Domanda
Cosa sono e come funzionano i servizi di continuità assistenziale (ex Guardia Medica)?

Nei momenti in cui il Medico di base non è presente (dalle 20 alle 8 nei giorni feriali; dalle 10 del giorno prefestivo alle 8 del giorno successivo al festivo) c'è a disposizione il servizio di continuità assistenziale - ex Guardia Medica - anche nelle ore notturne.

È un servizio gratuito contattabile per lo più telefonicamente (le regioni hanno modalità diverse), attraverso le centrali che smistano le chiamate a seconda della provenienza geografica.

La guardia medica si occupa principalmente di prestare cure di primo soccorso, prescrivere farmaci per un ciclo di terapia di durata non superiore a 48-72 ore, proporre ricoveri, rilasciare certificazioni di malattia per il lavoratore (tre giorni al massimo).

 

Come faccio a sapere quali sono e dove sono attivi i servizi di continuità assistenziale nella mia zona di residenza/domicilio sanitario?
Contatta la tua ASL: l'Ufficio Relazioni con il Pubblico è in grado di fornirti tutti i riferimenti aggiornati. Anche il tuo Medico di base è in possesso di queste informazioni, che puoi ulteriormente richiedere alla Farmacia della tua zona.

Se mi trovo in Italia lontano dalla mia città e non sto bene, posso ottenere un servizio equivalente a quello del mio Medico di base? Oppure alla Guardia Medica?
Non è possibile, ovviamente, per via della distanza e del fatto che il Medico si troverebbe fuori dalla sua zona di competenza. Per questo motivo è possibile che la ASL locale abbia previsto un servizio di Guardia Medica Turistica, operativo dalle 8 alle 20, eroga le medesime prestazioni del medico di base ma a pagamento.
È buona prassi informarsi, prima della partenza oppure all’arrivo, presso la ASL del luogo in cui ci si reca.

Cosa posso fare se ho avuto dei disagi legati al servizio di continuità assistenziale?
Segnala il problema alla Direzione Sanitaria della tua ASL e all’Assessorato regionale alla Sanità, chiedendo di intervenire e di farti avere una risposta formale secondo la legge n. 241/90 e successive modifiche e integrazioni. Inserisci anche Cittadinanzattiva in copia.

 

Rubrica realizzata grazie a "Rafforziamo la tutela!", progetto realizzato grazie al contributo non condizionato di Johnson &Johnson Medical

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.