Newsletter

  • I Cittadini nella riorganizzazione del servizio sanitario regionale

    pfti180917 cittadinanzattiva 1

    Si è svolto, pressi l’Auditorium dell’Istituto “Antonello”, l’incontro promosso da “CittadinanzAttiva” Sicilia Onlus su “I Cittadini e la Salute nella riorganizzazione del Servizio Sanitario Regionale”. L’intervento iniziale di Giuseppe Pracanica, presidente di “CittadinanzAttiva” Sicilia Onlus, ha lanciato alcuni argomenti trattati dal convegno dichiarando: “Si doveva calare il decreto Balduzzi nella nostra realtà, con la maggior attenzione possibile alle esigenze delle collettivitàlocali, invece, il tutto è passato sulle nostre teste, senza che nessuno sentisse l’esigenza di consultare i cittadini o, quanto meno, i rappresentanti delle autonomie locali. Tra l’altro, si sonocancellate due strutture ospedaliere che dovevano essere complementari, Milazzo e Barcellona, e siè tolto qualsiasi significativo ruolo all’ospedale Papardo. 

  • Presentazione XV Rapporto sulla sicurezza delle scuole

    save the date sca 28settembre copia copia

    ll prossimo 28 settembre a Roma la rete Scuola di Cittadinanzattiva presenterà il XV Rapporto sulla sicurezza delle scuole in un evento dal titolo: "I cittadini e l'accesso alle informazioni". L'appuntamento è in via Marsala 29/H presso la Sala storica Luiss EnLabs dalle ore 09:15 alle 13:30. Il Rapporto fa il punto sulla sicurezza strutturale degli edifici scolastici nel nostro Paese.

  • Settimana delle Sezioni UILDM 2017

    Settimana delle Sezioni UILDM 2017

    La Settimana delle Sezioni UILDM 2017 torna dal 2 al 8 ottobre. La terza edizione dell’evento nazionale di sensibilizzazione promosso dall’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare sarà dedicata a ciò che UILDM e le sue Sezioni locali fanno tutti i giorni per le persone con patologie neuromuscolari e per sostenere l’inclusione sociale delle persone con disabilità.

    Al centro dell’iniziativa di quest’anno ci sarà la figura del volontario UILDM – una ricchezza inestimabile per l’Associazione e anima delle Sezioni – nel suo impegno quotidiano fatto di tempo regalato, di relazioni e di scambio, dove chi dà riceve molto più di quanto dona.

  • Aperte le iscrizioni alla prima edizione della Scuola di Riuso

    scuola di riuso copia copia copia

    Aperte le iscrizioni alla prima edizione della Scuola di Riuso, di Cittadinanzattiva, in collaborazione con Aniti e YOUrbanMOB, il partenariato dell’Università  della  Calabria e il Dipartimento d'Arte dell’Univesità degli studi di Reggio Calabria, presenta la SCUOLA DI RIUSO_Come richiedere e gestire edifici ed aree inutilizzate_
    L’obiettivo è quello di formare delle figure professionali in grado di recuperare e gestire dei beni inutilizzati in maniera economicamente sostenibile e socialmente utile, analizzando l‘aspetto normativo e amministrativo e le abilità gestionali e creative.
    Un percorso formativo immaginato per essere in grado di capire come intervenire sugli spazi, come individuarli, richiederli e decodificarli attraverso processi economicamente sostenibili.

  • “Cittadini al centro delle politiche pubbliche"

    ISTAT 2 copia copia

    “Serve contrastare le disuguaglianze che oggi esistono attraverso la trasparenza del SSN, garantendo a tutti i cittadini l'effettività dei servizi e dei diritti”: queste alcune delle considerazioni del responsabile nazionale del Tribunale per i diritti del malato/Cittadinanzattiva Tonino Aceti, in occasione di un’intervista per il sito web “forumPA” in cui viene scattata una foto della Sanità italiana allo stato attuale.

  • Giornata mondiale su Distrofia di Duchenne: “Esseri umani, non casi medici”

    2 distrofia anr82j

    Si è tenuta la quarta Giornata Mondiale di Sensibilizzazione sulla Distrofia Muscolare di Duchenne, il 7 settembre, che ha coinvolto 86 realtà di 39 diversi Paesi, impegnate in tanti diversi appuntamenti per informare la società civile su questa grave patologia genetica rara e raccogliere fondi a sostegno della comunità Duchenne.

  • Tradotto il Manifesto sui diritti delle Donne con Disabilità nell’Unione Europea

    Tradotto il Manifesto sui diritti delle Donne con Disabilità nellUnione Europea

    Lo scorso 4 settembre è stato tradotto e sottoposto all’approvazione del Forum Europeo sulle Disabilità il secondo Manifesto sui diritti delle Donne e delle Ragazze con Disabilità nell’Unione Europea.
    Il primo “Manifesto delle Donne con Disabilità” fu adottato dal Forum Europeo sulla Disabilità (European Disability Forum - EDF) il 22 febbraio 1997 ed ebbe il merito di richiamare l’attenzione, in modo molto forte ed esplicito, sulla condizione delle donne con disabilità e sulle molteplici discriminazioni a cui sono soggette; e anche quello di contribuire ad istituire un Comitato permanente di Donne all'interno del Forum stesso.

    In seguito, nel 2006, quando venne approvata la Convenzione ONU sui diritti delle Persone con Disabilità, che introduceva anche a livello normativo un nuovo paradigma basato sui diritti umani delle persone con disabilità, divenne evidente che tutte le politiche, le normative, le direttive programmatiche, e tutto quanto serve a definire gli interventi rivolti alle persone con disabilità avrebbe dovuto essere rivisto e modificato alla luce dei diritti e dei principi enunciati dalla Convenzione ONU.

  • Forum S@lute 2017: informazione è garanzia e opportunità in Sanità

    Salute2017

    L’aumentata circolazione di dati tra paziente e operatori sanitari, all’interno delle strutture del nostro SSN fino a arrivare ai terzi che con il sistema di assistenza e cura non hanno relazioni funzionali, pone la necessità della protezione e della sicurezza di questi dati.

    Protezione e sicurezza dei dati devono essere le basi per la progettazione di un sistema complesso in cui le aspettative, le ansie delle persone incontrano l’attività dei professionisti sanitari. Nel progettare si deve porre attenzione ai processi organizzativi ed alle esigenze degli operatori e si dovrebbero sentire i cittadini.

  • Ancora qualche giorno per iscriversi al corso: "Acquisti in sanità della Scuola Civica"

    acquisti in rete copia

    Ancora qualche giorno per iscriverti al corso della Scuola Civica, "Acquisti in sanità. Governare le innovazioni garantendo i diritti", che si svolgerà il prossimo 25 e 26 settembre, presso la Luiss Enlabs Roma.

    Il corso è rivolto a dirigenti e funzionari di istituzioni sanitarie, delle centrali acquisto, agli economi e ai provveditori, ai farmacisti ospedalieri, ai medici, operatori sanitari, alle associazioni di cittadini e di pazienti. Di 25 posti previsti, 5 sono riservati a responsabili di organizzazioni civiche e di pazienti.

  • Difendiamo gli Ospedali

    OSPEDALE

    Venerdì 15 settembre, a Colleferro si terrà una conferenza stampa sulla situazione dell'ospedale cittadino, alla presenza del Segretario regionale Elio Rosati, delle assemblee di Cittadinanzattiva di Tivoli, Colleferro, Palestrina, Subiaco e ad associazioni del territorio .

  • "Ioequivalgo" fa tappa a Pisa e Bolzano

    In Piazza Garibaldi, a Pisa il 14 settembre dalle 10 alle 18 ci sarà la II tappa “Io equivalgo”, la campagna di informazione sui farmaci equivalenti promossa da Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritti del malato, con il patrocinio dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA).
    Leggi il comunicato e visita il sito di Cittadinanzattiva Toscana.

  • 23-30 settembre, al via la Settimana Europea dello Sport

    SPORT

    Lo sport e l’attività fisica contribuiscono in modo determinante al benessere dei cittadini europei. La mancanza di attività fisica non solo ha un impatto negativo sulla società e sulla salute delle persone, ma comporta anche costi economici. Inoltre, lo sport ha il potenziale di rafforzare i messaggi di tolleranza e di consolidare la cittadinanza in tutta Europa.

