monitoragio civico dayhospital

Saranno presentati fra pochi giorni i dati del primo monitoraggio condotto sui Day Hospital Oncoematologici. Il lavoro di raccolta dati e analisi è stato condotto da Cittadinanzattiva con la collaborazione di AIL e il contributo non condizionato di Roche Italia.
Il monitoraggio ha analizzato in particolare: la qualità e l’efficienza dell’organizzazione del percorso dei servizi e dell’assistenza offerti ai pazienti di 40 Day Hospital, la tempestività nell’erogazione delle terapie, la capacità di garantire la continuità assistenziale tra ospedale e territorio, l’attenzione da parte delle strutture ai bisogni e ai diritti della persona e delle relative famiglie. Un focus specifico è stato, inoltre, riservato al rispetto del tempo del paziente.

In occasione dell’evento sarà anche annunciata la prossima realizzazione, da parte di Cittadinanzattiva e AIL e attraverso il confronto con i principali soggetti coinvolti sul tema, della Carta della qualità dei DH onco-ematologici, finalizzata a sensibilizzare gli stakeholder verso standard condivisi di qualità elevati.

L’evento di presentazione e commento dei dati è fissato per il 4 aprile p.v. , presso il Centro Congressi AIL sito in via Casilina 5 a Roma, dalle 09:30 alle 13:30.

Registrati e scopri il programma.

Salvatore Zuccarello
Siciliano, classe ’81, si laurea a Roma in Comunicazione. Dal 2008 in Cittadinanzattiva, si occupa settimanalmente della newsletter.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.