Alto Adige - Südtirol

  • In tutte le Aziende sanitarie umbre sono in corso le rilevazioni dei dati di Audit civico da parte delle équipe locali formate da cittadini ed operatori. Il termine di questa fase è previsto per il 15 giugno. Per saperne di più

  • Tradotto vuol dire “Io voglio sapere” ed è il titolo dell’iniziativa in fase di elaborazione coordinata dalla CMG Scs onlus e Cittadinanzattiva Alto Adige – Südtirol il cui obiettivo è la comunicazione mediatica, specie quella fatta male o affatto. Il comunicato stampa

  • Il giorno 25-26 ottobre è organizzato in Bolzano un convegno che tratta il tema dell’Elettroshock - TEC Terapia Elettroconvulsivante.
    Ne dicsuteranno: Associazione Psichiatria Democratica, Ex Primario Psichiatria Merano Lorenzo Toresini, Movimento Cittadinanzattiva - Tribunale per i Diritti del Malato - Bolzano, Segretario Regionale Alto Adige Stefano Mascheroni, Associazione Invecchiare bene - Merano Maria Luisa Bucella Teologo - Don Paolo Renner Pronto Soccorso Famiglia - Milano.

  • Allarmanti i dati diffusi dal Ministero della Sanità sull'efficienza e qualità dei servizi e sistemi sanitari regionali, con Bolzano fanalino di coda del Nord Est Italia. I consumatori, insieme a Cittadinanzattiva, chiedono di rivedere il sistema. Dalla rassegna stampa

  • La Provincia di Bolzano ha dato il via libera alla disponibilità gratuita di medicinali necessari a curare le malattie rare. ''La decisione si muove in senso opposto rispetto al resto del Paese, dove il Servizio Sanitario non prevede il rimborso'', ha detto l'assessore Richard Theiner. Il comunicato

  • Integrazione socio sanitaria la sfida dei servizi tra passato e futuro

    "Integrazione socio-sanitaria: la sfida dei servizi tra passato e futuro" questo il titolo del convegno che si è tenuto lo scorso 29 novembre a Bolzano promosso da Cittadinanzattiva Alto Adige. L'obiettivo nasce ai fini di analizzare in termini generali il concetto di integrazione socio-sanitaria andando a sviluppare una consolidata sensibilità al tema.

  • musica e solidarietà

    Il progetto “MUSICA E SOLIDARIETA” utilizza il canale preferenziale della Musica per sostenere una campagna d’informazione e sensibilizzazione sul territorio in materia di Alzheimer. La musica è il mezzo utilizzato per raggiungere l'opinione pubblica e nel contempo stimolare le istituzioni sul tema dell'Alzheimer, e di tutte le problematiche che vi ruotano attorno, sia di tipo sanitario che sociale. A curarlo è Stefano Mascheroni, segretario regionale Cittadinanzattiva Alto Adige.

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.