dottore medico

Sette Associazioni di pazienti affetti da malattie reumatiche, gastrointestinali e dermatologiche e otto Società Scientifiche hanno chiesto alle Regioni di riferimento una migliore gestione delle risorse economiche; nessuna risposta diretta, però, da Sicilia e Toscana che hanno invece disposto misure restrittive o incomplete per la gestione delle strategie di tutela dei pazienti e di chi li assiste.

"Le Regioni non rispondono più neanche ai pazienti che chiedono di dialogare con loro. È il recente caso di Toscana e Sicilia che hanno completamente ignorato una proposta, fatta lo scorso maggio, da Associazioni di pazienti e Società scientifiche, sull'accesso equo alle terapie innovative. La Sicilia, dopo cinque mesi, nella risposta ha riportato solo un elenco parziale di cose fatte e da fare, mentre la Toscana non ha risposto e lo scorso settembre ha ristretto molto, per decreto, l'accesso ai farmaci biologici."

Leggi la notizia sul portale healthdesk.it e su quotidianosanità.it

Salvatore Zuccarello
Siciliano, classe ’81, si laurea a Roma in Comunicazione. Dal 2008 in Cittadinanzattiva, si occupa settimanalmente della newsletter.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.