Cittadinanza d'impresa

  • Nell'ambito del "Vinitaly 2012" si discuterà di indicatori di sostenibilità nella vitivinicoltura. Scopriamone qualcosa di più su www.greenreport.it

  • "Le grandi catene di moda vendono indumenti contaminati da sostanze chimiche pericolose che possono alterare il sistema ormonale dell'uomo o che, se rilasciate nell'ambiente, possono diventare cancerogene". Questo è quanto emerge da una ricerca di Greenpeace, leggiamo cosa scrive Greenpeace e come Greenbiz ci riporta i risultati di questa ricerca.

  • "Negli ultimi tre mesi i parchi eolici della Spagna hanno prodotto per la prima volta più energia elettrica rispetto a qualsiasi altra fonte del Paese." Questi i dati interessanti emersi da una ricerca della Red Eléctrica de España (REE). Riuscirà mai l'Italia a raggiungere qusti risultati? Approfondisci

  • GoodGuide è un’applicazione che fornisce le recensioni di oltre 250.000 prodotti, dalla cura della persona e della casa al cibo, dai prodotti per l’infanzia all’abbigliamento e l’elettronica.
    La missione del team statunitense, costituito da specialisti in ingegneria ambientale, chimica, nutrizione e sociologia, è quella di valutare prodotti e aziende al fine di aiutare i consumatori a prendere decisioni di acquisto che riflettano i propri valori e le proprie preferenze.
    Alla base di questo lavoro c’è la consapevolezza che una migliore informazione è in grado di trasformare il mercato, spingendo un numero sempre maggiore di rivenditori e produttori a realizzare prodotti che siano sicuri, sostenibili per l'ambiente e realizzati attraverso un approvvigionamento etico delle materie prime e della manodopera.
    Il punteggio assegnato varia da 0 a 10 e deriva dalle singole informazioni su prodotto e azienda in relazione all’impatto sulla salute, sull’ambiente e sulla società, permettendo così una facile comparazione.
    Questo il link alla versione italiana del sito

  • Un interessante articolo su greenreport.it sul rapporto tra le materie prime offerte dalla natura e il loro utilizzo nell'attuale economia.

    Approfondisci

  • La classifica delle aziende più responsabili del 2011 secondo CSR 360. Leggi la lista

  • In Inghilterra è stata pubblicata una lista delle 100 verità sull'impresa sociale. Non è un elenco di regole d'oro né un vademecum per la gestione di un'impresa sociale, ma potrebbe contenere degli interessanti spunti di riflessione, discussione e magari d'azione. Approfondisci

  • Differentemente da quello che avviene nel nostro Paese, dove la società civile organizzata riesce a barcamenarsi tra mille difficoltà con le poche risorse che lo Stato mette a disposizione, negli USA il Terzo Settore fa numeri da record: infatti, contribuisce al Pil nazionale per il 5,4%, costituendo la terza forza lavoro del Paese dopo il commercio e l’industria manifatturiera. Per saperne di più

  • In primavera ContactLab e Vita Consulting hanno realizzato una indagine sui comportamenti digitali degli utenti di associazioni del Terzo Settore. Sulla base dei risultati sono stati ora individuati alcuni strumenti utili alla definizione di una strategia che permetta al mondo del No Profit di costruire un dialogo più efficace con i propri utenti, aumentandone la fidelizzazione e potenziando il fundraising.
    Approfondisci: su www.vita.it e www.contactlab.com

  • I lavoratori sono fin troppo spesso gli ultimi stakeholder presi in considerazione per la realizzazione della policy di responsabilità sociale di impresa. La regione Liguria a questo proposito, ha istituito il Registro dei datori di lavoro socialmente responsabili. Leggiamo cosa scrive in merito a questa inziziativa Andrea Di Turi su Vita.

