healthinthecity

Più di un italiano su tre vive in città metropolitane ma la vita urbana spesso mette a rischio la salute, aumentando malattie croniche, in particolare diabete e obesità. Per richiamare l'attenzione dei sindaci sul tema, nasce la Giornata nazionale per la salute e il benessere nelle città.
Presentata al Ministero della Salute, e promossa da Health City Institute e Cittadinanzattiva, verrà celebrata il 2 luglio di ogni anno a partire dal prossimo.

“Incidere sui comportamenti dei cittadini e cambiare la nostra cultura è uno dei passaggi più difficili – ha detto Francesca Moccia, di Cittadinanzattiva –  ma tutti i numeri ci dicono che gli stili di vita che conduciamo nelle città sono un grave problema. Ecco perché ci spenderemo con forza per questa Giornata coinvolgendo i cittadini di tutte le città italiane per attivarsi sui temi della salute e del benessere con iniziative concrete come combattere la sedentarietà camminando tutti insieme. Perché la salute è un bene comune.

Leggi l'articolo e il comunicato stampa.

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.