campagna cura di coppia copy

"Mi aspetto di essere ascoltato con attenzione e partecipazione, di veder rispettata la mia privacy, di poter fare domande e ricevere risposte, e di poterlo fare in un ambiente idoneo che mi faccia sentire a mio agio" : queste le parole che riassumono uno dei diritti fondamentali del paziente, quello ad avere il giusto tempo di ascolto.
Allo stesso tempo è da considerare il diritto del medico ad essere rispettato: "Mi aspetto che il cittadino sia rispettoso nei miei confronti utilizzando un linguaggio e un comportamento adeguato; mi aspetto che la persona assistita rispetti il mio delicato ruolo di professionista che cura e che risponde a un Codice Deontologico."

Sono due dei punti cardine del lavoro di promozione e informazione che Cittadinanzattiva, all'interno del progetto "Cura di coppia", sta realizzando in queste settimane.

Visita il sito web Curadicoppia.it e scarica il vademecum.

 

Salvatore Zuccarello
Siciliano, classe ’81, si laurea a Roma in Comunicazione. Dal 2008 in Cittadinanzattiva, si occupa settimanalmente della newsletter.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.