Salute

È stata presentata “La salute è uguale per tutti”, la campagna di riforma costituzionale promossa da Cittadinanzattiva con il supporto di oltre 50 realtà fra organizzazioni civiche, associazioni mediche e di pazienti, e di numerosi testimonial del mondo istituzionale, dell’impresa, della cultura e dei mass media. Un’integrazione all’art.117 della Costituzione è lo strumento messo a punto per contribuire alla riduzione delle disuguaglianze in ambito sanitario. La proposta sarà sostenuta dalla campagna social #diffondilasaluteper chiedere a tutti i cittadini di attivarsi a sostegno della tutela del diritto alla salute. Da oggi cittadini e testimonial possono contribuire a “diffondere la salute” con un bacio che diventerà il simbolo di un “contagio” virtuoso.

healthinthecity

Più di un italiano su tre vive in città metropolitane ma la vita urbana spesso mette a rischio la salute, aumentando malattie croniche, in particolare diabete e obesità. Per richiamare l'attenzione dei sindaci sul tema, nasce la Giornata nazionale per la salute e il benessere nelle città.
Presentata al Ministero della Salute, e promossa da Health City Institute e Cittadinanzattiva, verrà celebrata il 2 luglio di ogni anno a partire dal prossimo.

"La salute è uguale per tutti". O almeno così dovrebbe essere. Perchè ad oggi abbiamo numeri che attestano disuguaglianze crescenti nella tutela di questo diritto, a seconda delle varie aree del nostro Paese.

Partendo da questa realtà, Cittadinanzattiva presenta, il 24 febbraio a Roma, la campagna di riforma costituzionale "La salute è uguale per tutti", per affermare e rilanciare il diritto alla salutevdei cittadini, ovunque essi risiedano.

casa don diana

Cittadinanzattiva, Cleprin, Coop “Al di là dei sogni”, Fanpage.it, Fondazione Roche, NCO (Nuova Cooperazione Organizzata), Roche SpA e Sodexo SpA presentano il progetto Terra Amata: un partenariato tra il mondo dell’impresa e quello delle organizzazioni civiche, nazionali e locali, con l'obiettivo della promozione della legalità, l’inserimento di persone svantaggiate nel mondo del lavoro, la realizzazione e il potenziamento degli screening e la prevenzione nel campo oncologico.

campagna cura di coppia copy

"Mi aspetto di essere ascoltato con attenzione e partecipazione, di veder rispettata la mia privacy, di poter fare domande e ricevere risposte, e di poterlo fare in un ambiente idoneo che mi faccia sentire a mio agio" : queste le parole che riassumono uno dei diritti fondamentali del paziente, quello ad avere il giusto tempo di ascolto.
Allo stesso tempo è da considerare il diritto del medico ad essere rispettato: "Mi aspetto che il cittadino sia rispettoso nei miei confronti utilizzando un linguaggio e un comportamento adeguato; mi aspetto che la persona assistita rispetti il mio delicato ruolo di professionista che cura e che risponde a un Codice Deontologico."

umanizzazione cure alesini

"Sembra assurdo che i servizi nati per l’uomo debbano essere ricondotti ad una dimensione umana, e che sia necessario rimettere gli uomini e le donne al centro del sistema sanitario".
Questo lo spirito con cui il Bando Andrea Alesini, da tredici edizioni, premia le Buone Pratiche sull’umanizzazione delle cure in Sanità. Fino al 12 febbraio, organizzazioni sanitarie pubbliche e private possono concorrere presentando esperienze concrete, svolte nel 2017 o in corso, con l’obiettivo di migliorare la qualità di vita di pazienti e familiari, rendere i servizi socio sanitari "a misura di cittadino".

 piano cronici

“Dopo aver contribuito attivamente, insieme ad altre Organizzazioni civiche, alla stesura e all’approvazione del Piano nazionale della cronicità, apprezziamo e accogliamo con soddisfazione la decisione del Ministero della Salute di nominarci componenti della cabina di regia nazionale”, ha dichiarato Tonino Aceti, coordinatore nazionale del Tribunale per i diritti del malato e del Coordinamento nazionale delle associazioni dei Malati Cronici di Cittadinanzattiva. “Il nostro impegno sarà innanzitutto volto a contrastare le profonde disuguaglianze che caratterizzano l’assistenza sanitaria nel nostro Paese, lavorando per la sostanziale applicazione del Piano Nazionale in tutte le Regioni"

Salute TDM mani anziane giovani copia copia copia

In occasione della XIII edizione del Premio Andrea Alesini sulle buone pratiche per l'umanizzazione delle cure, si rinnova l’iniziativa che raccoglie attività progettuali ed esperienze pratiche in tema di umanizzazione delle cure. Il focus di questa edizione è la lotta al fumo di tabacco e la promozione di stili di vita salutari.

PremioAlesini promo

Si rinnova anche quest'anno, e giunge alla XIII edizione, il Premio Andrea Alesini per l'umanizzazione delle cure. On line il Bando per la raccolta delle Buone Pratiche.

L’iniziativa intende raccogliere attività progettuali ed esperienze pratiche in tema di umanizzazione delle cure e, per il focus specifico che varia di anno in anno, in questa edizione il tema riguarderà la lotta al fumo di tabacco e la conseguente promozione di stili di vita salutari.
Fino al 12 febbraio organizzazioni sanitarie pubbliche e private, ospedaliere, territoriali e socio sanitarie potranno candidare i progetti.

superticket e legge di bilancio

"Con la legge di bilancio avremo più bonus per tutti meno che per il Servizio Sanitario Pubblico, che al contrario rischia di lasciare per strada almeno un ulteriore miliardo rispetto al programmato. Una Legge depressiva e pericolosa per la salute delle persone, che obbligherà a dover scegliere se rinnovare i contratti al personale sanitario o tagliare i livelli essenziali di assistenza in vigore da meno di un anno. Una scelta inaccettabile alla quale non avremmo mai pensato di arrivare." Questi gli effetti della Legge di Bilancio secondo Tonino Aceti coordinatore nazionale del Tribunale per i diritti del malato di Cittadinanzattiva.

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.