Il 9 maggio si celebra la giornata dell’Europa, in ricordo della dichiarazione del 9 maggio 1950 del ministro degli esteri francese Robert Schuman, ritenuta convenzionalmente l'atto di nascita dell'Europa comunitaria. Nel 1985 i capi di Stato e di governo, riuniti a Milano, decisero così di dedicare il 9 maggio alla Festa dell'Europa: una giornata di informazione, orientamento e discussione sulle tematiche dell’UE, con attività di particolare contenuto culturale ed educativo.
Quest'anno la Festa dell'Europa si inquadra, inoltre, nelle celebrazioni dei 60 anni della firma dei Trattati di Roma e del trentesimo anniversario dalla nascita del Programma Erasmus.

In questa cornice, la città di Firenze ha dato il via alla quarta edizione del Festival d’Europa (4-31 maggio, per proseguire fino a giungo con il Festival Off): una grande manifestazione, ricca di appuntamenti, che trasformerà la città in un luogo di incontro e di riflessione sull’Europa e sul suo futuro. In calendario, infatti, oltre 100 eventi tra cui mostre, spettacoli, concerti, convegni e laboratori che avranno luogo in più di 20 location in città, coinvolgendo attivamente 18 enti e associazioni, insieme a studenti Erasmus provenienti da 28 Paesi.

Leggi il programma e consulta il sito.

Classe ’87, di origine campana. Laurea in lingue e letterature straniere e master in marketing e strategia digitale. Appassionata di viaggi, libri e (buona) cucina, a Cittadinanzattiva lavora nella rete europea, Active Citizenship Network.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.