  • Su quinonprofit.it un articolo sull'impatto della spenging review sul mondo del non profit con conclusioni niente affatto incoraggianti, leggiamo
  • Euclid, insieme a Project Ahead, CSV Napoli e Fondazione UniCredit hanno lanciato un concorso per offrire risposte innovative, imprenditoriali e sostenibili a 6 specifiche sfide, per sostenere Napoli nell'affrontare alcuni annosi problemi della città. www.hubroma.net e www.euclidnetwork.eu

  • Sedici anni e mezzo di carcere all'amministratore delegato Espenhahn. Approfondisci
  • Cittadinanzattiva e il Gruppo di Frascati per la responsabilità sociale d'impresa hanno rispettato, dal 2001 al 2009, un appuntamento annuale: la realizzazione di un seminario internazionale sul tema della CSR, facendo fede all'impegno preso attraverso il Manifesto per la cittadinanza d'impresa (dicembre '99).

  • Oxfam Italia ha realizzato una iniziativa tesa ad analizzare le politiche delle dieci più grandi aziende alimentari al mondo su sette temi specifici: il rispetto dei diritti dei lavoratori; l'attenzione alla tematica di genere; la gestione di acqua e terra impiegate nei processi produttivi; le politiche di contrasto al cambiamento climatico; la trasparenza aziendale. C'è chi è andato meglio e chi si è aggiudicato punteggi molto bassi, ma nessuna di queste aziende spicca per il contrasto alla fame a alla povertà e per la tutela dei lavoratori che si occupano della lavorazione delle materie prime. Approfondisci

  • Un interessante articolo di EticaNews riporta alla ribalta le proste per la riforma della Pubblica Amministrazione fatte da Cittadinanzattiva e Fondazione Etica. Proponiamo una PA ispirata al principio della trasparenza e volto a modificare «un modello autoreferenziale che ha vanificato parte degli sforzi compiuti fino a oggi», come ha dichiarato il nostro segretario generale Antonio Gaudioso. Scopriamone di più

  • >Le procedure e le consuetudini del mercato non sono più gli unici parametri che guidano la Corporate social responsibility bancaria. Una sentenza del Tribunale di Milano stabilisce infatti che anche "quei comportamenti che risultino di fatto in conflitto con gli interessi dei clienti" meritano sanzioni e risarcimenti. Leggiamo cosa scrive in merito EticaNews
  • "La Bp ha chiesto i danni all'Halliburton, il suo fornitore di cemento per il campo petrolifero offshore di Macondo, nel Golfo del Messico, dove nel 2010 è esplosa e naufragata la piattaforma Deeepwater, Horizon, causando il più grande disastro ambientale della storia degli Usa". Approfondisci

  • Qualche tempo fa vi abbiamo segnalato la campagna di Greenpeace "Facciamo luce su Enel", vincitrice della prima edizione del Non Profit Email Award. Qualche tempo dopo abbiamo letto della denuncia di Enel proprio contro Greenpeace per questa stessa campagna a loro dire diffamatoria. È di pochi giorni fa la sentenza del Tribunale di Roma che ha respinto il ricorso di Enel "dato che l’associazione ambientalista ha basato la propria comunicazione su dati scientifici che dimostrano gli effetti del carbone sul clima e sulla salute umana". Leggiamo cosa riporta Green Style su questa sentenza

  • Nasce la prima piattaforma mondiale di analisi e rating socio-ambientale degli investimenti. Approfondisci

  • Sul fronte del rendimento negli ultimi dieci anni in Borsa le società etiche hanno fatto meglio delle non etiche. Leggiamo l'articolo di EticaNews sull'argomento

  • Un esercito di Franceschiello. Così definisce Ennio Remondino il mondo della "dirigenza" Rai. Dopo la lettura, verrà anche a voi voglia di dire "Rai, di tutto, di più" o forse vi verra voglia di dire, come Totò, "e io pago!"

  • Dopo il sì del Senato, anche la Camera dei Deputati ha approvato definitivamente il ddl che a partire dal 2012 introduce le quote rosa nei consigli d'amministrazione delle aziende quotate in borsa e delle società a partecipazione pubblica non quotate. www.corriere.it e www3.lastampa.it

  • "Riducendo il cibo che viene buttato in pattumiera, eliminando consumi e comportamenti dannosi dal punto di vista ambientale si riuscirebbero a risparmiare fino a tre punti di Pil. Solo lo spreco alimentare vale nel nostro Paese il 2,3% del Pil, dieci volte la percentuale che lo Stato impiega per lo sviluppo del turismo o per finanziare i beni culturali." E' la tesi sostenuta da SprecoZero e spigata in un interessante articolo su Vita. Approfondisci su www.lastminutemarket.it e www.vita.it

