aree interne due eventi il 28 maggio nell ambito del festival asvis

Nell’ambito della terza edizione del Festival dello Sviluppo Sostenibile, organizzato dall’Alleanza italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS), si svolgeranno a Roma, presso il Palazzo delle Esposizioni, il prossimo 28 maggio due eventi organizzati dal Forum Disuguaglianze Diversità (ForumDD), con il contributo del GSE, in collaborazione con ASviS, Urban.it e il Comitato Tecnico Aree Interne e che si inquadrano all’interno dei goal 1 e 10 (SDG1 – Sconfiggere la povertà; SDG10 – Ridurre le disuguaglianze)

Alle 10.00 nella Sala Auditorium si svolgerà il Seminario Rimuovere ostacoli a scuole nuove nelle aree interne, con un focus sulla formazione del capitale umano e il ruolo della scuola come presidio culturale centrale nella Strategia nazionale aree interne. La sessione approfondisce i percorsi di co-progettazione di 6 delle 72 aree interne partendo dall’analisi delle criticità della scuola, complesse e per alcuni tratti simili da nord a sud ma, nonostante l’apparente omogeneità, le soluzioni individuate sono diversificate e coerenti con le peculiarità sociali e territoriali delle comunità. Al dibattito parteciperà anche Anna Lisa Mandorino, vice segretaria generale di Cittadinanzattiva. (Maggiori informazioni qui)

Presso la Sala Auditorium, alle 15.00, si terrà il seminario Territori abbandonati dalle politiche, che vedrà al centro i territori dimenticati dalle politiche da diversi punti di vista. Si discuterà il quadro dello scenario europeo e delle politiche del prossimo periodo di programmazione e si raccorderà l’azione sinora svolta dall’Italia, attraverso la SNAI-Strategia nazionale aree interne, considerando criticamente gli apprendimenti maturati al fine di individuare indirizzi per intervenire sui territori che necessitano di una rinnovata azione pubblica. (Maggiori informazioni qui)

Le conclusioni di entrambi i seminari sono affidate a Fabrizio Barca, coordinatore del Forum Disuguaglianze e Diversità.

Per l’evento del mattino l’ingresso è libero fino a esaurimento posti; per quello pomeridiano avverrà previa registrazione tramite mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e sarà sempre consentito fino a esaurimento posti.

Silvia Vaccaro

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.