suolo

Il 5 dicembre, l'ONU ha celebrato il World Soil Day (Giornata Mondiale del Suolo): una risorsa preziosa, dalla quale dipende la nostra stessa sopravvivenza, ma al contempo fragile, nascosta, non rinnovabile, il cui valore è poco riconosciuto dalla società.

A sottolineare la situazione drammatica in Italia è l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) che ha evidenziato come il consumo di suolo nel nostro paese continui a crescere con una velocità di circa 3 metri quadrati al secondo, poco meno di 30 ettari al giorno.

APPROFONDISCI

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.