scuola

Tra pochi giorni le scuole chiuderanno e per i genitori che lavorano inizia una fase di programmazione precisa e puntuale volta ad impegnare le giornate dei propri figli di qualunque età essi siano. Nelle grandi città le opzioni non mancano, ci sono diverse possibilità con costi differenti, centri estivi, campi scuola, oratori, baby sitter oppure si può sempre optare per una vacanza con i nonni. La parola d'ordine è divertimento ma concedere una pausa di relax non sarebbe poi male. Una settimana di tranquillità dopo un intero anno scolastico consentirebbe ai ragazzi di riprendere un pò di energie.

Approfondisci

Calabrese di nascita, romana d’adozione. Classe '80, una laurea in Scienze della Comunicazione e una specializzazione in giornalismo. A Cittadinanzattiva dal 2007, prima nel Dipartimento Networking, poi nella rete Scuola dove attualmente si occupa di Progetti e Campagne. Appassionata di fotografia, cinema e soprattutto del “mare del sud” dal quale non riesce a stare lontana.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.