A che punto è l'aggiornamento dell'Anagrafe dell'edilizia scolastica (resa pubblica dal 2015 solo grazie ad una battaglia giudiziaria portata avanti da Cittadinanzattiva). In un'ampia intervista a Quotidiano del Sud, Adriana Bizzarri, coordinatrice nazionale della Scuola di Cittadinanzattiva, afferma: "«Abbiamo riscontrato ancora una volta che i dati inseriti ed attualmente visibili nell'Anagrafe con la "Scuola in chiaro" - e per farlo basta digitare il nome della scuola e la città di riferimento sotto la voce "edilizia"- fanno riferimento a voci vecchie, obsolete, oltre che incomplete. Abbiamo richiesto di inserire anche la data di rilevazione, perché è importante sapere quando è stato aggiornato l'ultima volta il dato di quella scuola. Invece ad oggi questo non è possibile. In poche parole, siamo fermi esattamente all' estate scorsa. E questo è un problema, anche perché sul completamento dei lavori annunciato entro la fine dell'anno non abbiamo nessuna certezza».

E ancora: «Il nostro dubbio è per quelle Regioni come il Lazio, la Calabria, la Sicilia, la Puglia, la Basilicata, che erano già indietro rispetto a queste rilevazioni. Da una parte c'è un problema tecnico che deve gestire il Miur, dall'altra c'è la lentezza delle procedure, il fatto che gli uffici tecnici di molti Comuni, soprattutto dei più piccoli, non siano ancora attrezzati adeguatamente per reperire questi dati, per aggiornare la nuova Anagrafe in tempo reale. Se viene fatto un intervento in una scuola, questo deve essere registrato immediatamente nell'Anagrafe, in modo che chiunque di noi volesse avere notizie certe su quella scuola, le possa avere. Ad oggi non è così».

Leggi l'intervista su Quotidiano del Sud

Consulta Scuola in chiaro, sezione edilizia, per conoscere lo stato della tua scuola.

Aurora Avenoso
Lucana, classe '73, master in comunicazione e relazioni pubbliche. Il meglio lo sto imparando con i miei figli, Greta e Giacomo. Per Cittadinanzattiva mi occupo di ufficio stampa e comunicazione. "Non dubitare mai che un gruppo di cittadini coscienziosi ed impegnati possa cambiare il mondo. In verità è l'unica cosa che è sempre accaduta" (Margaret Mead)

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.