Cambiamenti climatici la resa dei conti reference

Un anno dopo lo storico Accordo di Parigi, alla COP22 di Marrakesh i governanti del pianeta cominciano a fare i conti con impegni da definire, finanziamenti da trovare, azioni concrete da intraprendere.

La riunione dei rappresentanti di gran parte dei paesi del mondo, chiamati in Marocco sotto l'egida delle Nazioni Unite, avrà il compito non facile di iniziare ad applicare l'Accordo di Parigi, stretto appunto un anno fa, firmato al Palazzo di Vetro il 22 aprile scorso, ed entrato ufficialmente in vigore venerdì scorso (4 novembre) grazie alle ratifiche succedutesi nei mesi passati ad opera dei parlamenti delle varie nazioni firmatarie.

In extremis sono arrivate anche le ratifiche dell'Unione Europea e dei parlamenti nazionali di alcuni (ma non tutti) dei suoi paesi membri, Italia compresa. APPROFONDISCI

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.