fondi europei sisma

Il Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) ha stanziato altri 28 milioni di euro per la regione Lazio, colpita dai gravi terremoti del 2016 e del 2017 che hanno interessato l'Italia centrale. L'intera dotazione servirà a migliorare la resistenza sismica degli edifici pubblici nella regione.

L'importo proviene da una dotazione supplementare di 1,6 miliardi di euro di fondi europei che l'Italia riceverà in seguito all'adeguamento tecnico, ossia al riesame eseguito nel 2016 di tutti i bilanci nazionali della politica di Coesione per il periodo 2014-2020, al fine di tenere conto della crisi.

Le principali informazioni sul sostegno fornito dall'UE a seguito dei terremoti in Italia sono disponibili qui

Romana, classe '80. Arrivata a Cittadinanzattiva direttamente dal Master in comunicazione pubblica e istituzionale de La Sapienza nel 2006. Si è occupata di relazioni istituzionali e ora coordina il networking tra le associazioni che animano la rete europea Active Citizenship Network.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.