    La settimana europea dello sport è una nuova iniziativa della Commissione Europea volta a promuovere lo sport e l’attività fisica in tutta Europa. Sarà l'occasione per dar vita a nuove attività, oltre che per consolidare le iniziative di successo già esistenti a livello europeo, nazionale, regionale o locale.
    L’iniziativa è rivolta a tutti, a prescindere dall’età o dal livello di preparazione o di forma fisica, e dovrebbe riunire i cittadini, le autorità pubbliche, il movimento sportivo, le organizzazioni della società civile e il settore privato. La settimana europea dello sport si concentra sulle iniziative nate "dal basso" per ispirare i cittadini europei a essere attivi e per creare occasioni che consentano alle persone di praticare più attività fisica nella loro vita quotidiana.

  • Cittadinanzattiva nel panel di esperti del progetto europeo Digilabel

    DigiLabel

    Il prossimo 19 Settembre, a Bruxelles, Cittadinanzattiva Onlus prenderà parte alla tavola rotonda del progetto europeo DigiLabel, il cui obiettivo è facilitare la comprensione dell’etichetta energetica europea, rendendola più facilmente fruibile sia nei negozi fisici che in quelli online.
    La tavola rotonda sarà animata da un gruppo di consulenti esperti, tra cui rivenditori, produttori, rappresentanti dei consumatori e altri soggetti interessati, che si riuniranno per discutere sia dello strumento digitale realizzato dal progetto (PocketWatt), sia dei primi feedback dei consumatori emersi da una ricerca condotta in Spagna e in Germania su tale strumento.

  • UE esorta Volkswagen a riparare le auto coinvolte nel dieselgate

    vendite volkswagen

    Le autorità per la tutela dei consumatori dell'UE e la Commissione Europea hanno inviato una lettera congiunta all'amministratore delegato di Volkswagen per esortare la riparazione rapida di tutti i veicoli interessati dallo scandalo del “dieselgate”.
    L'iniziativa fa parte di un'azione coordinata delle autorità per la tutela dei consumatori dell'UE, intesa a garantire che il gruppo Volkswagen rispetti il diritto dei consumatori in seguito allo scandalo e si dimostri proattivo nei confronti dei consumatori interessati, dato che sono ancora molte le segnalazioni di veicoli in attesa di riparazione. 
    Volkswagen si era impegnata a riparare tutti i veicoli interessati entro l'autunno 2017. Le istituzioni chiedono, dunque, una relazione dettagliata su quanto sia stato fatto e quanto resti ancora da fare e, al contempo, che l'azienda garantisca di risolvere qualsiasi eventuale problema successivo alla riparazione. 

  • A Roma la scuola con tutti i bambini vaccinati

    A Roma la scuola con tutti i bambini vaccinati

    In questo periodo di discussione per la normativa relativa ai vaccini, in una scuola di via Nomentana a Roma la situazione è completamente differente. E' la prima struttura di cui si abbia notizia ad essere totalmente "vax", il totale dei bambini iscritti infatti è tutto regolarmente vaccinato. Nella scuola così come affermato dal direttore si è sempre adottata la politica pro vaccini, al momento dell'iscrizione infatti ai genitori si è sempre richiesto il libretto vaccinale. Niente a che vedere con il caos che regna in altri istituti.

  • Scuola no vax ad Orbassano

    scuole no vax

    A Orbassano vicino Torino è nata la prima scuola in Italia, e di certo non l'ultima, definita "no vax". Negli ultimi tempi si è parlato tanto di home schooling e varie alternative e questa è una vera e propria scappatoia all'obbligo vaccini visto che la scuola di Orbassano figura come un'associazione culturale e non entra nell'ambito di applicazione del Decreto Lorenzin. La Presidente dell'Associazione dichiara che la lotta no vax non è una loro prerogativa al momento il 30% degli iscritti è regolarmente vaccinato. La Regione Piemonte però annuncia battaglia.

  • Compiti a casa addio!

    difficultes scolaires1

    Niente più compiti a casa, è quello che accadrà in 166 classi tra primarie e medie di cinque province italiane: Biella, Verbania, Milano, Torino e Trapani. L'Italia così facendo guarda al modello finlandese e sperimenta una didattica differente. Non assegnare compiti a casa infatti significa riorganizzare la didattica in classe, il tempo scolastico sarà organizzato in modo differente e gli argomenti saranno trattati in un'ottica interdisciplinare. Le insegnanti durante la mattina svolgeranno le loro lezioni in maniera "classica" nel pomeriggio invece si svolgeranno attività di diverso tipo anche pratiche con l'obiettivo di consolidare le conoscenze.
    Il progetto sta per essere esportato anche in Toscana, Umbria e Lazio.

  • il 28 settembre a Roma il XV Rapporto sulla sicurezza delle scuole

    save the date sca 28settembre copia

    Il prossimo 28 settembre a Roma la rete Scuola di Cittadinanzattiva presenterà il XV Rapporto sulla sicurezza delle scuole in un evento dal titolo :"I cittadini e l'accesso alle informazioni". L'appuntamento è in via Marsala 29/H presso la Sala storica Luiss EnLabs dalle ore 09:15 alle 13:30. Il Rapporto fa il punto sulla sicurezza strutturale degli edifici scolastici sia attraverso il monitoraggio condotto dai volontari di Cittadinanzattiva su un campione di edifici e sia attraverso dati ricevuti con istanze di accesso civico a 2826 Comuni e Province.

    Per partecipare all'evento è necessario confermare la propria presenza inviando una mail al seguente indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Troppe vite perse sulla rotta del Mediterraneo

    Troppe vite perse sulla rotta del Mediterraneo

    È il Mediterraneo a guadagnarsi il tristissimo primato di rotta più pericolosa al mondo, dove il numero dei decessi continua ad aumentare, nonostante il numero degli arrivi, da giugno ad oggi, sia diminuito. Sono infatti oltre 22.500 i migranti morti o scomparsi dal 2014 in tutto il mondo: 3.110 solo nei primi sei mesi del 2017.
    Lo conferma l’ultimo rapporto dell’Organizzazione Mondiale per le Migrazioni (OIM), Fatal Journey, letteralmente "Viaggi mortali", secondo cui il blocco delle frontiere lungo la rotta balcanica e l’accordo Europa-Turchia del 2016 ha spinto un numero sempre maggiore di persone a cercare di attraversare il Mediterraneo centrale per raggiungere l’Italia.

  • Ius Soli, il disegno di legge resta bloccato

    Ius Soli il disegno di legge resta bloccato

    La legge sulla cittadinanza, approvata dalla Camera e congelata al Senato, è un provvedimento destinato a rimanere lettera morta in questa XVII legislatura. Il nuovo stop, nell'aria da giorni, è stato deciso lo scorso 12 settembre nella Conferenza dei Capigruppo di Palazzo Madama, la prima dopo la pausa estiva, convocata per decidere proprio il calendario dei lavori dell'Assemblea: il disegno di legge, già rinviato a Luglio, non è stato inserito nell’agenza dei lavori dell’Aula del Senato per tutto il mese di settembre.

  • Carceri italiane, la Corte di Strasburgo bacchetta ancora l’Italia

    sovraffolamento carceri

    Carceri sovraffollate e maltrattamenti: questo, in sintesi, il quadro sofferente che emerge dal rapporto stilato dal Comitato prevenzione tortura del Consiglio d'Europa dopo il sopralluogo dell'aprile del 2016 negli istituti penitenziari italiani. La Corte evidenzia che le problematiche non sono ancora state risolte perché la maggior parte delle carceri continua ad operare sopra le proprie capacità, senza il rispetto degli standard di spazio fissati e senza la garanzia di trattamenti umani e non degradanti. E l’Italia incassa il colpo.

  • Sky: fatturazione da mensile a 28 giorni

    FATTURAZIONE sky copia

    Dopo la modifica dei termini contrattuali e di fatturazione delle società telefoniche che da mensile è passata a settimanale, anche la pay tv e in particolare Sky sta effettuando le modifica della periodicità della fatturazione che sarà inviata ogni 28 giorni. Dal primo ottobre, infatti la fatturazione avverrà ogni 4 settimane, con un aumento, per gli abbonati, pari a circa l’8,6%.

  • Tassa rifiuti per i non residenti: illegittimo pagamento più elevato

    rifiuti

    A deciderlo è il Consiglio di Stato con la sentenza n. 4223 del 6/9/2017 che stabilisce che i comuni non possono determinare le tariffe in libertà e in modo discrezionale, generando irragionevoli o immotivate disparità tra categorie di superfici tassabili potenzialmente omogenee, giustificandoli con argomenti estranei allo specifico contesto.