  • Una ricerca della Harvard Business School mostra che il rendimento delle aziende sostenibili supera del 4,8% quello delle concorrenti che non adottano una politica di sostenibilità. Approfondiamo i risultati di questa ricerca su EticaNews

  • Una bella iniziativa globale: tante idee in sole 48 ore. Quando la creatività incontra la volontà di migliorare il mondo. Il sito

  • "La sola riduzione dei programmi arma – spiega il dossier -, tra cui la rinuncia all’acquisto dei 90 cacciabombardieri F-35 ad alta tecnologia prodotti dalla Lockheed, produrrebbe un risparmio di 12 miliardi di euro in 15 anni". Continua la campagna di informazione di Sbilanciamoci e continua il nostro invito a riflettere sulla Responsabilità sociale... di Stato. Leggi di più

  • EticaNews ci ripropone uno storico dilemma: qual è il limite tra Csr e Pubblicità? C'è un limite? A riportare alla ribalta la questione è la nuova campagna di Benetton "Disoccupato dell'anno". Leggiamo cosa scrive EticaNews. A far riflettere ancora di più c'è poi la gestione dei licenziamenti e della relativa comunicazione del Gruppo Benetton nell'ultimo anno. Leggi di più

  • Pubblica amministrazione, cittadino e responsabilità sociale di impresa: costruire una filiera civica per risposte efficaci ad un mondo complesso: è un'idea di Fabio Pascapé, coordinatore Assemblea territoriale di Napoli Centro. Leggi l'articolo

  • Terna Spa, Abbott Srl, Miko srl, I.R.B. Spa e Mezzelani Srl sono le 5 aziende vincitrici del premio impresa-ambiente 2011 conferito da Asset Camera con il patrocinio di Unido e che consente alle aziende vincitrici di partecipare all'European Business Awards for the Environment, riconoscimento promosso dalla Commissione Europea. Approfondisci

  • Un premio per le aziende che hanno sviluppato con successo le attività di volontariato dei propri dipendenti. Approfondisci
  • Leggiamo cosa ci dice EticaNews sul nuovo decreto legge e la presenza di misure per accrescere la Csr. Approfondisci

  • Questo l'interessante dato emerso da una ricerca della PricewaterhouseCoopers. "Lo studio ha messo in relazione i valori occupazionali delle rinnovabili in Germania, paese con la filiera più sviluppata nel settore, con il nucleare francese, ossia quello meglio sviluppato d'Europa." Leggiamo cosa scrive su questo tema l'International Business Time, augurandoci che siano di buon auspicio anche per l'occupazione italiana. Approfondisci

  • Vuoi segnalare le tue proposte e partecipare alla definizione del Piano d’Azione Nazionale sulla Responsabilità Sociale d’Impresa 2012/2014? Ecco come partecipare alla Consultazione Pubblica istituita dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Approfondisci

  • Nasce una nuova piattaforma per la condivisione di esperienze sulla Responsabilità sociale di Impresa. L'iniziativa è promossa dalla Sares Foundation e ne parla CSR360

  • Questo documento rappresenta un contributo alla riflessione in tema di responsabilità sociale d’impresa e viene elaborato in un momento nel quale la consapevolezza sul tema nel nostro paese è assai cresciuta, anche solo rispetto ad un anno fa.

  • "Una mattina mi sono svegliato con in testa un dubbio amletico…Ma se io volessi aprire un’impresa sociale, ammesso che riesca a capire di cosa si tratta (anzi che ci sia qualcuno che lo sappia), cosa dovrei fare? Da dove potrei cominciare? Che cosa dovrei chiedere e a chi soprattutto?" Comincia così l'avventura di Davide Zanoni su Avanzi, che cerca di orientarsi nel Labirinto dell'impresa sociale. Scopriamo insieme come ci guida in questo percorso

  • Le prossime Olimpiadi saranno all'insegna dei prodotti provenienti da organizzazioni di produttori certificati: tè, caffè, cioccolato, zucchero, banane, arance e vino Fairtrade. Un bel segnale di responsabilità quello che ci arriva da Londra, leggiamo qualcosa in più su www.fairtradeitalia.it

