partecipazione 800x450 indagine copy

Chiusa l’indagine online sull’esperienza di coinvolgimento vissuta da organizzazioni civiche/Associazioni coinvolte in pratiche partecipative attivate da Aziende sanitarie/ospedaliere e Assessorati regionali alla salute. L’indagine fa parte del progetto “Consultazione sulla partecipazione civica in sanità”, realizzato da Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritti del malato, con il contributo non condizionante di Novartis. 
Gli step d’indagine in sintesi: dopo la candidatura di 85 pratiche partecipative da parte di tali Enti, ne sono state selezionate 62 oggetto di analisi approfondita mediante Questionario al funzionario referente. Specularmente Cittadinanzattiva ha voluto raccogliere anche il punto di vista dei soggetti civici che gli Enti hanno coinvolto: su circa 130 inviti a compilare, sono stati ricevuti 41 Questionari semi-strutturati, i cui dati sono stati elaborati in modo aggregato ed integrato con i dati provenienti dagli Enti.
I risultati dell’indagine sono parte integrante del materiale preparatorio per gli stakeholder che, coordinati da professionisti della Scuola Facilitatori lavoreranno in gruppi e in plenaria nell’evento di Consultazioni, che si svolgerà a Roma il 30 e 31 gennaio. 


Per informazioni sul progetto clicca qui
A livello di temi e contenuti il questionario per le Associazioni è speculare a quello rivolto agli Enti e ha trattato gli aspetti dal nostro punto di vista qualificanti delle pratiche partecipative, quali ad esempio: la capacità delle istituzioni di coinvolgere tutti i cittadini, singoli e/o associati, interessati dall'oggetto della pratica partecipativa, il ‘peso’ del contributo della partecipazione civica sulle decisioni/azioni della pratica partecipativa, la capacità delle istituzioni di garantire i risultati e di rendere conto ai cittadini della pratica partecipativa, ecc. Importante la rilevazione degli ostacoli incontrati dalle organizzazioni civiche e le soluzioni adottate, i punti di forza e valore aggiunto del coinvolgere i cittadini e il giudizio complessivo sull’esperienza di coinvolgimento.

Leggi l'Editoriale sulla partecipazione civica in sanità di Tonino Aceti, coordinatore Tribunale per i diritti del malato - Cittadinanzattiva


Metà campana metà romana, poliedrica, e alla continua ricerca del bello nella fotografia e nell’arte attraverso i suoi quadri. Da 10 anni impegnata in Cittadinanzattiva, sempre in difesa e a tutela dei cittadini, in particolare per l’area consumatori e le politiche della conciliazione. Il suo motto è ”Il mondo non è di chi si alza presto la mattina, ma di chi si alza felice di iniziare una nuova giornata

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.