“Spendere di meno, spendere meglio”, “Trasferire l’assistenza dall’ospedale al territorio” e, naturalmente “eliminare gli sprechi”: sono queste - commenta Alessio Terzi, segretario regionale per il Piemonte di Cittadinanzattiva - e altre simili, le frasi che accompagnano, da anni, le manovre di contenimento della spesa sanitaria. Principi del tutto condivisibili che rischiano, però, di apparire ai cittadini come  tentativi di mascherare la riduzione dei livelli di servizio.

Su questi temi si svolge il secondo appuntamento organizzato da Cittadinanzattiva Piemonte e la Scuola di Igiene e medicina preventiva dell'Università di Torino, Venerdì 11 dicembre, presso il salone Federfarma di via Galliari 10a Torino. Per Cittadinnzattiva/Tribunale per i diritti del malato sarà presente Alessio Terzi.

Consulta il programma dell'evento, con la lista dei relatori e gli argomenti che saranno trattati.

Salvatore Zuccarello
Siciliano, classe ’81, si laurea a Roma in Comunicazione. Dal 2008 in Cittadinanzattiva, si occupa settimanalmente della newsletter.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.