  • Esiste un'alternativa più etica alle banche classiche? Internazionale riporta e commenta un articolo del Guardian in cui vengono esposti alcuni modelli alternativi come ad esempio le credit union e le building society. Approfondisci

  • Le Linee guida dell'OCSE sono le prime norme comportamentali esaustive che sono state fornite alle aziende per aiutarle a mettere in atto la Responsabilità sociale d'impresa (Corporate Social Responsibility CSR). Approfondisci

  • È partita la campagna "Non con i miei soldi", coordinata da Banca Popolare Etica e da Fondazione Culturale Responsabilità Etica per informare gli utenti su come vengono utilizzati i loro risparmi. www.helpconsumatori.it e www.nonconimieisoldi.org

  • Presentata il 22 la quinta rilevazione semestrale dell'Istituto Italiano della Donazione. Il principale argomento riguarda l'andamento della raccolta fondi complessiva 2010. Approfondisci

  • Pubblicare i nomi dei finanziatori di una Fondazione può essere una semplice questione di privacy? Secondo il Presidente della Fondazione ItalianiEuropei sì, secondo noi invece la rendicontabilità è una operazione fondamentale per tutti, in particolare per chi opera nel settore del "senza scopo di lucro". Approfondisci

  • Qualche tempo fa vi abbiamo parlato di Next, l'associazione per la promozione di una responsabilità sociale di impresa che parta dal basso, cioè proprio dai cittadini e di cui Cittadinanzattiva è tra gli associati. "Attraverso questo portale, luogo di scambio e di informazioni, si vogliono organizzare tutti i cittadini, consumatori e risparmiatori sensibili, per rendere conveniente alle aziende l’adozione di strategie e comportamenti socialmente responsabili". Approfondisci su www.nexteconomia.org

  • "Apre a Firenze il nuovo centro Matrec, banca dati di materiali ambientalmente sostenibili riciclati e naturali, fulcro dei progetti innovativi dei prossimi anni, ora a disposizione di aziende, architetti, designer e studenti". Leggiamo l'articolo di GreenBiz su questa innovativa banca dati.

  • L'azienda Mutti adotta un progetto per misurare l'impronta idrica dei pomodori. "Questo progetto sperimentale che non si basa su dati di letteratura ma su un effettivo calcolo dell'impronta idrica dell'intera filiera, ha preso in esame la quantità di acqua immagazzinata in ogni prodotto Mutti. Dato che l'83% dell'impronta idrica di Mutti è dovuta alla coltivazione del pomodoro, è proprio agli agricoltori che Mutti rivolge maggiormente la sua attenzione, con una campagna di sensibilizzazione e di supporto per razionalizzare l'uso delle risorse idriche impiegate per la coltivazione". Approfondisci

  • "Lavorare di meno e godere di più tempo libero: sarebbe una ricetta efficace non solo per vivere più felici, ma anche per contrastare il riscaldamento globale." In che modo? Scopriamolo su Green Style. Leggi tutto

  • Nel mese di dicembre del 1999 un grupo di imprese private operanti in Italia, rispondendo positivamente all'invito alla collaborazione proposto da Cittadinanzattiva, ha deciso di creare un programma finalizzato a porre l'attenzione del paese sulla cittadinanza d'impresa.

  • Tra i principali Stakeholder in azienda ci sono i lavoratori dell'azienda stessa, ma troppo spesso l'attenzione per questa categoria è minima, vengono considerati alla stregua di una "voce contabile" come altre. D'accordo, allora consideriamoli una qualsiasi voce di bilancio: quanto può incidere la "manutenzione" del lavoratore? ComunicazioneItaliana riporta un interessante articolo sulla gestione dello stress dei lavoratori ed emergono dati sorprendenti: "un’azienda capace di ascoltare i suoi dipendenti e di trattarli con rispetto può vedere scendere il livello di stress della metà, con un guadagno di mancate assenze per malattia che può arrivare al 60%. Si tratta di numeri importanti se pensiamo che in Europa l’assenteismo per stress fa per dere ogni anno 20 miliardi di euro".Leggiamo l'articolo

  • Questo documento è il risultato del progetto "Citizen labelling and corporate citizenship: benchmarking Northern and Southern European best practices" promosso da Cittadinanzattiva nel 2000.

