Arminio 638x425

Poeta, scrittore e regista, il noto paesologo, con le sue riflessioni e il suo impegno è tra i principali interpreti del valore e del ruolo delle aree interne del Bel Paese. In questa occasione ci propone alcuni versi sull’emergenza che tutti stiamo vivendo e attorno agli effetti della quale siamo tutti chiamati ad interrogarci. “L’orologiaio Virus” è il componimento che lo scrittore irpino ha realizzato per riflettere sulla mutazione del tempo con l’arrivo del coronavirus nelle nostre indaffarate esistenze.

 

“No, non è un’occasione che ci renderà migliori, è qui l’orologiaio virus per aggiustare il modo di segnare il tempo, e tu città vuota impara a sentirti vuota e tu che giravi sempre ora stai fermo per tre mesi.”

Approfondisci su www.fanpage.it e www.bonculture.it

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.