telecomunicazioni

Con una informativa utile ai propri clienti residenziali Telecom Italia, li informa che dal 1° maggio 2015 sono state o saranno sostituite le attuali offerte semplificando anche la tradizionale distinzione in bolletta tra il costo per la linea telefonica di casa e quello sostenuto per effettuare chiamate. La linea telefonica di casa evolve verso un’offerta “Tutto incluso”, una tariffa flat, che offre così una  libertà sui consumi di traffico e la certezza di una spesa mensile inclusiva delle chiamate illimitate.

Dal 1 maggio quindi, gli utenti Telecom che non vorranno aderire alla offerta del tutto incluso, subiranno comunque delle variazioni economiche e potranno scegliere tra un contratto di sola voce o solo Adsl. Chi  volesse recedere dalle nuove condizioni contrattuali potrà esercitare il diritto di recesso, senza oneri a suo carico,  entro il 30 giugno 2015 inviando una richiesta all’indirizzo “Telecom Italia Servizio Clienti Residenziali, Casella postale n. 211 - 14100 Asti” o via fax al numero gratuito 800.000.187.
Chi non avesse ricevuto l’informativa di Telecom potrà inviarci una segnalazione a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o inviarci un fax allo 0636718333.

Leggi i consigli utili per i consumatori e inviaci la tua segnalazione!

Metà campana metà romana, poliedrica, e alla continua ricerca del bello nella fotografia e nell’arte attraverso i suoi quadri. Da 10 anni impegnata in Cittadinanzattiva, sempre in difesa e a tutela dei cittadini, in particolare per l’area consumatori e le politiche della conciliazione. Il suo motto è ”Il mondo non è di chi si alza presto la mattina, ma di chi si alza felice di iniziare una nuova giornata

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.