free speech

Approvato dal Consiglio dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni il regolamento di contrasto alle espressioni d’odio “Disposizioni in materia di rispetto della dignità umana e del principio di non discriminazione e di contrasto all’hatespeech”. Prima dell’approvazione del Regolamento è stata condotta una consultazione pubblica alla quale hanno partecipato le associazioni di settore, rappresentanti della società civile e delle imprese.

Con il Regolamento si vuole definire un quadro di norme con lo scopo di contrastare le espressioni di odio e le forme di discriminazione basate sulla costruzione e diffusione di stereotipi, generalizzazioni decontestualizzate di singoli episodi di cronaca che ledono la dignità di singole persone. Nel regolamento vengono stabiliti i principi ai quali i fornitori di servizi media audiovisivi e radiofonici nei programmi informativi e di intrattenimento devono attenersi per non violare la dignità umana e il principio di non discriminazione. Approfondisci sul sito AGCOM qui e qui

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.