  • Quali sono i criteri a cui le imprese dovrebbero ispirarsi per redigere il Report di Sostenibilità? E' arrivata la traduzione in Italiano delle Linee Guida del Global Reporting Initiative, chi è interessato può scaricarle qui

  • Transparency International ha stilato una classifica delle 105 multinazionali più trasparenti al mondo: "Il documento ha cercato di valutare l’impegno per la trasparenza di alcune delle maggiori compagnie sparse in tutto il mondo e quotate in borsa". Leggiamo insieme cosa scrive EticaNews sulla classifica

  • "La sezione fallimentare del Tribunale di Venezia ha ritenuto nullo un contratto di credito fondiario poiché erogato superando i limiti previsi dalla legge". Alla banca "viene imputata l’imprudenza di essersi limitate al «possibile valore di realizzo o di mercato». Leggiamo come EticaEws ci spiega e commenta questa sentenza

  • "Il cammino intrapreso dall’Unione Europea verso la promulgazione di un testo che contenga norme e principi in materia di responsabilità sociale di impresa è quasi giunto al termine." Su Wikicsr è possibile scaricare il testo della risoluzione

  • La regione Puglia sarà ai vertici dell’organizzazione no-profit R20 per lo sviluppo delle energie rinnovabili e la lotta ai cambiamenti climatici nel mediterraneo. Leggi tutto

  • Public Eye Award 2012: "un attestato internazionale che mette alla berlina le imprese più disastrate in quanto a sostenibilità ambientale e sociale." Vediamo la peggiore multinazionale al mondo

  • Il Centro Einaudi di Torino ha lanciato il primo bando annuale Giorgio Rota Best Paper Award rivolto a giovani ricercatori sul tema “Contemporary Economics and the Ethical Imperative”. In bocca al lupo ai giovani ricercatori. Leggi di più

  • Le implicazioni della finanziaria sul mondo del non profit e le possibili conseguenze dei tagli alle agevolazioni sulle organizzazioni di settore. Approfondisci

  • C'è un articolo interessante su Doppiozero in cui Vittoria Azzarita e Stefano Monti riflettono sul legame tra cultura e innovazione e il peso economico di entrambe.
    "La novità non è più rappresentata dalla forza economica del settore culturale ma...dal legame che tiene insieme cultura e innovazione e...le opportunità offerte da un suo sapiente utilizzo per il rilancio dell’economia e la ripresa del welfare pubblico." Leggiamo cosa scrivono

  • "L’International Work Life Balance Award" è un riconoscimento molto interessante che ha l'obiettivo di "premiare le migliori prassi di conciliazione famiglia-lavoro adottate da realtà imprenditoriali, no profit e pubbliche, a favore di lavoratrici e lavoratori, provenienti da ogni parte del mondo". Scoprine di più su EticaNews

  • Una bellissima foto ed un interessante articolo tratto dal "Ghirlandaio" ci parla della città fatta con asfalto riciclato. Che città è? Scopriamolo...

  • Nasce in Friuli Venezia Giulia una filiera agricola a km zero che si somma alla produzione di energia rinnovabile, è la centrale Greenway Bertiolo (Udine), uno dei più grandi impianti a biogas di tutta l'area. Leggiamo cosa scrive GreenBiz su questa bella realtà italiana

  • La Carta delle Fondazioni è un documento che contiene regole che ampliano le attuali situazioni di incompatibilità per le nomine degli organi delle Fondazioni. Fondazione Crt ha deliberato l’immediato recepimento delle indicazioni contenuti della Carta delle Fondazioni. Scopriamone di più

  • "Per il quinto anno consecutivo dopo lo scoppio della crisi, Banca Etica ha chiuso anche il 2012 con volumi positivi." Questo è quanto si legge nel comunicato della banca stessa. Leggiamo come Unimondo ci spiega questo andamento positivo in controtendenza rispetto al settore bancario. Approfondisci

