europa

 

Per i ragazzi che compiranno 18 anni entro il 1° luglio 2018, l'Unione europea riserva una bellissima opportunità: dalle ore 12 del 12 giugno  fino alle ore 12 del 26 giugno, i giovani nati tra il 2 luglio 1999 e il 1° luglio 2000 potranno partecipare al nuovo concorso e vincere un biglietto Interrail per andare alla scoperta del continente europeo nel periodo compreso tra luglio e fine ottobre 2018. 

I vincitori potranno viaggiare da soli o in gruppo (composto al massimo da 5 persone). Il mezzo di trasporto principale è il treno ma per permettere ai ragazzi di raggiungere qualsiasi parte del continente il biglietto prevede la possibilità di utilizzare mezzi di trasporto alternativo come l'autobus o il traghetto o, eccezionalmente, l'aereo. In questo modo anche chi vive in zone periferiche o nelle isole non sarà escluso dalla competizione. Poiché il 2018 è l'Anno europeo del patrimonio culturale, i vincitori dei biglietti avranno la possibilità di partecipare a numerosi eventi culturali che si svolgono in tutta Europa.

Come presentare la candidatura



I candidati dovranno iscriversi sul Portale europeo per i giovani fornendo i loro dati personali e maggiori dettagli sul viaggio che intendono compiere. Dovranno inoltre rispondere a un quiz composto da 5 domande riguardanti l'Anno europeo del patrimonio culturale, le iniziative dell'UE rivolte ai giovani e le prossime elezioni europee. Infine, dovranno rispondere a una domanda di spareggio, indovinando il numero di partecipanti al concorso. I vincitori dovranno iniziare il loro viaggio tra il 9 luglio e il 30 settembre 2018. Potranno viaggiare fino a  un massimo di 30 giorni e visitare fino a 4 destinazioni  all'estero.

Approfondisci e partecipa! (pagina in inglese)

Romana, classe '80. Arrivata a Cittadinanzattiva direttamente dal Master in comunicazione pubblica e istituzionale de La Sapienza nel 2006. Si è occupata di relazioni istituzionali e ora coordina il networking tra le associazioni che animano la rete europea Active Citizenship Network.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.