  • Stati Generali della Mobilità Nuova: “Muovere le idee per muovere le persone”

    mobilitaanuova

    Il 15 e 16 settembre prossimi a Pesaro si svolgerà l’iniziativa Verso gli Stati Generali della Mobilità Nuova dal titolo “Muovere le idee per muovere le persone”, promossa da numerose associazioni, tra cui anche Cittadinanzattiva, che agiscono su questi temi. 
    L'evento - che segue gli Stati Generali della Mobilità Nuova a Bologna - si aprirà con un dibattito su ciclabilità urbana e ciclovie lungo i percorsi della Bicipolitana di Pesaro. Nell'arco della due giornate verranno affrontati i temi della qualità dello spazio pubblico e dei Piani Urbani per la Mobilità Sostenibile.

  • Al via "Mobilitime", è tempo di muoversi!

    MOBILITIME 800x450 01 copia copia

    In occasione della Settimana europea della mobilità Cittadinanzattiva lancia "Mobilitime - è tempo di muoversi", progetto volto a sensibilizzare i cittadini sul tema della mobilità sostenibile, ad educarli a diversi e nuovi modelli più sostenibili e responsabili, nonché interrogarli e coinvolgerli nella individuazione delle eventuali criticità e punti di forza legate alla loro diffusione.
    La promozione di una nuova cultura della mobilità rappresenta la strategia più adeguata, nel lungo periodo, per affrontare le questioni connesse alla congestione delle città e a quanto da essa deriva. 

  • Scuola Civica di alta formazione: aperte le iscrizioni al corso "Acquisti in sanità"

    acquisti in rete

    C'è ancora tempo per iscriversi  al secondo percorso breve "Acquisti in sanità. Governare le innovazioni garantendo i diritti" del 25 e 26 settembre 2017.
    Le molteplici misure di Spending Review degli ultimi anni, la Legge di Bilancio 2016 e il nuovo Codice degli Appalti (e successivi provvedimenti correlati) hanno introdotto almeno due rilevanti innovazioni nelle procedure di acquisto in sanità: 1. La centralizzazione degli acquisti 2. Il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. La sfida che attende tutti gli attori del SSN è quella di garantire il perfetto equilibrio tra due esigenze: la tutela dei diritti del malato e la necessità di utilizzare al meglio le risorse economiche disponibili, ridurre le inefficienze e garantire così “conti in ordine”. Il corso si propone dunque di guidare queste innovazioni introdotte nei processi di acquisto, guardando di più e meglio, rispetto a quanto fatto sinora, ai bisogni dei cittadini e alla qualità dell’assistenza, fornendo ai partecipanti, metodi e strumenti per una partecipazione qualificata, valorizzando azioni di cambiamento già in atto nel governo della salute e creando una rete di soggetti che siano agenti di cambiamento per il servizio sanitario nazionale. 

  • Liste d'Attesa - Regione Lazio

    liste d attesa copia

    Lo scorso 5 settembre in regione Lazio si è tenuta la prima riunione dell'osservatorio sulle Liste di attesa di cui fa parte anche Cittadinanzattiva

  • Aperta sede del Tribunale per i diritti del malato presso il Moscati di Avellino

    news134691

    L’Assemblea Territoriale Montefalcione Avellino Bassa Irpinia in data 2 settembre 2017 ha aperto la nuova sede del Tribunale per i diritti del Malato (TDM) presso la Città Ospedaliera Moscati di Avellino .

  • Amazzonia, uno scrigno di vita da difendere

    amazon

    216 piante, 93 pesci, 32 anfibi, 20 mammiferi, 19 rettili e 1 uccello. Sono così divise le 381 specie animali/vegetali scoperte in Amazzonia tra il 2014 e il 2015. A rivelarlo un recente rapporto di WWF e Istituto per lo Sviluppo Sostenibile di Mamirauá.
    Il tasso di scoperta è di una nuova specie ogni 1,9 giorni, il più alto registrato da inizio secolo, e lascia intravedere ancora una volta lo straordinario patrimonio naturale della foresta sempre più minacciata dalle attività umane; la Riserva Nazionale di Renga è infatti a rischio disboscamento

  • Randagismo: oltre 3 milioni di cani e gatti vagano liberi in Italia

    cani randagi

    Un dossier della LAV accende i riflettori su un fenomeno che si ripercuote negativamente sull’economia locale e sulle risorse naturali del paese. Il dossier intitolato: “Randagismo, cosa è cambiato in 10 anni” riporta i dati comunicati da quasi tutte le regioni italiane (non pervenute Calabria e Campania) riguardanti la presenza di cani e gatti censiti in strutture come canili sanitari, rifugi, gattili e colonie feline.

  • Al via #IOEquivalgo 2017: in settimana a Chiavari, Aosta e Pisa

    Si riparte l’8 settembre da Chiavari (GE), l’11/09 ad Aosta, il 14/09 a Pisa, il 16/09 a Bolzano, il 23/09 a Varese, il 26/09 a Bologna, il 1 ottobre a Latina, l’8/10 a Policoro (MT), il 14/10 a Cagliari, il 21/10 a Lamezia. Sono queste le città in cui farà tappa la seconda edizione di "Io equivalgo”, la campagna di informazione sui farmaci equivalenti promossa da Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritti del malato, con il patrocinio dell’Agenzia Italiana del Farmaco e con il sostegno non condizionato di Assogenerici.

  • Al via la campagna digital #nonaspettare sugli screening oncologici

    SCREENING ONC WEB 5 copia

    La prevenzione è uno strumento per ridurre le disuguaglianze legate a condizioni sociali, economiche e culturali, in tutte le condizioni patologiche, a maggior ragione se parliamo di tumori. Il tasso di sopravvivenza al cancro, infatti, è più alto oggi tra le persone più informate, ma il dato potrebbe modificarsi se ci fosse una maggiore conoscenza dei programmi di screening organizzato, che ancora oggi scontano difformità territoriali sul livello di conoscenza e adesione delle popolazione.
    Cittadinanzattiva–Tribunale per i diritti del malato lancia una campagna informativa digital sui principali social network, con hashtag #nonaspettare, di supporto al programma nazionale di screening per il cancro alla mammella, al colon retto e alla cervice uterina. L’obiettivo è quello a raggiungere una larga fascia della popolazione, informarla sui rischi di tali patologie e sull’importanza della prevenzione e ad aumentare, di conseguenza, l’adesione agli screening organizzati.

  • Summer School 2017: "Salvare, Cambiare o Cambiare per Salvare"

    summerschool motoresanità

    Anche quest’anno la Summer School di Motore Sanità (dal 21 al 23) affronterà le problematiche più importanti inerenti il SSN. Il titolo "Salvare, Cambiare o Cambiare per Salvare" indica con chiarezza il percorso della scuola ed i temi più stringenti.
    Si andrà dalla sostenibilità dell’innovazione alla definizione di innovazione. Ai nuovi criteri AIFA con il sistema GRADE per graduare l’importanza innovativa e l’impatto sulla salute dei nuovi farmaci, alla scommessa dell’intelligenza artificiale ed il rapporto tra tecnologia ed operatori sanitari.
    Si ragionerà sul nuovo codice degli appalti e la ricaduta sul procurement della pubblica amministrazione. Si esamineranno le caratteristiche dei più importanti sistemi sanitari europei ed internazionali al fine di individuare, per quanto possibile, le best practices organizzative sia per le reti ospedaliere sia per la medicina territoriale.

  • Tavola rotonda su crescita dei bambini come indicatore di salute

    ICGADLogoHoriz dated 2

    Da marzo 2017 l’associazione A.Fa.D.O.C. onlus è diventata membro di ICOSEP, la Coalizione Internazionale che riunisce le Organizzazioni a supporto dei Pazienti Endocrinologici di tutto il Mondo assieme alle società mediche di riferimento.
    Ogni anno i membri del ICOSEP si uniscono in una campagna di informazione sulla crescita dei bambini che ha il suo apice il 20 settembre durante la Giornata Internazionale "CHILDREN'S GROWTH AWARENESS DAY".
    In questi giorni sta partendo in tutta Italia una campagna nazionale di sensibilizzazione da parte della Associazione, attraverso la quale si cercherà di lanciare vari messaggi sui problemi legati alla crescita, ad alcune domande comuni sul tema e, soprattutto, di sensibilizzare i genitori sul concetto che non sempre è corretto “aspettare e vedere” se il bambino crescerà. La crescita irregolare di un bambino potrebbe nascondere importanti problematiche mediche.

