Approvate due relazioni al Parlamento Europeo, per garantire nuove misure di controllo sui farmaci sospetti. L’obiettivo è quello di istituire una procedura unica in tutti i Paesi dell’Unione e gestire al meglio i casi di reazioni avverse. Le case farmaceutiche saranno obbligate a denunciare le motivazioni del ritiro dal mercato. Leggi la notizia qui e approfondisci sul sito istituzionale

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.