  • Il 71% degli impianti contrastati tra quelli elettrici riguarda le energie rinnovabili. Lo sostiene il rapporto annuale sulla cosiddetta sindrome Nimby. Approfondisci

  • La Commissione Europea ha riunito tutta la legislazione Ue vigente che disciplina le valutazioni d'impatto ambientale per consentire alle autorità degli Stati membri e ai promotori di gestire più agevolmente le conseguenze ambientali dei progetti edilizi. Approfondisci

  • E' quanto apprendiamo leggendo questo articolo di GreenBiz: "Ridurre le emissioni di Co2. È questo l'obiettivo che si è prefisso l'Autodromo di Modena grazie a un accordo volontario stipulato con il ministero dell'Ambiente". Leggiamo cosa promettono

  • L'Ilva racchiude in se la mancanza di tutto ciò che rende un'azienda "responsabile": mancanza di rispetto per l'ambiente, per i dipendenti, per la salute pubblica. E' un esempio in negativo di come la responsabilità sociale non sia solo un adempimento burocratico, ma di come la sua assenza possa trasformarsi, negli anni, in una vera e propria tragedia. Approfondisci su www.lavoce.info, www.yeslife.it e www.linkiesta.it

  • GreenBiz ci riporta informazioni interessanti su come accedere ai registri, alle procedure d’asta e richiedere gli incentivi per le Rinnovabili. Leggi tutto

  • Si è svolta a Roma la prima edizione romana del Salone della CSR e dell’Innovazione Sociale intitolata “Responsabilità, sostenibilità, innovazione sociale: quale futuro?”. L’evento è stato organizzato dalle Associazioni Anima, Koinètica, Next e LUISS sostenibile con il patrocinio del Ministero dello Sviluppo economico per promuovere il concetto di Responsabilità Sociale delle Imprese. Maggiori info qui e qui

  • Leggi il parere di Cittadinanzattiva sul Libro Verde della Commissione Europea "Promuovere un quadro europeo per la responsabilità sociale delle imprese" del dicembre 2001. Il Libro Verde della Commissione rappresenta un notevole passo in avanti, in quanto caratterizzato da un approccio verso la responsabilità sociale delle imprese che sottolinea l’importanza del coinvolgimento di tutti gli stakeholders.

  • L'urina può produrre energia? Pare di si. Leggiamo insieme come su Blitz

  • Il Sole 24 ore ha pubblicato una mappa con i luoghi ed i progetti italiani in cui si fa più ricorso al Crow sourcing in Italia. Secondo voi in che zone d'Italia è più utilizzato? Approfondisci

  • C'è stato un incontro tra Agies, l'associazione di categoria che monitora le Organizzazioni di fair trade italiane, e il Segretario generale della Presidenza della Repubblica per "fare il punto sul percorso di nascita di una legge nazionale che tuteli e promuova questo sistema". Approfondisci

  • Lo scandalo della carne di cavallo raggiunge anche il colosso immobiliare svedese Ikea, leggiamo sull'argomento Affaritaliani. In Italia la situazione sembra a regime invece, come ci segnala il Corriere della Sera

  • Parlare di Responsabilità sociale di Impresa non significa solo parlare di bilanci sociali o donazioni alle associazioni. La "Responsabilità Sociale" è quotidiana, è sinonimo di rispetto ed attenzione a chi e cosa ci circonda. Vi proponiamo, come ci riporta EticaNews, un caso di responsabilità sociale semplice ma che, nel suo piccolo, ha fatto la differenza. Approfondisci

  • GreenBiz riporta un interessante articolo sui 5 maggiori vantaggi della sostenibilità aziendale. Vediamo quali sono nel dettaglio

  • La puntata di Report di domenica scorsa contiene interessanti spunti di riflessione sul conflitto di interessi e sul concetto di "responsabilità sociale d'impresa", oltre alle importanti informazioni sulla salute, sulla trasparenza e sulla sicurezza. È "socialmente responsabile" investire sull'impatto ambientale, magari donare soldi ai bambini in difficoltà e contemporaneamente tacere informazioni o non investire in studi appropriati che testino con trasparenza gli effetti di un prodotto sulla salute, fornendo le adeguate misure preventive all'uso di quello stesso prodotto? Approfondisci

