Il Tribunale Amministrativo Regionale della Lombardia accoglie il ricorso cautelare presentato dall'associazione Codacons e blocca gli aumenti delle bollette energetiche di luce e gas scattati dallo scorso 1° luglio.

L'associazione si è mossa a tutela degli utenti del settore elettrico in quanto la stessa Autorità per l’energia elettrica, il gas e i servizi idrici, nel comunicare le nuove tariffe per il successivo trimestre, aveva denunciato delle “strategie anomale adottate da diversi operatori sul mercato all’ingrosso dell’energia elettrica". Approfondisci su Il sole 24 ore

Metà campana metà romana, poliedrica, e alla continua ricerca del bello nella fotografia e nell’arte attraverso i suoi quadri. Da 10 anni impegnata in Cittadinanzattiva, sempre in difesa e a tutela dei cittadini, in particolare per l’area consumatori e le politiche della conciliazione. Il suo motto è ”Il mondo non è di chi si alza presto la mattina, ma di chi si alza felice di iniziare una nuova giornata

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.