regione lazio 2015 02 18

“Refugees Welcome”, è questo il nome della piattaforma web realizzata nel 2014 da un gruppo di berlinesi per mettere in contatto i cittadini di varie nazionalità e richiedenti asilo, promuovendo l’accoglienza domestica diffusa e favorire l’integrazione. Il progetto è stato già sperimentato con successo in molti Paesi europei come Germania, Austria, Polonia e Spagna e, in un solo anno, 413 persone hanno trovato una famiglia disposta ad aprire le porte della propria abitazione.

Da metà novembre l'iniziativa si avvia anche nel nostro Paese con l’associazione “Refugees Welcome Italia”: chi fugge da guerre e povertà e approda in Europa in cerca di una nuova vita e di nuove speranze potrà trovare accoglienza anche presso una famiglia italiana. Per offrire la propria casa è necessario  iscriversi, poi la piattaforma metterà in contatto chi offre ospitalità con i richiedenti asilo e rifugiati già presenti nei centri del territorio. Per saperne di più

Valentina Ceccarelli
Classe '78, romana e romanista doc. Laureata in Giurisprudenza, è a Cittadinanzattiva dal 2009. Impegnata nella tutela dei diritti dei cittadini, è consulente del Pit Unico e si occupa delle tematiche di Giustizia per la newsletter. Appassionata di libri, cucina e danza orientale, è convinta che il mondo non si possa cambiare restando seduti.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.