  • Dieselgate, entrano in vigore nuovi test UE per le emissioni auto

    turismo sostenibile

    A partire dal primo settembre 2017, in Unione Europea sono entrati in vigore nuovi e più rigidi standard a cui dovranno conformarsi i modelli di automobili prima della loro commercializzazione.
    Le nuove prove delle emissioni garantiranno risultati più attendibili e precisi in merito alle prestazioni dei nuovi autoveicoli. Le nuove norme prevedono che i nuovi modelli siano sottoposti a test in condizioni di guida reale (RDE - Real Driving Emissions ), per eliminare l'enorme discrepanza registrata tra i valori di emissioni diesel calcolati nei test di laboratorio e quelli misurati poi su strada. Le emissioni di NOx e di particolato, che sono tra le principali cause dell'inquinamento atmosferico (oltre che di 40.000 morti premature all'anno in UE), saranno così misurate in maniera più affidabile. Il test in condizioni di guida reale andrà comunque ad integrare una procedura di prova in laboratorio nuova e più realistica (prova WLTP, World Harmonised Light Vehicle Test Procedure) per tutti i tipi di emissioni, comprese quelle di CO2 e del consumo di carburante, nonché le emissioni di NOx e di altri inquinanti atmosferici.

  • Al via Juvenes Translatores, concorso di traduzione per le scuole dell'UE

    Juvenes Translatores

    La direzione generale della Traduzione della Commissione europea lancia l'XI edizione del concorso Juvenes Translatores che ogni anno, dal 2007, promuove l'apprendimento delle lingue nelle scuole e consente ai giovani di farsi un'idea del mestiere di traduttore.
    Il concorso è aperto agli studenti diciassettenni delle scuole secondarie superiori e si svolge contemporaneamente in tutti gli istituti dell'UE selezionati.
    Gli studenti dovranno tradurre un testo di una pagina da una lingua ufficiale dell'UE in un'altra, per un totale di 552 combinazioni linguistiche possibili fra le 24 lingue ufficiali dell'Unione. Il tema dei testi che saranno proposti a giovani traduttori di tutta Europa nell'edizione di quest'anno sarà incentrato su "UE 60, il 60° anniversario della firma del trattato istitutivo della Comunità europea".

  • XV Rapporto sulla sicurezza delle scuole

    save the date sca 28settembre

    Il prossimo 28 settembre a Roma la rete Scuola di Cittadinanzattiva presenterà il XV Rapporto sulla sicurezza delle scuole in un evento dal titolo "I cittadini e l'accesso alle informazioni". L'appuntamento è in via Marsala 29/H presso la Sala storica Luiss EnLabs dalle ore 09:15 alle 13:30. Per partecipare è necessario inviare una mail al seguente indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Soppressione Tribunale per i Minorenni, stralciata la norma

    tribunale minori
    E’ dei primi giorni del mese di agosto la decisione presa dal Ministro della Giustizia, Andrea Orlando, di stralciare la norma relativa all’abolizione del Tribunale per i Minorenni dalla riforma del processo civile attualmente in esame al Senato. Per le associazioni che da mesi si stanno battendo per impedire la soppressione del Tribunale si tratta di una decisione che desta grande soddisfazione per chi è quotidianamente impegnato sul campo per una tutela giuridica davvero a misura di bambino e delle famiglie.

  • Dal 16-22 settembre: Settimana europea della mobilità

    Settimana europea della mobilità copia

    Anche quest'anno l'Europa festeggia la Settimana europea della mobilità che si svolgerà dal 16 al 22 settembre. L'European Mobility Week è un appuntamento che si ripete dal 2002 e che offre alle città l’opportunità di illustrare le sfide che affrontano per indurre un cambiamento nel comportamento dei propri cittadini e compiere progressi verso una strategia dei trasporti più sostenibile. Quest'anno lo slogan è “condividere ti porta lontano”, e il tema sarà la mobilità condivisa, pulita e intelligente

  • I cittadini protagonisti delle politiche pubbliche in un'ottica di elaborazione di proposte

    dottore referto 2015 2 16

    Il tema dell'assistenza socio-sanitaria territoriale è da sempre una delle voci di segnalazione più consistenti che i cittadini indirizzano al Tribunale per i diritti del malato (TDM) di Cittadinanzattiva, capillarmente distribuito su tutto il territorio nazionale con 330 sedi attive dentro le strutture ospedaliere e nei distretti sanitari, costantemente impegnate a offrire assistenza, tutela e orientamento e a raccogliere le indicazioni dei cittadini sulle criticità dei servizi socio-sanitari.

  • 5 consigli per l'uso dell'acqua bene comune

    Una guida sintetica realizzata da Cittadinanzattiva per dare informazioni su una risorsa importante quale è l’acqua. Accanto a informazioni di utilità pratica, come la tabella dei parametri di qualità dell’acqua che scende dal rubinetto, le regole per consumarne meno, lo schema di funzionamento del sistema idrico integrato,  la Guida è ricco di notizie che aiutano a riflettere sui gesti quotidiani e che allargano l’orizzonte rispetto a quello del proprio lavandino.  Lo sapevi, ad esempio, che per produrre un foglio di carta sono necessari 13 litri di acqua?

  • Aderisci alla petizione online per la regolamentazione delle fragranze

    petizione contro fraganze profumi

    L'associazione di malati A.M.I.C.A. ha realizzato una petizione online sulle fragranze affinché siano meglio regolamentate e controllate per l’uso umano e soprattutto si possa arrivare ad avere ambienti sanitari per la cura liberi da profumazioni come in altri paesi, ecc. 
    I motivi della petizione:
    - Il profumo è tra i primi cinque allergeni umani nel mondo. Danneggia gravemente sia gli esseri umani sia gli animali domestici e selvatici.
    - Una persona su tre, quando esposta a prodotti profumati, manifesta problemi di salute come disturbi respiratori, sintomi delle mucose, problemi della pelle, mal di testa, effetti neurologici, disturbi cognitivi, sintomi gastrointestinali, problemi cardiovascolari, disfunzioni del sistema immunitario, disturbi muscolo-scheletrici e altri.

  • Cittadinanzattiva alla terza edizione di S@lute, il forum sull'innovazione sanitaria

    innovazioneperlasalute

    Si terrà presso il Centro Congressi Roma Eventi, il 20 e 21 settembre, la terza edizione di S@lute, il Forum dell’Innovazione per la Salute promosso da FPA e Allea, con la collaborazione di Paolo Colli Franzone alla direzione scientifica dell’area Digital. Mentre il sistema nazionale della salute attraversa un percorso di profondo cambiamento – in direzione di una innovazione possibile, sostenibile, misurabile e governata – S@lute torna a proporsi come momento inclusivo di confronto tra istituzioni, imprese, università e opinion leader.
    Lungo due giornate, S@lute abbraccerà momenti di dibattito legati all’innovazione digitale e dedicherà focus specifici a tre ambiti di lavoro: ricerca e innovazione nella cura e nel prendersi cura, digitalizzazione, welfare e sicurezza sociale.

  • Regno Unito: stop a motori diesel e benzina a partire dal 2040

    benzina stop

    È il 2040 l’anno che il Regno Unito ha fissato per lo switch completo verso una mobilità “oil free”: dopo l’analogo annuncio di poche settimane fa del presidente francese Macron e di quello più datato di Olanda e Norvegia, che addirittura fissano al 2025 il loro anno zero, anche la Gran Bretagna dice basta ai veicoli con motori diesel o benzina.

  • Dall'UE misure per ridurre acrilammide negli alimenti

    patate

    L'acrilammide è una sostanza cancerogena che si forma negli alimenti durante i processi di lavorazione a temperatura elevata, quali frittura, tostatura e cottura al forno, e soprattutto nei prodotti a base di patate o cereali, nel caffè e nei suoi sostituti. Già nel 2015 l'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) confermava la natura cancerogena dell'acrilammide e segnalava come i livelli di esposizione alimentare fossero molto preoccupanti, anche perché la presenza di acrilammide negli alimenti a rischio non era e non è diminuita nel tempo. 

  • Sanzioni per 9 mln di euro a Tim, Vodafone, Wind, Fastweb e Tiscali

    antitrust Compagnie telefoniche italiane

    L’Antitrust, Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, ha sanzionato le principali compagnie telefoniche (Telecom, Vodafone, Wind, Fastweb e Tiscali) per un totale di 9.000.000 euro per aver adottato condotte illecite in violazione delle norme del codice del consumo di recepimento della direttiva Consumer rights, nell’ambito della commercializzazione di contratti a distanza, online e al telefono, o fuori dei locali commerciali di servizi di telefonia fissa e/o mobile. 

