Menu

Progetti

Al fine di rafforzare l’operato dell’associazione a servizio dei consumatori, verranno realizzate nel corso del 2022 attività di:

  1. formazione;
  2. tutela;
  3. informazione

Formazione

Percorso formativo, rivolto alla base associativa, per diffondere e rafforzare la conoscenza del Codice del consumo, nonché delle principali tematiche: energia – acqua - rifiuti – trasporti – telecomunicazioni – servizi bancari e finanziari.

Gli strumenti utilizzati ai fini della formazione saranno webinar e moduli e-learning, con destinatari, finalità e livello di approfondimento differenti.

La formazione tramite webinar sarà aperta ad un numero ampio di associati e con una impostazione generale, di settore. I singoli webinar si avvarranno dell’apporto di esperti provenienti dalle Autorità di settore e da altri enti: ARERA (per energia, acqua, rifiuti), AGCOM (per telecomunicazioni), ART (per trasporti) e ABF (servizi bancari e finanziari). Nel progettare il proprio percorso formativo Cittadinanzattiva valorizzerà le possibili sinergie che si verranno a sviluppare con altre associazioni di consumatori (Adoc, AssoURT, Federconsumatori, Udicon, UNC).

La seconda parte della formazione, sugli stessi argomenti, sarà realizzata mediante moduli e-learning su apposita piattaforma della nostra Scuola civica di formazione. Tale percorso sarà riservato esclusivamente agli operatori degli sportelli locali di assistenza e agli associati di Cittadinanzattiva che sui diversi territori si occupano di progettualità e organizzano attività informative in materia.

Tutto il percorso, nella sua strutturazione modulare, rappresenta una forte azione di miglioramento a favore dell’incremento del know how associativo che potrà esprimersi ancor di più non solo nelle attività di assistenza rivolte ai consumatori, ma anche nella capacità di lettura del contesto e relazione con stakeholder di settore.

Tutela

In modo sperimentale, anche con il supporto della linea di finanziamento MiSE-ANNO 2021, verrà potenziato un servizio nazionale di assistenza che fungerà da raccordo e coordinamento tra i referenti tematici individuati sui territori e incaricati di rispondere su macro aree di rilevanza nazionale.

Il servizio nazionale è accessibile chiamando lo 06-36718040, il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle 14:00 alle 17:00 (risponde su acqua, energia elettrica e gas, telecomunicazioni, servizi bancari e finanziari).

Sempre in tema di tutela verrà sostenuto e ulteriormente implementato il nostro assistente virtuale (S.U.S.I.Sistema Unico di Supporto Intelligente), che interagirà anche sulle tematiche energetiche.

SUSI consente di attivare percorsi guidati verso le informazioni e risponde ad interrogazioni dirette in virtù di algoritmi e all’Intelligenza Artificiale, base della sua tecnologia. La sua operatività è garantita h24, 7 giorni su 7 e le richieste di supporto per le quali non riesce a fornire una risposta vengono registrate e di seguito inoltrate al competente operatore.

Informazione

L’ attività mirerà a fornire informazioni utili e puntuali che possano favorire un incremento nella consapevolezza dei cittadini e:

  • metterli al riparo da eventuali criticità nella fruizione dei servizi;

  • fornirgli i primi strumenti per gestire in maniera “meno asimmetrica” i rapporti con i gestori/fornitori dei servizi.

Oltre alla consueta diffusione di informazioni su tematiche e questioni spesso legate all’attualità, Cittadinanzattiva realizzerà materiali informativi per 2 target specifici:

  • giovani (13-30 anni). Riguardo l’esigenza di una maggiore diffusione di consapevolezza intorno alle tematiche consumeriste, Cittadinanzattiva si rivolgerà, con particolare attenzione per specifiche tematiche, ad un target di giovani (fascia 13-30 anni), modulando le azioni di comunicazione in maniera coerente con le diverse età e i diversi interessi. Il canale preferenziale sarà quello social, aggiungendo eventualmente ai profili attualmente disponibili (fb, twitter, linkedin, instragram e youtube) anche nuovi (es. Tik tok).

  • Cittadini immigrati. Dai dati forniti dal Ministero dell’Interno si evince che i cittadini stranieri residenti in Italia nel 2020 ammontano a 5.306.548 (con un’incidenza media sulla popolazione italiana dell’8,8%). Circa 3,5 milioni di questi sono rappresentati da cittadini non comunitari con permesso di soggiorno. Al fine di includere tali cittadini all’interno dell’attività di informazione e tutela svolta dall’associazione si è deciso di realizzare una guida in materia di diritti e tutele dei consumatori nelle lingue maggiormente accessibili a tali comunità di migranti, con l’obiettivo di agevolarne il percorso di integrazione non solo come cittadini ma anche come consumatori.

Inoltre, in sinergia con altre associazioni partner sarà programmata e realizzata una campagna informativa in tema di fake news, protezione dei dati e sicurezza online, nell’ambito della quale ciascuna associazione si dedicherà a raggiungere uno specifico target.

Leggi i nostri approfondimenti:

 

Scarica la nostra guida:  IL MUTUO - Cosa c’è da sapere (2022)

Durata: 2022

per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Iniziative a vantaggio dei consumatori finanziate dal MiSE, legge 388/2000 – ANNO 2021

Cinzia Pollio

Iscriviti alla newsletter

Valore non valido

Valore non valido

Valore non valido

Valore non valido

Valore non valido

Valore non valido


Valore non valido

Valore non valido