dialogo7 800x445

E’ nato DIALOGO, un progetto di Cittadinanzattiva Toscana di informazione e comunicazione tra cittadini, istituzioni socio-sanitarie e politiche, dove la partecipazione e la collaborazione diventano punti d’incontro tra persone e istituzioni, tra capacità di saper esprimere i bisogni e quella di saper offrire servizi adeguati, realizzato da Cittadinanzattiva Toscana.

Il progetto è promosso al fine di produrre conoscenza e consapevolezza sull’uso più appropriato dei servizi territoriali e ridurre la distanza tra le necessità quotidiane del cittadino e le risposte delle istituzioni.

Lo scopo è quello di aumentare la conoscenza sui servizi territoriali socio-sanitari esistenti, sulla loro corretta funzionalità e miglior utilizzo, con particolare riguardo alle emergenze-urgenze; evidenziare le eventuali carenze rispetto al rapporto tra ospedale e territorio e favorire la consapevolezza del cittadino per renderlo capace di interagire con il team che lo cura ed essere curato al meglio; creare un “osservatorio” locale e regionale sul disagio socio-sanitario, utile agli operatori per comprendere al meglio i bisogni e predisporre gli interventi necessari.

Il progetto DIALOGO ha un ampio programma di attività, come convegni, seminari, dibattiti pubblici e laboratori locali. Gli incontri, diffusi nelle tre aree sanitarie della Toscana, privilegiano i territori aperti, interni e le aree cittadine disagiate.

Scopri DIALOGO e rivedi l'intervista al Segretario Regionale Maria Platter.

Classe '74. Adoro la pasta (non meno di 250g a porzione) e qualunque cosa cucinino le mie colleghe, purché abbia il pranzo pronto. Mi chiamano ringhio, ma in realtà mordo anche. La mia frase è se non ti piacciono i miei difetti, ne ho anche altri. Sono a Cittadinanzattiva dal 1999 ed attualmente sono responsabile networking nell'ufficio Pac (Partecipazione e Attivismo civico).

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.