  • Cammini e Percorsi: online il primo bando nazionale del progetto

    Masserie cammini e percorsi 2

    Parte la prima gara del progetto Valore Paese-Cammini e Percorsi  promosso dall'Agenzia del Demanio per assegnare 43 immobili pubblici in concessione gratuita per 9 anni a imprese, cooperative e associazioni costituite in prevalenza da under 40. Da oggi, fino al prossimo 11 dicembre, è possibile scaricare il bando unico nazionale nella sezione Gare e Aste/Immobiliare riguardante i 30 immobili di proprietà dello Stato in gara. Si tratta di case cantoniere, torri, ex caselli ferroviari e vari fabbricati distribuiti su tutto il territorio nazionale.

  • Non solo Roma: al Nord l’emergenza idrica più grave

    emergenza acqua

    In Italia l’emergenza idrica continua, soprattutto al Centro Nord. Anche se è la situazione di Roma (dove si teme un razionamento dell’acqua per i cittadini) e del lago di Bracciano a catalizzare l’attenzione dei media, l’Anbi - Associazione Nazionale dei Consorzi per la Gestione e la Tutela del Territorio e delle Acque Irrigue – fa notare come la situazione al Nord sia addirittura più grave.
 


  • EyeOnBuy per realizzare dal "basso" un nuovo modello di economia

    nuovo modello economia

    Il progetto EyeOnBuy nasce all'interno di NeXT- Nuova Economia per tutti: la rete delle organizzazioni del terzo settore, ambientali, dei consumatori, di imprese, sindacati e università che da anni lavora alla costruzione di una Nuova economia più sostenibile e partecipata, promuovendo nuove forme di dialogo e interazione tra cittadini e imprese.
    Lo strumento per farlo è EyeOnBuy.org, (sito web in costruzione) un portale di reputazione etica, in grado di aggregare informazioni sulla sostenibilità delle aziende attraverso un sistema di segnalazioni da parte dei cittadini e delle organizzazioni.

  • Da settembre attività extra pomeridiane negli istituti superiori

    Da metà settembre, con l'avvio dell'anno scolastico, le scuole superiori apriranno il pomeriggio. Un numero considerevole, il 53 per cento degli istituti superiori del Paese, restereanno aperti oltre le ore 14 - come voluto dalla Legge 107 - per svolgervi all'interno attività extra. Ogni scuola ha indicato le proprie priorità, in generale tre sono le aree più gettonate: sport, teatro e musica.

    Lo scorso anno le scuole coinvolte in tutta Italia erano state solo 400, divisi fra Roma, Milano, Napoli e Palermo.

  • ACN nuovo membro della commissione della Health First Europe

    logo hfe copia copia

    In data 17 luglio 2017, la rete europea di Cittadinanzattiva, Active Citizenship Network, è entrata ufficialmente a far parte della commissione di Health First Europe, un'alleanza europea non commerciale composta da pazienti, operatori sanitari, docenti universitari, esperti del settore sanitario, industria della tecnologia medica. 

  • Mafia Capitale, una sentenza che soddisfa a metà

    Il Tribunale penale di Roma ha emesso la sentenza che conclude il primo grado del maxi processo Mafia Capitale: i giudici della X sezione penale hanno condannato gli imputati a pene molto severe ma escluso lo stampo mafioso dell’associazione a delinquere. Cittadinanzattiva si è costituita parte civile in tutti i filoni di Mafia Capitale, legittimazione riconosciuta in virtù  delle battaglie dell’associazione contro il malaffare e  la lotta agli sprechi e alla corruzione Ma la sentenza emessa soddisfa a metà, anche per quanto riguarda il riconoscimento dei danni alle parti civili  costituite.

  • Aperte le iscrizioni al primo corso della Scuola civica di alta formazione

    home scaf

    Aperte le iscrizioni al primo percorso breve "Diritti sostenibili. Dalla compatibilità economica alla sostenibilità del diritto"del 14-15 settembre 2017 della Scuola civica di alta formazione. Diritti e partecipazione in sanità di Cittadinanzattiva - Tribunale per i diritti del malato.
    La sostenibilità del Servizio Sanitario Nazionale è da sempre il tema sul quale le Istituzioni e tutti gli stakeholder si interrogano. Nonostante ciò i punti di vista dei diversi attori sul concetto stesso di sostenibilità non sono ancora sovrapponibili. 
    Per le Istituzioni la sostenibilità del SSN è affrontata nei fatti guardando prevalentemente alla dimensione economica. In altre parole il SSN è sostenibile se compatibile con le risorse allocate secondo una precostituita scala gerarchica dei valori dell’Istituzione che governa in un dato momento il territorio nazionale, regionale e locale.

  • Arresti all'ospedale di Caserta

    ospedale caserta arresto

    L'ulteriore inchiesta giudiziaria inerente l'Azienda Ospedaliera S.Anna e S.Sebastiano di Caserta ha messo in luce la presenza di gravi illeciti nell'assegnazione di contratti e nella gestione dei relativi servizi che hanno avuto diretto impatto sulla qualità del servizio reso ai cittadini. Cittadinanzattiva conferma il proprio impegno a supporto dei pazienti del nosocomio attraverso il Tribunale per i Diritti del Malato e rende noto che si costituirà parte civile nel processo ai responsabili di questi infami comportamenti.  

  • Stopcarbone2025. Firma la petizione per la chiusura delle centrali

    Stopcarbone2025

    Earth Day Italia aderisce alla campagna per la chiusura di tutte le centrali a carbone entro il 2025.  Nel 2013, le 12 centrali a carbone esistenti in Italia causavano circa 10 morti premature a settimana e oltre 1,4 miliardi di euro di spese sanitarie all’anno. Oggi ne restano in funzione ancora 8, con impatti appena ridotti.

  • #EmergenSea. Ognuno faccia la sua parte per salvare il mare dalla plastica

    EmergenSea

    Raccogliere e riciclare sono gesti di responsabilità che possono salvare il mare. Sono le piccole azioni quotidiane a poter fare la differenza, sempre che vengano compiute da un gran numero di persone e che le buone intenzioni durino nel tempo. Fare poco ciascuno per ottenere un grande risultato: la salute del mare.

  • Efficienza energetica: 9,5 miliardi di euro di investimenti grazie a ecobonus

    ecobus

    È un’Italia sempre più efficiente, ma non ancora in “Classe A” quella che esce dal 6° Rapporto Annuale sull’Efficienza Energetica dell’ENEA. Grazie alla spinta degli ecobonus negli ultimi 3 anni sono stati fatti investimenti per 9,5 miliardi di euro (3,3 nel 2016) per circa 1 milione di interventi.

  • La mensa a scuola diventa obbligatoria

    mensa scolastica pronta copia copia

    Un disegno di legge punta a mettere fine alla diatriba del "panino da casa" e alla scelta di alcune famiglie, in particolare nella città di Torino, di non ususfruire del servizio mensa scolastico ma di dare ai propri figli un pasto da casa. Al centro delle polemiche, l'articolo 5 del disegno di legge che riguarda tutta la ristorazione collettiva, dove viene sottolineato il fatto che "i servizi di ristorazione scolastica sono parte integrante delle attività formative ed educative erogate dalle istituzioni scolastiche" e di conseguenza sarà un servizio obbligatorio e a pagamento.

  • Edilizia scolastica: il Piano 2014-2018

    edilizia scolastica

    Si è svolta lo scorso 18 luglio presso la Sala Stampa di Palazzo Chigi la conferenza stampa sulla situazione degli edifici scolastici nel nostro Paese, in particolare sulla messa in sicurezza, sulla riqualificazione del patrimonio immobiliare e sui nuovi edifici scolastici da costruire.

  • "Out of Africa"

     No ricostruzione senza partecipazione il protagonismo delle comunità

    I prossimi 24 e 25 luglio si svolgerà a Laterza (TA), presso il Parco Giovanni Paolo II, "Out of Africa". Due giorni di iniziative pubbliche, dibattiti e concerti intorno al tema dell'immigrazione e dell'accoglienza. L'evento chiude un progetto di integrazione culturale, realizzato dall'associazione culturale Alchera, col sostegno del Comune di Laterza, che ha visto coinvolti i minori non accompagnati ospiti del centro di accoglienza straordinaria della cooperativa "Nuovi orizzonti". Tra le attività un corso di italiano, corsi di teatro, tornei di calcetto e visite guidate nel territorio pugliese. 

