

    La protezione dei dati, il buon funzionamento del sistema operativo e dei software è un argomento che interessa chiunque usi il computer. In questo capitolo ti daremo qualche strumento che ti consentirà, quando sentirai parlare di "virus" o di "spyware", di sapere di cosa si tratta. Scarica il documento

  • bloco energia terremoto neve

    Eccovi una breve guida ai rimborsi previsti per gli utenti "vittima" di blackout dell'energia causati da nevicate e terremoti.

    Come ottenere i rimborsi per il blackout dell’energia causato da nevicate e terremoti.
    Il terremoto e le  abbondanti nevicate che si sono abbattute sull’Abruzzo e sulle Marche negli scorsi giorni hanno portato, tra i tanti disagi, anche molti blackout, lasciando gli abitanti della regione senza luce per molto tempo, e in alcune zone i disagi permangono ancora.  Per porre rimedio  ai disservizi causati dalle interruzioni delle forniture di energia in caso di eventi eccezionali l’Autorità per l'energia elettrica e il gas ha istituito dal 2008 un fondo speciale, grazie al quale scattano rimborsi automatici nelle bollette in caso di interruzioni prolungate per cause di forza maggiore.

    In cosa consistono i rimborsi?
    I rimborsi vanno da un minimo di 30 euro (per oltre 8 ore di interruzione) fino a un massimo di 300 euro per tre giorni di stop, e sono a carico non degli operatori, ma di un sistema di natura mutualistica. Se, invece, la fornitura si interrompe per colpa del distributore, dal 2009 esiste un sistema di rimborsi automatici introdotto dall’Autorità, che prevede indennizzi tanto più elevati quanto più si prolunga il disservizio, da un minimo di 35 a un massimo di 105 euro. In questo caso, gli indennizzi in bolletta a favore dei consumatori sono a carico delle società distributrici.

  • Emergency e Tunué, casa editrice specializzata in graphic novel per ragazzi, promuovono il concorso “I Colori di una Nuova Vita”, nell’ambito del progetto “NO ALLA GUERRA, per una società pacifica e inclusiva rispettosa dei diritti umani e della diversità fra i popoli”, con il contributo dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

    Il concorso, alla sua prima edizione, ha lo scopo di avvicinare i ragazzi, in modo attivo e innovativo, a temi di grande attualità, ed è rivolto a tutti gli studenti delle scuole secondarie di I grado, che possono partecipare con una sinossi scritta di massimo 3 cartelle.
    Gli studenti possono partecipare come singoli, gruppi o classi, sempre coordinati dal proprio insegnante.

  • I racconti degli invisibili migranti e rifugiati

    Sono più di diecimila persone, tra richiedenti asilo e rifugiati, uscite fuori dal circuito dell’accoglienza e finite a vivere in veri e propri ghetti dal nord al sud dell’Italia. i numeri sono pubblicati nel secondo rapporto "Fuori Campo. Migranti e rifugiati in Italia" redatto da Medici Senza Frontiere, che ha visitato una cinquantina di insediamenti in cui vivono migranti provenienti dalle zone del mondo più diverse, in attesa della risposta sulla domanda di asilo o che hanno già ottenuto la protezione.

  • valelapena

    Compie quattro anni di vita il progetto di inclusione “Vale la Pena”, il birrificio che impiega i detenuti ammessi al lavoro esterno provenienti dal carcere romano di Rebibbia, realizzato dalla Onlus Semi di Libertà. Persone che vengono formate e avviate all’inclusione professionale nella filiera della birra, al fine di contrastare il pericolo di recidiva e costruire una nuova opportunità di lavoro, di vita. Lo scorso 15 settembre, anniversario della nascita del progetto, si è svolto un evento pubblico di presentazione e degustazione dei prodotti dell’Economia Carceraria.

  • AGENDATEVERE

    A partire dalla sua costituzione, nel marzo del 2017, facendo esclusivamente affidamento sul lavoro volontario dei suoi associati, Agenda Tevere ha avviato lavori su fronti diversi. Dalla riqualificazione delle zone lungo il Tevere (Marconi - Ponte della musica - Ministero della Marina); oltre a temi e azioni sul fornte della raccolta fondi, rapporti con le istituzioni, strumenti normativi.
    I tempi del completamento e lo studio dei programmi e attività si chiuderanno tra la primavera/estate del 2018, con un evento di presentazione ai cittadini romani dimostrando loro cose concrete "fatte " e che insieme le cose si possono cambiare.
    Sarà un grande evento/intervento che dimostrerà cosa si può fare se si è determinati, se si hanno le idee chiare, se ci sono regole di governance severe e se le istituzioni, davanti a questo, smettono di battibeccare tra loro e si uniscono a questa incredibile avventura nata dal basso.