  • La notizia del licenziamento delle lavoratrici Omsa non è recentissima, il boicottaggio online però no.  Approfondisci su www.ilfattoquotidiano.it, www.corriere.it e www.repubblica.it. E infine il comunicato stampa che l'azienda ha scritto, pubblicata dal Popolo Viola, che aveva fatto partire il boicottaggio online su www.violapost.wordpress.com

  • Nelle ultime settimane si è molto sentito parlare dei problemi della Apple con i suoi dipendenti.
    Cerchiamo di capire un pò meglio cosa è successo:
    "..dopo i numerosi suicidi tra i dipendenti e gli operai di uno dei più importanti fornitori in Cina delle aziende di elettronica e di Apple...la Fair Labor Association (FLA), associazione non profit promossa da Bill Clinton nel 1999 per migliorare i controlli nelle fabbriche e assicurare un corretto rispetto delle norme e della sicurezza dei lavoratori, ha dato inizio a un programma di monitoraggio" su www.ilpost.it e "le condizioni degli addetti al processo d'assemblaggio negli stabilimenti di Shenzhen non sarebbero a norma" su www.manageronline.it

  • Sono stati lanciati in Brasile dall'Onu e recentemente presentati alle assicurazioni italiane. Scopriamo insieme quali sono i principi su cui dovrebbe basarsi un settore assicurativo etico e sostenibile. Approfondisci

  • Secondo i dati della CGIL relativi al 2011, il ricorso alla cassa integrazione è cresciuto vertiginosamente nell'ultimo anno, toccando a novembre la cifra di 900 milioni di ore. Il settore in maggiore sofferenza risulta essere quello industriale; la zona più colpita è il Nord, seguita da Centro e Sud. Approfondisci

  • Sì, secondo Wilfred Chow in un interessante articolo pubblicato la settimana scorsa da Ethical Corporation e ripreso in Italia da EticaNews. Un bell'intervento ricco di spunti e considerazioni interessanti sul valore aggiunto apportato in azienda dall'ascolto dei suoi dipendenti.

  • I gruppi di acquisto sono sempre più diffusi. Oggi vogliamo approfondire i GAT, Gruppi di Acquisto Terriero, il cui obiettivo è "l’acquisto condiviso di una tenuta agricola e la sua conduzione con metodi moderni e sostenibili". Scopriamone di più su EticaNews

  • La campagna di Greenpeace "Facciamo Luce su Enel" ha vinto Il Non profit Email Award 2012. Scopriamola insieme su www.nonprofitemailaward.it e su www.helpconsumatori.it

  • Ricordate la campagna di Greenpeace di cui vi abbiamo parlato qualche settimana fa sui vestiti tossici? Arriva la risposta di Zara: depureranno i loro vestiti, dicono. Leggiamo cosa di scrivono Yes Life e GreenBiz sulla risposta di Zara

  • Si è svolto a Roma il 31 maggio scorso, presso la sede dell’Università Luiss Guido Carli il primo Greening Camp, un evento organizzato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con la collaborazione di ItaliaCamp e Luiss Sostenibile. Una giornata dedicata ai temi legati alla green economy, nella quale  studenti, istituzioni, imprese e fondi di investimento si sono confrontati secondo le regole del BarCamp, allo scopo di far emergere idee, progetti e risorse utili per individuare un percorso di crescita alternativo e contribuire in modo decisivo alla ripresa economica del Paese. Approfondisci Ascolta l'introduzione del Ministro dell’Ambiente Corrado Clini

  • Nasce in Inghilterra la Green Investment Bank, una realtà finanziaria unica al mondo dedicata unicamente agli investimenti verdi. Etica News ci racconta l'iniziativa. Leggi di più

  • The commitment of Cittadinanzattiva to promote and provide incentives for service improvement, innovative experiences and policies focused orientation to the community has very deep roots, as when, in 1988, during the voyage of the Minibus rights, have rewarded operators (in this case within the health services) for having favored the protection of citizens' rights.
    Over the years we have refined assessment tools, we arrived at a real definition of what are the good practices, identifying the key features and instituting awards dedicated and real databases; in the meantime, the Good Practices began to speak in many and varied contexts, with the consequent multiplication of awards and recognitions.