  • In difesa del Ssn: ai nastri di partenza la Scuola Civica di Alta Formazione

    logo scaf sito ca

    Cittadinanzattiva - Tribunale per i diritti del malato è lieta di comunicarvi l'avvio della Scuola civica di alta formazione. Diritti e partecipazione in sanità, una iniziativa nata per mettere a disposizione la sensibilità, le competenze, le esperienze maturate nella nostra organizzazione in una storia di tutela dei diritti e di partecipazione lunga quasi 40 anni.

  • Al via procedura europea più rapida per la risoluzione di controversie minori


    Al via la nuova procedura rapida per la risoluzione delle dispute minori, grazie alla quale i consumatori e le imprese, dovrebbero poter risolvere le dispute transfrontaliere in maniera più rapida ed economica. La nuova procedura si applica quando, ad esempio, un consumatore acquista online una qualsiasi merce da un altro Paese europeo ma questa non viene consegnata o viene recapitata difettosa, e il venditore non intende restituire i soldi all'acquirente.

  • Premio Europeo sul Dolore Cronico, i vincitori per la categoria "formazione"

    pelvic pain

    Il I Premio Civico Europeo sul Dolore Cronico  è stato organizzato dalla rete europea di Cittadinanzattiva, Active Citizenship Network, per dare visibilità alle buone pratiche esistenti in tema di lotta al dolore cronico. I vincitori sono stati selezionati sulla base di quattro criteri (riproducibilità, innovazione, valore aggiunto, appropriatezza) e di altrettante categorie (pratica clinica, empowerment dei pazienti, innovazione, formazione professionale)
    Dopo aver presentato i vincitori delle categorie "pratica clinica","empowerment" e "innovazione", ecco invece il progetto selezionato per la categoria "formazione professionale": "Patients as Teachers in Health Professional Education", proposto dall'associazione Pelvic Pain Support Network .

  • Italia: record di ragazzi NEET

    ragazzi neet

    Quasi un giovane su cinque nel nostro Paese tra i 15 ed i 24 anni non ha e non cerca un lavoro nè è impegnato in un percorso di studi e formazione. Sono i Neet ( NOT in education, employment or training), una generazione in equilibrio precario perenne. In italia la percentuale di neet è del 19,9% contro la media Europea dell'11,5% è quanto emerge dall'indagine 2017 sull'occupazione e sviluppi sociali in Europa - ESDE. Chi riesce a trovare lavoro in più del 15% dei casi è con un contratto atipico e con un elevato rischio precarietà.

  • La Croce Rossa organizza dei centri estivi per superare le paure

    centri estivi croce rossa

    La Croce rossa italiana ha deciso di dedicare dei campi estivi, i CRI Summer Camp, ai ragazzi dei 131 Comuni del cratere sismico. Oltre allo svago, al relax ed al divertimento, nei campus sarà possibile con l'intervento di professionisti superare le paure causate dal terremoto. Saranno realizzati percorsi ad hoc sui comportamenti corretti da seguire in caso di sisma e percorsi psicologici specifici per il superamento dello choc.

  • Umbria: Presidi in rivolta per la sicurezza delle scuole

    scuola copia copia

    La regione Umbria ha annunciato l'avvio dell'operazione che porterà l'adeguamento di oltre duecento scuole  in tre anni. i presidi della regione però annunciano guerra e minacciano di non aprire le scuole a settembre se saranno ancora senza le certificazioni di sicurezza. Le scuole infatti non sono in "regola", ad oggi alle 110 richieste inviate agli enti proprietari degli edifici scolastici, Comuni e Province nessuno ha risposto. Gli edifici che risultano avere la certificazione in regola sono pochissimi. Questa situazione preoccupa non poco i dirigenti scolastici che non vogliono assumersi responsabilità non loro.

  • Ius soli, rinviato l’esame del Disegno di legge

    Immigrazione clandestina

    E’ proprio il caso di dirlo: tempo scaduto per la legge di civiltà che riguarda lo Ius Soli. Il Parlamento va in ferie e l’esame del testo di legge - che consente ai figli di genitori stranieri, di cui almeno uno sia in possesso del permesso di soggiorno Ue di lungo periodo, nati o cresciuti nel nostro Paese di diventare italiani – è stato rinviato in autunno, per altre “urgenze” inserite nel calendario dei lavori del Parlamento che, tra ferie ed obblighi, non ritiene ci siano le condizioni per approvare il Ddl prima della pausa estiva. 

  • Cittadinanzattiva aderisce all’appello #IoMiDenuncio

    iomidenuncio

    Giovedì 20 luglio alle ore 18:30 si svolge una manifestazione per esprimere solidarietà rispetto ai fatti accaduti nel corso del  flash mob promosso da Amnesty International il 20 Giugno scorso a Roma, in occasione della Giornata mondiale del rifugiato. Durante il flash mob cinque ragazzi, attivisti, sono stati denunciati per aver espresso il loro pensiero critico nei confronti dei decreti Minniti-Orlando: a loro carico si è aperto un procedimento penale per vilipendio della Repubblica, delle istituzioni costituzionali e delle forze armate e per violenza e minaccia a un pubblico ufficiale. Quello che poteva rimanere uno spiacevole episodio si è trasformato, quindi, in una realtà ben più severa per i cinque ragazzi, di fatto sottraendo ogni spazio alla libertà di pensiero e di critica nei confronti di alcuni provvedimenti governativi.

  • Bonus nido come richiederlo?

    Chi, come e entro quando è possibile richiedere il bonus? Dalle ore 10:00 del 17 luglio 2017 è possibile presentare sul sito dell’Inps le domande per ottenere i 1.000 euro di contributo a sostegno delle famiglie. Il bonus rientra tra gli interventi del Governo a sostegno delle famiglie, ha un tetto massimo di mille euro e può essere richiesto compilando una domanda specifica da parte di un genitore per far fronte al pagamento delle rette del nido (pubblico o privato autorizzato) frequentato da bambini nati o adottati/affidati dal 1° gennaio 2016 e alla retribuzione dei servizi di assistenza domiciliare necessari a bambini di età inferiore ai tre anni che non possono frequentare gli asili nido a causa di gravi patologie croniche.Chi, come e entro quando è possibile richiedere il bonus?

  • Premio OpenGoVChampion, premiate tre amministrazioni

    premio evento finale 1

    Il 13 luglio sono state rese note le amministrazioni vincitrici del premio OpenGov Champion, volto a far emergere le buone pratiche nelle pubbliche amministrazioni. Cittadinanzattiva ha partecipato a tutte le fasi della selezione e fa parte del “Comitato di premiazione”. L'iniziativa del Dipartimento della Funzione pubblica è realizzata in collaborazione con l’Open Government Forum, nell’ambito del terzo Piano di azione per l’Open Government Partnership per valorizzare le buone pratiche italiane di amministrazione aperta. 

  • La “Nuova Mensa”: la mensa della Partecipazione

    mensa scolastica

    L’istituzione dalla mensa risale a un lontano passato, quando cioè più persone iniziarono a ritrovarsi intorno a un desco per mangiare. A seconda del luogo e della situazione si distinsero la mensa domestica, il refettorio, il banchetto, la mensa aziendale, scolastica...tutte facce di una stessa medaglia. Le modalità con cui l’uomo si è ritagliato ”l’ora per rifocillarsi" nel tempo sono mutate e questa trasformazione ha portato allo sviluppo di nuovi servizi, rivolti a soddisfare le richieste e le esigenze dei nutri-utenti.

    Da qualche decennio le circostanze e i ritmi lavorativi imposti dalla società sono scanditi da tempi che relegano la pausa pranzo in ufficio, in fabbrica, in macchina o a scuola. La mensa allora, sia per grandi che per piccini, rappresenta una valida alternativa al pasto casalingo o al digiuno. Per questo è necessario ricreare una condizione che riproduca quanto più possibile una situazione di cucina familiare, che non solo soddisfi il palato ma anche compensi in maniera equilibrata l’introito giornaliero di nutrienti.

  • Vaccini: pronto il position paper di Cittadinanzattiva

    vaccini 800x450

    Alla luce delle novità introdotte sull'argomento "Vaccinazioni" dal recente Decreto del Ministero, Cittadinanzattiva emana e rende pubblico il suo documento di posizione sul tema. Vengono trattati gli aspetti dell'obbligatorietà delle vaccinazioni, della gestione delle emergenze e della programmazione sanitaria, oltre che gli aspetti di tutela sociale collegati all'ambiente scolastico, del lavoro in ambito sanitario e non solo.

