spreko-pp Per la prima festa nazionale di Cittadinanza una sola regola: non sprecare!

Scarica il programma completo in pdf

Lo spreco è il più grande paradosso etico e culturale della nostra società. Etico, perchè incrementa l'enorme divario tra nord e sud del mondo Culturale perchè sempre più spesso si confonde con la parola consumo, che ha un significato decisamente differente.

Consumare: utilizzare una data risorsa finchè non è terminata

Sprecare: adoperare un prodotto nel modo sbagliato.

 

L'educazione al consumo è la base della battaglia allo spreKO. Ambiente, sanità e cibo, 3 giorni dedicati all'analisi delle risorse e alle modalità di utilizzo in modo equo e sostenibile, per noi stessi, il nostro ambiente e il nostro mondo.

Convegni, seminari, approfondimenti, workshop, concerti, laboratori, degustazioni, biciclettate in compagnia e molto altro per trovare un senso e un valore all'utilizzo delle nostre risorse imparando a rispettare quello che abbiamo per tramandare le nostre incommensurabili ricchezze. La città di Spoleto, al centro della Valle Umbra, fa da scenario alla manifestazione, prestando il suo caratteristico centro storico e la sua Rocca Albornoziana ai laboratori dedicati al riciclo e riuso, le sue caratteristiche strade e la sua rocca a seminari, approfondimenti e workshop.

Ma anche degustazioni, presentazione di libri e attività dedicate a combattere gli sprechi e a sensibilizzare grandi e bambini sull'importanza del consumo intelligente.

 

Grandi esperti del settore, personaggi del mondo politico e dello spettacolo, artigiani e cittadini tutti uniti insieme per un evento unico per mettere K.O. lo spreco.

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi