Medicina di precisione e innovazioni in oncologia

“Che cos'è la medicina di precisione, quali vantaggi portano le analisi predittive, quali sfide dobbiamo affrontare per garantire che queste innovazioni nella cura dei tumori siano accessibili a tutti, rispettino i diritti dell'individuo e non creino nuove diseguaglianze”.

Tutto questo è presentato e argomentato nel documento curato dal Sole24ore sanità, con l'introduzione di Nello Martini, alla cui stesura ha partecipato anche Cittadinanzattiva: “Dalla Istologia al target - il futuro della Precision Medicine”.

 Il documento sarà disponibile a breve

Salvatore Zuccarello
Siciliano, classe ’81, si laurea a Roma in Comunicazione. Dal 2008 in Cittadinanzattiva, si occupa settimanalmente della newsletter.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.