  • Tariffe ferroviarie: dal 1 luglio qualche risparmio

    Tariffe ferroviarie

    Dal 1 luglio 2017 è in vigore un nuovo algoritmo che calcolerà le tariffe ferroviarie sovraregionali in modo nuovo, tanto che sono stimati dei risparmi che potrebbero arrivare fino a 300 euro l’anno.

  • Associazioni di consumatori scrivono alle Banche venete

    associazioni scrivono alle banche copia

    Il decreto legge sulle banche venete dà il colpo di grazia a decine di migliaia di piccoli azionisti già clienti di Veneto Banca e Popolare Vicenza ai quali negli anni sono state vendute fraudolentemente, come accertato dalla Consob, le azioni delle due banche.

  • Firmato Protocollo di conciliazione Assofin sul credito al consumo

    conciliazione copia

    Dal 1 luglio scorso, grazie a un protocollo di conciliazione paritetica siglato tra Assofin e le principali Associazioni dei consumatori, tra cui anche Cittadinanzattiva, per problemI relativI al credito al consumo i consumatori potranno attivare la procedura di conciliazione e definire così bonariamente l'eventuale controversia insorta con la società finanziaria.

  • Carcere, a Lecce nasce una biblioteca per i bambini

    carcere copia copia

    Martedì 11 luglio nella Casa Circondariale “Borgo San Nicola” di Lecce si è tenuta l’inaugurazione della Biblioteca dei Bambini realizzata nell’ambito del progetto “Giallo, Rosso e Blu”, partito nel dicembre 2016 e realizzato da una rete di associazioni che operano già attivamente e in sinergia nel mondo dell'infanzia attraverso molteplici approcci.

  • Legge di riforma del processo penale: ecco cosa cambia

    processo penale

    È stata pubblicata sulla Gazzetta ufficiale n. 154 del 4 luglio 2017 la legge di riforma del processo penale recante "Modifiche al codice penale, al codice di procedura penale e all'ordinamento penitenziario”. 

  • Processo Cucchi, rinviati a giudizio i tre carabinieri

    processo cucchi copia

    Il Gup del Tribunale di Roma ha disposto il rinvio a giudizio dei cinque carabinieri imputati nell'ambito dell'inchiesta bis sulla morte di Stefano Cucchi, deceduto nell'ottobre 2009 a Roma una settimana dopo il suo arresto.

  • Tortura, legge approvata. Ma quanti limiti!

    Dopo quasi trent’anni dalla ratifica italiana della Convenzione ONU, è stato introdotto nel codice penale uno specifico reato di tortura. La legge è stata approvata in via definitiva dalla Camera dopo quattro anni di discussioni, modifiche e rinvii, tra molte critiche ed il risultato è molto diverso dalla proposta presentata inizialmente.

  • Lo stato dell'arte dei servizi sanitari territoriali: l'evento e i dati

    save the date monitoraggio copia copia copia

    "Fuori dall'ospedale dentro le mura domestiche": l’evento ha l’obiettivo di stimolare una riflessione sull’attuale offerta di tutti quei servizi territoriali di cura e assistenza ai quali il cittadino può fare riferimento al di fuori dell’Ospedale, facendo particolare attenzione ai nuovi assetti organizzativi (AFT, UCCP) previsti dalla L. 189/2012, al ruolo dei Distretti, alle cure primarie, alle nuove tecnologie (e-health), alle Cure domiciliari, all’aderenza terapeutica e più in generale alla necessità di creare o rafforzare i percorsi assistenziali.

    Saranno presentati i dati aggiornati sullo stato dell’arte del potenziamento del territorio e una riflessione su i nuovi assetti organizzativi (AFT, UCCP), sull’adozione delle nuove tecnologie (e-health) e sulle modalità di erogazione delle cure “tra le mura domestiche” e più in generale sull’impegno a creare o rafforzare i percorsi assistenziali e la presa in carico.

    L'appuntamento è per il 19 luglio 2017 dalle 09:30 alle 13:30 presso la Sala storica della LUISS ENLABS sita in via Marsala, 29, 00185 Roma.

  • Rispetto del diritto europeo, bocciati gli Stati Membri

    diritto europeo

    La Commissione europea è impegnata a garantire, mediante il controllo dell'applicazione delle norme del mercato unico UE, che i cittadini europei possano beneficiare ogni giorno della libertà di vivere, lavorare, fare acquisti e commerciare nei 28 Stati membri. Pertanto, la Commissione agisce con fermezza in caso di violazioni del diritto dell'UE che ostacolano la realizzazione degli obiettivi chiave delle politiche europee.

  • Resistenza antimicrobica, l'UE vara un nuovo piano di azione

    antibiotici

    L’uso eccessivo e l’abuso di antibiotici sono considerati le cause della crescita e della diffusione di microrganismi resistenti alla loro azione, con una conseguente perdita di efficacia terapeutica e gravi rischi per la salute pubblica.

  • Un nuovo premio per avvicinare l'Europa ai cittadini

    commissione europea

    La Commissione Europea ha istituito il "Premio Altiero Spinelli per la sensibilizzazione: diffondere le conoscenze sull'Europa", che sarà attribuito a contributi eccellenti che comunicano i valori fondanti, la storia, le azioni e i principali benefici dell'Unione Europea per i cittadini.

  • Premio Europeo sul Dolore Cronico, i vincitori della categoria "innovazione"

    vincitori europei ospedale sanraffaele

    Il I Premio Civico Europeo sul Dolore Cronico è stato organizzato dalla rete europea di Cittadinanzattiva, Active Citizenship Network, per dare visibilità alle buone pratiche esistenti in tema di lotta al dolore cronico. I vincitori sono stati selezionati sulla base di quattro criteri (riproducibilità, innovazione, valore aggiunto, appropriatezza) e di altrettante categorie (pratica clinica, empowerment dei pazienti, innovazione, formazione professionale).

  • ll biologico tra passato e futuro

    biologico 800x450

    Quello del biologico è un settore in continua crescita. Crescono i consumatori, i fatturati, le aziende e in alcuni casi i problemi legati a chi vende per biologico ciò che biologico non è.

  • 486 i comuni Rifiuti Free, mancano all'appello le grandi città

    comuni ricicloni

    Presentata la 24ma edizione del Premio Comuni Ricicloni, l’iniziativa targata Legambiente che premia le amministrazioni virtuose dal punto di vista della gestione dei rifiuti.

  • Riforma Parchi: la Camera da l’ok, gli ambientalisti no

    DDL parchi una riforma contestata reference

    Con 249 voti a favore, 115 contrari e 32 astenuti la Camera dei Deputati da il suo ok al ddl Parchi, il testo che aggiorna la legge 394 che nel 1991 aveva istituito le aree protette nel nostro Paese. La nuova legge prevede una riforma della governance di parchi e aree protette, che allarga la platea dei portatori di interesse, ma diminuisce nei numeri, e della disciplina delle attività economiche alla vita del parco e al suo sviluppo.

  • Si chiude il Festival della Partecipazione: una bussola che orienta

    per newsletter

    Si chiude il Festival della Partecipazione: una bussola che orienta Il bilancio della seconda edizione della manifestazione dedicata ad attivismo e impegno civico.
    4 giorni, 12 location, 70 eventi, oltre 120 giovanissimi volontari, 200 pasti al giorno serviti nell'osteria all'ombra del parco del Castello, più di 300 ospiti tra singoli e associazioni, migliaia di partecipanti, quasi 4mila fan solo al concerto di Elio e Le Storie Tese, centinaia di migliaia di persone raggiunte virtualmente tra dirette live e condivisioni, una comunità più che raddoppiata numericamente sui social network, una presenza fissa e quotidiana nei trend principali di Twitter. Con questi numeri si chiude all'Aquila la seconda edizione del Festival della Partecipazione, la manifestazione organizzata, assieme al Comune abruzzese, dall'alleanza "Italia, Sveglia!", un patto per il cambiamento attraverso il coinvolgimento attivo delle persone promosso dalle organizzazioni ActionAid, Cittadinanzattiva e Slow Food Italia.

  • Un anno di attività per "Luce sul canone"

    Quasi il 70% dei cittadini considera più agevole poter pagare il canone Tv in bolletta elettrica e il 60% lo ritiene un buon modo per contrastare l’evasione da questa tassa. Negativo invece il giudizio sul fatto che la nuova norma abbia apportato dei vantaggi a sostegno delle famiglie meno abbienti e per migliorare la qualità del servizio radio televisivo. Il 90% degli intervistati dichiara che investirebbe l’extragettito in progetti realizzati dalle associazioni civiche a sostegno delle fasce deboli della popolazioni e il 54% per ridurre la pubblicità e migliorare l’offerta televisiva.