  • "Nonostante la netta perdita in bilancio di 4,68 milioni per il 2011 del Monte dei Paschi... il direttore generale Antonio Vigni fu il banchiere più pagato d'Italia con 5,4 milioni di euro, grazie anche alla buonuscita di 4 milioni di euro." Questo il primo di alcuni esempi riportati dall'International Business Times, nel suo articolo sulla controtendenza degli stipendi dei Top Manager rispetto alla crisi economica mondiale. Leggiamo quali sono gli altri

  • So critical So fashion, giunto alla sua terza edizione, pare dimostrare che il connubbio tra moda ed etica non sia così improbabile, come possa sembrare all'inizio. Leggi tutto

  • Nei giorni scorsi il Ministro per il Lavoro e le Politiche Sociali, Elsa Fornero, ha annunciato pubblicamente l’intenzione del Governo di chiudere l’Agenzia per il terzo Settore, motivandone la decisione con l’indisponibilità di risorse economiche. Approfondisci e leggi le dichiarazioni di Andrea Olivero, portavoce dell’Agenzia.

  • Finceramica è tra i 40 finalisti del Good Company Project, premio che vuole valorizzare le aziende che operano per creare un mondo migliore riuscendo ad ottenere ottimi risultati e influenzando positivamente il settore di riferimento. www.good.is e www.finceramica.it

  • Associazionismo, fondazioni, volontariato, impresa sociale....troppo spesso realtà molto diverse tra loro, nella mente delle persone sono la stessa cosa. Ci sono dei distinguo da fare, importanti per capire il ruolo di ciascuna di queste realtà nella società, le regole che le contraddistinguono, le loro mission ed il concetto di "gratuità" troppo spesso bistrattato. Ci aiuta in questo Massimiliano Fanni Canelles in un articolo su Italiafutura.

  • L'economia sociale è solo qualcosa che riempie pagine di libri e blog oppure esiste davvero la possibilità di darle vita? Certo non possiamo predire il futuro ma possiamo intanto conoscere le varie realtà che in Italia si occupano di questi temi. Approfondisci

  • Il coinvolgimento dei dipendenti nella vita dell'azienda è un aspetto molto delicato che sopratutto all'estero è in primo piano per il raggiungimento dei massimi livelli di efficienza lavorativa. Uno dei modelli più sviluppati in Germania, Francia, Svizzera e Ungheria è quello dell'azionariato diffuso, vediamo quello che Bilanciamoci scrive sull'argomento.

  • Un interessante articolo su greenreport.it riporta i risultati di un'indagine commissionata dall'Onu sulla possibilità di realizzare davvero un'economia sostenibile. I risultati dimostrano che il "financial short-termism" è il principale ostacolo da superare affinchè ciò sia possibile, seguito dai regolamenti inadeguati e dalla scarsa consapevolezza del "business imperative". La bassa domanda dei consumatori, la mancanza di strumenti di gestione efficaci e la mancanza di standard internazionali sono le altre cause indicate. Approfondisci

  • Questa è la domanda da cui è partita l'indagine del G20 che ha aperto il dossier elusione fiscale delle multinazionali. "Grazie al trasferimento degli utili e alle transazioni infragruppo i big multinazionali riescono a pagare un’imposta del 5% contro il 30% di una Pmi....In Italia, secondo la Guardia di Finanza, nel 2012 è stato di 15 miliardi l’imponibile sottratto al Fisco." Scopriamone di più leggendo l'articolo di Blitz Quotidiano

  • Sempre più giovani senza lavoro e con differenze allarmanti tra i paesi. Questo il monito lanciato dal Parlamento negli ultimi giorni, che ha fissato durante gli incontri una ripianificazione dei fondi strutturali che favoriscano l'impiego, garantendo così un futuro dignitoso alle nuove generazioni. Leggi tutto

  • "La valutazione di impatto sui diritti umani: uno strumento concreto per promuovere l'etica nell'impresa". Questo il titolo del II Convegno Internazionale di Valore Sociale che si terrà venerdì 13 maggio 2011, alle ore 9.15, presso l'Università degli Studi Milano-Bicocca. Approfondisci

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.