Derechos y Desarrollo

flag esp   flag eng

 

Contribuire alla crescita della dimensione civica in Colombia per raggiungere un maggiore e migliore livello di tutela dei diritti degli utenti nel campo dei servizi pubblici e della sanità. Con questo ambizioso obiettivo, nel gennaio 2009 Cittadinanzattiva si è imbarcata per l'America Latina, pronta ad esportare tutela dei diritti e promozione della partecipazione civica dall'alto di una trentennale esperienza, ma anche cosciente della delicatezza della sfida alla quale è stata chiamata. Prende il via il progetto “Derechos y Desarrollo”.

 

 

Il progetto "Derechos y Desarrollo" - Diritti e Sviluppo comincia a prendere forma nel 2005, quando su invito di UNDP (il Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo) - Colombia e della Soprintendenza ai Servizi Pubblici colombiana, Cittadinanzattiva partecipa come ospite e relatore al congresso internazionale sui servizi di pubblica utilità a Medellin.

A questa visita ne sono seguite altre negli anni successivi, che hanno permesso a Cittadinanzattiva di approfondire la conoscenza del paese e di elaborare il progetto, giungendo poi al suo finanziamento da parte del Ministero degli Esteri italiano ed alla firma di un accordo tra UNDP Colombia ed il Movimento nel 2009. Ha così inizio il progetto "Derechos y Desarrollo" - Diritti e Sviluppo, la cui scadenza è prevista per la metà del 2012.

In Colombia, Cittadinanzattiva è chiamata ad operare nelle vesti di consulente tecnico sulla promozione e la tutela dei diritti dei cittadini mediante la partecipazione civica per garantire, con la sua esperienza trentennale nel campo dell'attivismo civico, lo sviluppo di attività innovative in tema di partecipazione che possano essere contestualizzate in una realtà molto lontana da quella italiana ed europea, ma con la quale nel corso degli anni sono stati identificati numerosi punti in comune.

Il progetto rientra nel quadro dell'iniziativa internazionale ART delle Nazioni Unite che opera attraverso l'UNDP in 19 paesi a livello mondiale. In particolare, l'iniziativa ART appoggia i governi nazionali e locali nell'implementazione di politiche di decentralizzazione (cooperazione decentrata) e di sviluppo territoriale, facilitando l'articolazione tra i diversi attori della cooperazione internazionale interessati ad appoggiare processi di sviluppo umano in corso nei paesi che decidono di aderire al programma. Offre inoltre una metodologia di programmazione congiunta per l'implementazione coordinata dei progetti, per aumentarne la fattibilità e l'impatto delle azioni in corso, coinvolgendo i governi nazionali, le agenzie delle Nazioni Unite, le collettività regionali, locali, le associazioni territoriali, la società civile, le università, le ONG ed il settore privato.

Il progetto si inserisce nel processo più generale di democratizzazione, di lotta alla corruzione e di pacificazione in corso in Colombia. In questo processo, UNDP opera per aprire un dialogo con il Governo che comprenda anche il tema dell'allargamento degli spazi di governabilità nel funzionamento dei servizi pubblici e della salute.

Nella sezione Approfondimenti è possibile trovare:

 


Anno di realizzazione: 2009-2012

Per avere maggiori informazioni contatta Mariano Votta: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Se vuoi saperne di più in tema di attività extra UE realizzate da Cittadinanzattiva visita la relativa Area di interesse.

In collaborazione con:

PNUD/Colombia