amazonia copy copy

Giorgio Vacchiano, esperto di scienze ambientali, racconta che cosa è realmente successo quest'estate in Amazzonia. Quanta parte della foresta è bruciata? Quanta ancora ne resta? Che cosa succederà se non si fermano le fiamme e le ruspe che aprono strade, campi e miniere nel polmone verde del pianeta?

La questione delle foreste e del ruolo degli alberi nella lotta all'inquinamento e al cambiamento climatico occupa sempre maggiore spazio nel dibattito politico e sociale. Tra negazionisti e governanti disinteressati alla conservazione del loro stesso patrimonio naturale, non sempre l'opinione pubblica viene informata correttamente sull'urgenza della tutela dell'ambiente. In questa intervista Giorgio Vacchiano, tra i massimi esperti di scienze forestali, fornisce dati e interpretazioni di diversi scenari: dall'agonia dell'Amazzonia, ai progetti di riforestazione in Asia, Africa e anche in Italia, dove la situazione è meno rosea di quanto sembra.

APPROFONDISCI

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.