    Persiste ancora un po’ di disinformazione: il 14,4% dei cittadini pensa che il canone Tv vada pagato solo se si utilizzano i canali Rai, immaginando che basti il sigillo agli stessi per essere esonerati dal pagamento. Un ulteriore 30% ritiene che sia sufficiente possedere un computer, tablet o smartphone per essere tenuti al pagamento del canone.

  • Mense scolastiche: la nostra posizione sul disegno di legge in discussione

    "Presto in Aula al Senato il disegno di legge 2037 che introduce importanti novità in un comparto che ogni anno vede uno spreco di 870mila tonnellate di cibo. Nel testo in esame è previsto che “le procedure di selezione dell’offerta avvengano sulla base del criterio dell’offerta più vantaggiosa ma dev’essere comunque garantita l’adozione di una formula che garantisca la preminenza del criterio della qualità

    Proprio in questi giorni Adriana Bizzarri, responsabile scuola di Cittadinanzattiva ha fatto pervenire una notaalla commissione agricoltura dove solleva una serie di questioni: “Abbiamo chiesto che tra i soggetti da consultare per elaborare le linee guida oltre alle associazioni rappresentative della filiera agroalimentare e l’Anci vi siano anche le organizzazioni civiche e i coordinamenti di commissioni mensa che dovrebbero occuparsi anche della fase di monitoraggio e controllo”. 

  • Iscrizioni Aperte per la Scuola Di Riuso

    scuola di riuso copia

    La scuola di Riuso di Cittadinanzattiva con le Associazioni Aniti e YOUrbanMOB  nasce per fornire gli strumenti operativi ai cittadini, ai tecnici, agli amministratori, per riusare tutti quei beni pubblici e privati inutilizzati, di cui l’Italia è disseminata. 

    (La prima edizione della Scuola si realizzerà in Calabria tra il mese di settembre e il mese di dicembre, in quattro moduli per 4 weekend. Il percorso è articolato in tre momenti: una prima fase, di apprendimento, è quella in aula e si articola in lezioni teoriche e laboratori; la seconda fase è una full immersion dei partecipanti nei territori che ospitano la scuola; la terza fase è la realizzazione di attività a distanza.)

  • Gli eventi di Cittadinanzattiva

    FdP17 STD 3 copia copia

    Dal ripopolamento dei piccoli borghi al riuso dei beni abbandonati al rilancio delle aree interne del Paese, dalla sicurezza delle scuole alla qualità della ristorazione scolastica, dal tema delle fake news alle politiche di genere, dalla valutazione civica dei servizi sanitari alle disuguaglianze nelle garanzie del diritto alla salute, dalle parole magiche della partecipazione e della cittadinanza attiva al tema della creatività come bene comune... e tanto altro.

  • Il Programma del Festival

    programma

    Quattro giorni di laboratori, conferenze, dibattiti, concerti, spettacoli e buon cibo. Più di 300 ospiti, oltre 70 eventi che invaderanno sale, teatri, piazze, strade, palazzi e cortili storici dell’Aquila, restituiti alla loro bellezza. Tavole Rotonde, spettacoli teatrali, confronti, concerti musicali, il pranzo con gli operai dei cantieri, forni antichi, workshop, maratone progettuali, mostre fotografiche, lectio magistralis, proiezioni di film e documentari.

  • Il Festival della Partecipazione: la voglia di esserci, raccontare e ascoltare

    antonio

    Tra pochi giorni a L’Aquila, dal 6 al 9 luglio, si terrà la seconda edizione del Festival della Partecipazione. La prima edizione è stata una scommessa che partiva dalla convinzione delle tre organizzazioni promotrici - ActionAid, Cittadinanzattiva e Slow Food Italia - della necessità di uno spazio pubblico, aperto e “senza rete”, dove parlare di un tema come la partecipazione che ha a che fare non solo con il presente ma soprattutto con il futuro delle nostre comunità. 

    La partecipazione non è una concessione o un “premio” ma un modo di vedere la politica, una modalità di governo e non riguarda solo gli amministratori pubblici ai vari livelli ma tutti coloro i quali hanno o ambiscono ad avere un ruolo pubblico, tutti coloro i quali si vogliono impegnare, mettendo a disposizione la propria esperienza e le proprie competenze per cambiare le cose.

  • Inaugurazione sede Cittadinanzattiva Calabria

    apertura nuova sede copia

    Il prossimo 30 di giugno, a Lamezia Terme alle ore 10.00 presso via Scaramuzzino,  verrà inaugurata la sede di Cittadinanzattiva Calabria.

    Intervengono: Giovanni  Moro, Presidente FONDACA, Anna Lisa Mandorino Vice-Segretario Generale Cittadinanzattiva Onlus, conclude Antonio Gaudioso Segretario Generale Cittadinanzattiva Onlus.

  • Buona sanità: Premio "Trimarchi" al Dipartimento di Oncoematologia

    premio trimarchi 02 1

    Nell’auditorium dell'Ospedale Papardo di Messina è stato consegnato il Premio "Trimarchi" al Dipartimento di Oncoematologia diretto dal prof. Vincenzo Adamo. 

    Il premio è stato assegnato dall'Associazione Umanesimo e Solidarietà “Riviera Jonica” presieduta da Nino Bianca, in collaborazione con CittadinanzAttiva - Tribunale per i Diritti del Malato, e con il sostegno del CESV di Messina, al Dipartimento di Oncoematologia dell'Ospedale Papardo di Messina diretto dal prof. Vincenzo Adamo. Il presidente Bianca ha ricordato la figura del prof. Enrico Trimarchi, Uomo, Medico e Scienziato, dalla grande umanità, ha evidenziato il lavoro del team del prof. Adamo, che negli anni ha saputo creare un gruppo di lavoro dalle grandi potenzialità e umanità ed ha portato i saluti del Segretario Nazionale di CittadinanzAttiva Gaudioso.

  • Commissione Europea smantella cartello produttori illuminazione auto

    La Commissione europea ha comminato un'ammenda complessiva di quasi 27 milioni di euro a Automotive Lighting e Hella per la loro partecipazione ad un accordo di cartello, insieme all'azienda Valeo, nella produzione di impianti di illuminazione dei veicoli in violazione delle norme antitrust dell'UE. Valeo, invece, non è stata sanzionata avendo rivelato alla Commissione l'esistenza dell'accordo illegale tra le società.

  • Innovazione UE, l'Italia resta indietro

    innovazione europea copiaAumenta l'innovazione nell'Unione Europea, ma l'Italia perde punti. A rivelarlo sono i risultati del quadro europeo di valutazione dell'innovazione annuale recentemente pubblicati dalla Commissione europea, che riportano i rendimenti nel campo della ricerca e dell'innovazione dei paesi dell'UE e di alcuni paesi terzi.

    Nel complesso, il rendimento innovativo è migliorato in 15 Stati membri, sebbene esistano grandi disomogeneità tra i vari Stati. La Svezia continua a essere leader dell'innovazione, seguita da Danimarca, Finlandia, Paesi Bassi, Regno Unito e Germania. Gli ambiti in cui il rendimento innovativo è progredito maggiormente sono le co-pubblicazioni internazionali, la diffusione della banda larga, il numero di laureati e dottorati di ricerca e la formazione nel campo delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (ICT).

  • Libri da leggere in vacanza: lasciamo scegliere ai ragazzi!

    Al termine della scuola ci si scontra con la fatidica lista dei libri per le vacanze, letture spesso amate ma anche detestate. Nella top ten dei libri più indicati dai prof abbiamo Calvino e Levi, ma c'è anche chi osa con Geroge Orwell, Harper Lee e Fred Uhlman. Gli scrittori "viventi" presenti nella classifica sono molto pochi, il libro di Ammaniti "Io non ho paura" e il libro di Fabio Geda "Nel mare ci sono i coccodrilli" sono tra i più venduti tra i giovani.

  • Presentato l’VIII Libro Bianco sulle droghe

    giornata contro abuso droga

    Il 26 giugno, in occasione della giornata internazionale contro l’abuso e il traffico illecito di droga, è stata presentata alla Camera dei Deputati l’ottava edizione del Libro Bianco sulle droghe curato, tra gli altri, da alcune associazioni della CILD, la Coalizione Italiana per le Libertà e i Diritti civili (CILD): Antigone, Forum Droghe e Associazione Luca Coscioni.

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.