  • contraffatti

    31 milioni di prodotti contraffatti sono stati sequestrati alle frontiere dalla autorità doganali europee nel 2017, per un valore commerciale che supera i 580 milioni di euro. Questi i numeri che la Commissione europea ha reso noti nei giorni passati. Seppure si sia registrata una diminuzione rispetto al 2016, si è verificato altresì un aumento della percentuale di prodotti che viene considerata potenzialmente pericolosa. Ben il 43% delle merci bloccate è costituito da prodotti alimentari che si collocano al primo posto con il 24%, a seguire giocattoli (11%), sigarette (9%) e abbigliamento (77%).

  • premio europeo buone pratiche dolore cronico

    Active Citizenship Network (ACN), la rete Europea di Cittadinanzattiva, sta avviando un progetto a livello Europeo con lo scopo di dare visibilità alle buone pratiche esistenti nei diversi Paesi Ue in tema di lotta al dolore cronico. Il prossimo 2 Dicembre si terrà a Bruxelles la prima riunione della giuria internazionale che si occuperà della selezione delle buone pratiche.

  •  dolore 1 vincitore

    Il I Premio Civico Europeo sul Dolore Cronico è stato organizzato dalla rete europea di Cittadinanzattiva, Active Citizenship Network, per dare visibilità alle buone pratiche esistenti in tema di lotta al dolore cronico.

  • premio dolore malta

    La rete europea di Cittadinanzattiva, Active Citizenship Network, ha lanciato il I Premio Civico Europeo sul Dolore Cronico con lo scopo di dare visibilità alle buone pratiche esistenti in tema di lotta al dolore cronico.

  • penale per sistema penitenziario

    Parte dalle Camere Penali del Distretto della Corte di Appello di Napoli la protesta dei penalisti per le carenze del nostro sistema penitenziario. Una marcia che ha portato gli Avvocati a manifestare il loro dissenso verso la continua emergenza. Moltissime Camere Penali hanno aderito e la situazione, a livello nazionale, è davvero preoccupante.

  • I Percorsi Diagnostico Terapeutici Assistenziali delle malattie reumatiche infiammatorie-autoimmuni e delle malattie infiammatorie croniche dell'intestino (malattia di Crohn e colite ulcerosa) elaborati dal Coordinamento Nazionale Associazioni Malati Cronici-Cittadinanzattiva insieme ad ANMAR e AMICI onlus, sono ufficialmente Accordo tra Stato-Regioni e Province Autonome, grazie alla approvazione della Conferenza Stato Regioni.

  • Dopo 2 anni di lavoro da parte del Movimento e delle Associazioni ANMAR, AMICI e Cittadinanzattiva/CnAMC, i due Percorsi Diagnostico Terapeutici Assistenziali (PDTA) per le malattie reumatiche e per le malattie infiammatorie dell'intestino (Crohn e colite ulcerosa) sono ufficialmente "Accordi tra Governo-Regioni-Provincie autonome".
    Gli accordi rappresentano i primi due PDTA di livello nazionale approvati dalle Istituzioni; si tratta quindi di un traguardo notevole ed inedito.
    All'interno degli atti viene richiamata esplicitamente Cittadinanzattiva-CnAMC, ANMAR e AMICI, con l'aggiunta che i dati dei Rapporti CnAMC sono considerati, sempre più, vere e proprie "fonti d'informazione" perché riportate e inserite anche nel testo.

  • ictus emilia romagna

    Lo scorso 14 dicembre, presso la Sala degli Anziani del Comune di Bologna, durante la tavola rotonda STATO DELL'ARTE DELLA DIFFUSIONE DEI NUOVI ANTICOAGULANTI ORALI IN EMILIA ROMAGNA, è emerso che i Nuovi Anticoagulanti Orali (Nao) sono tra i rimedi terapeutici più importanti dell’ultimo decennio nella prevenzione dell’ictus cerebrale per i pazienti con fibrillazione atriale. Ma, nonostante siano entrati nella pratica clinica italiana da 3 anni e la loro efficacia e sicurezza sia stata ampiamente documentata, è importante creare condizioni di accesso uniforme a questa terapia farmacologica innovativa.

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.